21°

32°

il caso

Emergenza abitativa, il Comune: "Abbiamo lavorato bene. Situazione difficile"

Emergenza abitativa, il Comune: "Abbiamo lavorato bene. Situazione difficile"
Ricevi gratis le news
1

L'assessore Laura Rossi risponde alla nota dell'Associazione Proprietà Edilizia:
"L’emergenza abitativa è uno dei problemi più gravi che il Comune ha affrontato in questi anni. Il perdurare della crisi economica continua a determinare l’aumento degli sfratti e l’aumento di bisogni alloggiativi. In questi anni il Comune ha affrontato la situazione da due prospettive: la gestione dell’emergenza abitativa e le azioni di prevenzione della stessa. Nel concreto sono stati consegnati 46 alloggi nuovi ERP e ne sono stati ripristinati centinaia, sono stati resi disponibili più di 140 alloggi (erano circa 40 nel 2012) per collocare nuclei in situazione emergenziale, sono stati trasformati in ERS (alloggi a canoni decisamente calmierati assegnati su graduatoria a nuclei con redditi medio-bassi per prevenire gli sfratti) circa 125 alloggi, E’ stato firmato con Prefettura e Tribunale il protocollo per la morosità incolpevole che prevede l’erogazione di contributi a inquilini morosi incolpevoli per sospendere o ritardare le procedure di sfratto, è stata creata l’agenzia per la Locazione che garantisce, con un fondo messo a disposizione ad hoc dal Comune, i proprietari che accettano di stipulare canoni concordati con nuclei individuati dai servizi (le garanzie coprono fino a sei mensilità di morosità o le eventuali spese legali o gli eventuali danni all’alloggio), sono stati erogati in questi 4 anni più di 2.000.000 di euro in contributi per il sostegno all’affitto o per ingressi in nuovo alloggio. La soluzione semplicistica, proposta dal Presidente dell’Associazione Proprietà Edilizia, Mario Del Chicca, che invita il Comune a prendere in affitto immobili dai proprietari per poi assegnarli a persone in sfratto non è una soluzione, come dimostrato dall’esperienza assolutamente fallimentare di alcuni anni fa, per due motivi precisi: innanzi tutto, in base a disposizioni di leggi di stabilità più recenti, gli enti locali hanno forti limitazioni sia per l’acquisto che per le locazioni passive sul mercato privato; in secondo luogo, anche se ciò fosse possibile, i proprietari si vedrebbero garantiti con un canone sicuro erogato dal Comune ma il Comune non avrebbe nessuna garanzia giuridica né titolo per far uscire, in un secondo momento, eventuali nuclei non aventi più diritto, i quali non si preoccuperebbero di pagare nulla neanche quando siano nella possibilità di farlo, a fronte di un alloggio messo a disposizione dal Comune. E anche questi sono soldi pubblici. Ritengo quindi che a fronte di situazioni complesse non esistono soluzioni semplici. In questi anni abbiamo sperimentato chiaramente tutte le difficoltà e gli equilibri da mantenere tra esigenze legittime dei proprietari ma anche situazioni di bisogno effettive ed incolpevoli, tra occupazioni illegittime e soluzioni da trovare comunque per vittime incolpevoli (bambini, anziani, malati) che si trovano d’improvviso senza un tetto sopra la testa, così come della necessità di sostenere ed educare ad un senso di responsabilità altre persone.  Non si tratta di stabilire chi sono i vincitori e i perdenti, si tratta di gestire le conseguenze di una crisi economica importante che coinvolge tutta la collettività e che nessuno ha voluto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    16 Settembre @ 20.40

    mandra_sala@libero.it

    Pizzarotti dice che la crisi e finita da anni.... il suo assessora dice l'opposto. A Parma la situazione sfratti è a favorire chi NON paga l'affitto. Gli occupati hanno vita facilissima. .. non pagano neppure luce acqua e gas. E nemmeno la spazzatura.... gettano sacchi ovunque.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen

CINEMA

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen Video

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

Sale e grassi: l'Onu dichiara "guerra" al Parmigiano. Poi la marcia indietro: "Solo una dichiarazione politica"

24commenti

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

2commenti

12 tg parma

Migranti, la nuova mappa dell'accoglienza Video

anteprima gazzetta

Parma e caso sms, il verdetto potrebbe arrivare venerdì Video

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

15commenti

12Tg Parma

Ozono estivo, a Parma già 29 sforamenti Video

VIABILITA'

Lavori in corso: code sulla via Emilia a Parola. Problemi anche in tangenziale a Parma

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

PARMA

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

Ecco il calendario delle uscite dal 20 luglio in poi

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

gazzareporter

Parco di via XXIV Maggio, i vandali spezzano i nuovi alberi Foto

mobilità

Piste ciclabili, in Emilia il top della crescita. Con Parma a metà classifica

1commento

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

4commenti

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Francia

Un collaboratore di Macron ha picchiato i manifestanti. E' bufera

PIACENZA

Cade da cavallo e batte la testa, grave un 72enne. Ricoverato al Maggiore

SPORT

ciclismo

Tour: Thomas vince l'11ª tappa ed è la nuova maglia gialla

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

SOCIETA'

curiosità

Spopola sul web il primo robot in cerca di un'anima

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani