18°

28°

Parma

«Italy Today», la fuga dei ricercatori in un libro

«Italy Today», la fuga dei ricercatori in un libro
Ricevi gratis le news
0

 Roberta Vinci

Cervelli in fuga da un'Italia che non sta al passo, un gioco di parole? No, una triste realtà, raccontata da un giovane ricercatore che ha messo in luce le carenze italiane in ambito universitario e lavorativo, le difficoltà e i limiti che bruciano le speranze dei neolaureati, costretti ad andare all'estero per sentirsi valorizzati. 
Giuseppe Veltri,  partecipa all'incontro organizzato da 2.0-Public Change all'Hub Cafè di piazzale Bertozzi; psicologo sociale, lavora per la Commissione Europea come ricercatore, si è laureato a Siena ed è partito a Londra per un master. «L'idea era di tornare in Italia, ma una volta concluso il master mi è stata offerta la possibilità di partecipare a un dottorato di ricerca - racconta Giuseppe -, inseguivo un sogno e l'ambiente era talmente stimolante che ho deciso di restare». Una scelta che ha spalancato porte e arricchito il suo bagaglio culturale e umano e che ha generato un'analisi critica dei problemi che affliggono il nostro paese. Nasce così «Italy Today», il libro scritto con Andrea Mammone. Il testo raccoglie diversi saggi accademici, scritti da studiosi italiani all'estero e da stranieri, che descrivono i problemi dell'Italia contemporanea: dal sistema politico alla poca libertà dei media, dalla memoria collettiva al Mezzogiorno, dal capitalismo familiare alla politica economica. Temi che influiscono sulle opportunità offerte ai giovani che non trovano un riconoscimento del proprio talento, mentre all'estero è il fiore all'occhiello. «La ricerca accademica è un grosso problema italiano, le ultime tabelle della Commissione Europea dicono che circa tremila dottorandi scappano dall'Italia - osserva Giuseppe -, non sarebbe un problema, se gli stranieri venissero nel nostro paese, ma non accade e questa è una perdita netta del capitale umano». L'analisi del giovane italiano si sposta poi sull'assenza all'interno del sistema universitario di una mediazione tra il capitale umano e la richiesta delle aziende, concludendo che la nostra università non produce mercato. «La disoccupazione giovanile è del trenta per cento - prosegue nell'analisi Giuseppe -, ma buona parte dei giovani svolge un lavoro diverso dai propri requisiti. Per non parlare del giudizio basato solo sulla qualifica piuttosto che sul talento, magari generato da un background capace di intrecciare più discipline, caratteristica che all'estero è altamente considerata». Giuseppe non ha dubbi, all'estero i sogni possono realizzarsi e l'Italia deve cambiare per evitare che i giovani facciano la valigia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design