17°

31°

omicidio di via Sidoli

Elisa, ritrovato nel lavandino il coltello spezzato

Elisa Pavarani e Luigi Colla

Elisa Pavarani e Luigi Colla

Ricevi gratis le news
3

E' fissata per domattina l'udienza di convalida dell'arresto di Luigo Colla, il 42enne parmigiano che sabato scorso ha accoltellato a morte l'ex fidanzata Elisa Pavarani. Secondo quanto stanno appurando gli investigatori, la donna, 39 anni, residente a Sala Baganza, sarebbe arrivata nell'appartamento dell'uomo, in una laterale di via Sidoli, intorno alle 15.

Aveva accettato di ascoltarlo in quello che per lei era, probabilmente, l'ultimo chiarimento possibile. Intorno alle 18 quello che Colla ha definito un gesto d'impeto dopo un litigio: cinque, sei coltellate tra lo sterno e l'addome della ex compagna, con quel coltello da cucina dal manico colorato che è stato ritrovato nel lavandino. La lama spezzata.

Non ci sarebbero segni di lotta apparente, come dovrebbe confermare l'autopsia fissata oggi pomeriggio e che sarà eseguita dal medico legale Edda Guareschi. Il corpo senza vita della 39enne è stato ritrovato intorno alle 20: in quel momento Colla stava vagando sulla bici per la città, e per una famiglia di Sala Baganza iniziava il dramma. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    13 Settembre @ 18.47

    Spero di sbagliarmi ma Purtroppo non farà più di 10 o 12 anni veramente in carcere poi semilibertà! Per questi reati bisognerebbe fare come in altri paesi con pene veramente altissime e senza possibilità di aver sconti di pena !!

    Rispondi

  • Massimiliano

    13 Settembre @ 15.13

    Per costui, come per tutti gli uomini che bastardamente uccidono, massacrano, sfigurano le donne, nessun processo, carcere a vita subito. Purtroppo in Italia, Nazione garantista per eccellenza, questo non è possibile.... Anzi, qualche azzeccagarbugli proverà strenuamente a difendere costui per fargli avere il minimo della pena, magari un bel soggiorno in un nuovo centro per psicopatici criminali, forse ( ma la probabilità è altissima) tra pochi anni lo vedremo fuori a farsi i fatti propri, con un lavoro ovviamente trovatogli dai servizi sociali , ( lo chiamano "reinserimento sociale") , mentre, una povera donna che ha avuto la sola colpa di dire" BASTA " giace sotto qualche metro di terra.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      13 Settembre @ 18.03

      "Massimiliano" , tutti sappiamo che , la mancanza della certezza della pena , è attualmente uno dei maggiori mali della Giustizia italiana. Ciò premesso , "nessun processo, carcere a vita subito" non è possibile non solo in Italia , ma da nessuna parte ! Quanti anni resterà in carcere lasciamolo stabilire alla Magistratura. Io , facendo i "conti della serva" , del tutto personali , partirei da una previsione di "fine pena" dopo 24 anni , ma potrebbe uscire prima , con qualche "beneficio di Legge" , come , ad esempio , la semilibertà , con l' uscita dal carcere di giorno per andare a lavorare , e rientro alla sera , o l' affidamento in prova ai Servizi Sociali. Molto dipenderà da come si comporterà in prigione , se terrà buon condotta , e dalle valutazioni del Giudice di Sorveglianza. Che possa essere ritenuto totalmente infermo di mente , e non in grado di intendere e di volere al momento di fatti , con conseguente assegnazione ad una REMS , mi sembra poco probabile.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

I commercianti: «Miren venga incontro alla città»

CONCORSO

Accordo su Miss Italia: finale a Milano in diretta su La7

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

INSERTO

Vita "green": con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

Lealtrenotizie

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò

parma calcio

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò Foto

18commenti

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

ANTEPRIMA GAZZETTA

Sale e grassi: prosciutto e Parmigiano Reggiano nel mirino di Onu e Oms

PARMA

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito grave

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

1commento

12 tg parma

Pusher arrestato in viale Vittoria: i residenti applaudono i carabinieri Video

4commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

lavori

Nuovo ponte della Navetta: venerdì la posa della prima pietra

2commenti

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

1commento

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

8commenti

12 tg parma

Lunedì prossimo tavolo istituzionale in Comune sull'inceneritore Video

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

PARMA

L'Università: "Ottimo avvio per le immatricolazioni"

La procedura di iscrizione on line resta aperta

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

IMMIGRAZIONE

Open Arms accusa Italia e Libia: "Migranti lasciati morire"

SPORT

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

calcio

Processo Figc: il procuratore chiede 15 punti di penalizzazione per il Chievo

SOCIETA'

VINO

Alessandro Borghese condurrà i Lambrusco Awards 2018: gara fra 248 vini "pop"

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani