13°

28°

Parma

In arrivo 300 posti letto per studenti fuori sede

Ricevi gratis le news
0

Ampliare la disponibilità di stanze e appartamenti per universitari fuori sede, a prezzi calmierati e con alloggi garantiti e “certificati”. Al tempo stesso, ampliare le garanzie e le tutele per i proprietari, offrendo agli stessi una serie di servizi e consulenza.
Sono queste le finalità prime del progetto sperimentale “Affitti garantiti per studenti” voluto dall’Amministrazione comunale, un’azione specifica destinata agli universitari che intende da un lato creare un sistema di incentivi per garantire i proprietari di case o stanze in affitto, dall’altro rendere disponibili nuovi alloggi per gli studenti universitari fuori sede con contratto di locazione a canone concordato. Il progetto ha come obiettivo la sottoscrizione di contratti di locazione per studenti universitari fuori sede fino a un massimo di 300 posti letto.
Lo strumento predisposto è quello di due bandi pubblici distinti, il primo per la selezione degli alloggi e il secondo per la creazione di una graduatoria degli studenti. La gestione degli alloggi selezionati sarà a carico di Acer Parma, ente gestore per conto del Comune di Parma. Una volta selezionati e assegnati gli alloggi, i proprietari stipuleranno un contratto di locazione con Acer Parma che a sua volta stipulerà i contratti di locazione con gli studenti.
 
BANDO ALLOGGI - Al bando di selezione alloggi può partecipare chiunque abbia disponibilità giuridica di alloggi arredati e idonei alla stipulazione di contratti di locazione transitoria (art. 5 della legge 431/98 e S.m.i): l’alloggio deve essere ubicato nel territorio del Comune di Parma, sono ammessi monolocali, bilocali, trilocali e tutte le unità immobiliari costituite da camere indipendenti dagli altri locali abitativi, con impianti elettrici, di riscaldamento, climatizzazione, idrosanitari a norma di legge e certificazioni da allegare alla domanda. Requisiti di arredamento minimo sono letto, comodino, scrivania, armadio e piccola libreria. Previsti dal bando anche gli arredi minimi degli spazi comuni, con cucina completa di elettrodomestici, armadietto e lavatrice
 
VANTAGGI E GARANZIE - I proprietari degli alloggi assegnati in affitto potranno usufruire di agevolazioni fiscali e garanzie quali esenzione totale dell’ICI, ulteriore abbattimento dell’imponibile IRPEF nella misura del 30%, che va ad aggiungersi alla riduzione del 15% già prevista dalla legge, più altre agevolazioni sull’imposta di registro. Tra le garanzie, il pagamento del canone di locazione da parte di Acer, una polizza assicurativa a copertura di eventuali danni all’alloggio fino a 5mila euro.
 
ACER PARMA - Acer Parma fornirà assistenza nelle procedure contrattuali, gestirà le manutenzioni ordinarie e darà consulenza per le manutenzioni straordinarie, verificherà periodicamente lo stato degli alloggi e gestirà il rapporto con studenti e amministratore condominiale, provvederà alla registrazione del contratto (il cui onere rimane in capo ai contraenti), più altri servizi in nome e per conto della proprietà.
La domanda di assegnazione dell’alloggio, su apposita modulistica, dovrà indicare dati anagrafici, recapiti, e dovrà fornire documentazione catastale sull’immobile. I partecipanti al bando potranno presentare domanda per più di un alloggio.
 
BANDO STUDENTI
- Il bando è rivolto agli studenti universitari fuori sede, iscritti all’Anno Accademico 2009/2010 o che si iscriveranno all’Anno Accademico 2010/2011, presso l’Università degli studi di Parma e al Conservatorio di Musica “A. Boito” di Parma ai corsi di laurea, corsi di laurea specialistica, corsi di laurea magistrale, corsi di laurea magistrale a ciclo unico, corsi di laurea specialistica a ciclo unico, corsi biennali di secondo livello per gli studenti degli Istituti dell’Alta Formazione Artistica e Musicale, corsi di diploma di I e di II livello. Il bando è aperto a cittadini italiani, europei e stranieri (ai sensi della L. n.189/2002) o titolari di permesso di soggiorno in corso di validità o carta di soggiorno. I richiedenti devono avere residenza anagrafica a minimo 60 chilometri dal Comune di Parma, e un reddito ISE del nucleo familiare compreso tra euro 10.000,00 e 25.000,00. La scelta dell’alloggio, tra quelli censiti nella banca dati appositamente costituita, sarà fatta dagli studenti in base alla graduatoria.
 
CANONE D’AFFITTO - Il canone mensile di locazione è stabilito in 240 euro per il posto letto in monolocale e 160 euro per il posto letto in camera singola o in altro vano abitabile. A carico dello studente ci saranno le eventuali spese condominali, utenze, imposta di registrazione del contratto e manutenzione ordinaria. La durata del contratto di locazione sarà annuale, con possibilità di rinnovo per un successivo anno contrattuale.
 
COME PRESENTARE LE DOMANDE - Bandi e modelli di domanda sono pubblicati dal 22 giugno 2010 al 23 luglio 2010, presso Acer, Albo Pretorio del Comune di Parma e disponibili ai siti www.aziendacasapr.it e www.comune.parma.it
Le domande di partecipazione al presente bando dovranno essere presentate direttamente o per raccomandata, all’Azienda Casa Emilia Romagna - ACER di Parma, Vicolo Grossardi n. 16/a, dal 22 giugno 2010 fino alle ore 11.30 del giorno 23 luglio 2010, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 11.30 e il giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00.
Informazioni o chiarimenti al 0521/215207 presso l’Azienda Casa Emilia Romagna - ACER di Parma
 
 “Con questo progetto do seguito a un impegno che mi ero assunto lo scorso anno – sottolinea l’assessore alla Casa Giuseppe Pellacini - e ribadito durante gli Stati generali della casa. Parma è e sarà sempre una città ospitale e aperta, una città dotata di un Ateneo importante, qualificato e qualificante. È nostra intenzione mantenere sul nostro territorio le migliori potenzialità che vengono a studiare da fuori, e grazie a questo progetto arricchiamo l’offerta abitativa per gli studenti fuori sede in termini di quantità e qualità, a prezzi contenuti”.
 
Il progetto prevede un costo complessivo di euro 86.850, di cui 50.925 a carico del Comune di Parma e 35.925 da finanziamento pubblico ANCI.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno