18°

29°

Parma

Garofano «rilegge» il sequestro di Tommy

Garofano «rilegge» il sequestro di Tommy
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

Il dramma di Tommy torna a vivere sul piccolo schermo. Non un vero e proprio film, ma neanche uno speciale, come se ne sono già visti tanti: stavolta, a rievocare il fatto di cronaca nera che per venti giorni lasciò Parma e l’Italia col fiato sospeso, fino al tragico epilogo, sarà una docu-fiction.
 Questa sera alle 23.45, su La7, alcuni dei protagonisti reali della vicenda, come il generale dei carabinieri ed ex comandante dei Ris di Parma Luciano Garofano, impersoneranno se stessi, per ripercorrere la vicenda attraverso testimonianze audio e video, ricostruzioni ed esami di laboratorio. Per la serie televisiva «L'altra metà del crimine» - cinque puntate prodotte da 0951 film, su soggetto di Paolo Fazzini e Paul Russell, con la regia di Angelo Rastelli - Luciano Garofano e Andrea Vogt, nota giornalista americana residente in Italia, tornano a Parma, dove il 2 marzo 2006 venne rapito e ucciso il piccolo Tommaso Onofri. Le indagini incastrarono e portarono alla condanna Mario Alessi, Antonella Conserva e Salvatore Raimondi. Garofano e la Vogt ripercorrono le tappe del caso con la collaborazione della dottoressa Musti della Direzione distrettuale antimafia, l’avvocato Ferraboschi - incaricata della difesa di Mario Alessi, che presenta le conclusioni della difesa - la psicologa Cinzia Gimelli (che tratteggia la figura dei rapitori) ma anche attraverso una toccante intervista a Paola Pellinghelli, la mamma del piccolo Tommy. Garofano, in laboratorio, mostrerà l’estrazione delle impronte digitali e l’utilizzo delle svariate tecniche che hanno portato alla condanna degli imputati. «Questa serie è un’indagine in cinque atti di altrettanti delitti che hanno scosso l’opinione pubblica negli ultimi anni e che evidenzia il complesso fenomeno della criminalità al femminile - spiega Paul Russell, giornalista inglese che lavora a Parma ormai da trent'anni -. Questa su Tommy è la terza puntata e verrà analizzata nello specifico la figura di Antonella Conserva». In una rinnovata veste televisiva, l’ex comandante dei Ris Garofano, ripercorrerà quelle indagini che quattro anni fa lo coinvolsero in prima persona: «rivivere quei momenti mi ha causato tanta emozione - spiega -. Quand’ero nel Ris, per ovvie esigenze dovevo far prevalere l’aspetto professionale, ma ritornare su determinati aspetti della vicenda mi ha coinvolto anche dal punto di vista umano. A constatare con quanta leggerezza e banalità si può arrivare ad uccidere mi si è stretto il cuore». 
E sul suo nuovo ruolo di protagonista del piccolo schermo, Garofano spiega: «In realtà io non avverto grossissimi cambiamenti. Certo non ho più il Ris, che è stato parte di me per tanti anni e che mi manca, ma dal punto di vista della mia attività, continuo ad analizzare scientificamente i fatti, anche se lo faccio con un ruolo diverso. Attraverso questa esperienza televisiva io tento di far capire quanto è importante il lavoro del Ris e quanto ancora merita di essere riconosciuto e sostenuto». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

Sosta

Rincari in vista per il parcheggio «Fleming»

LA STORIA

Salvatori dell'arte, quei parmigiani tra le macerie

Lutto

Soncini, la maglia crociata cucita addosso

FIDENZA

Classi spostate all'Itis, l'opposizione all'attacco

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Ritrovato

Il padre di Cristopher: «Grazie a tutti»

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri