18°

28°

Parma

Varchi elettronici: code, telefonate e domande - Segnalate i vostri dubbi

Varchi elettronici: code, telefonate e domande - Segnalate i vostri dubbi
Ricevi gratis le news
50

Un po' di disorientamento, tante domande, tantissime telefonate a polizia municipale e Comune (qui sotto trovate i numeri dedicati), e qualche coda soprattutto sullo Stradone. Ma le prime ore dei varchi con telecamera sembrano filare in modo relativamente tranquillo.  Sullo Stradone campeggia un pannello che segnala "varco attivo". I vigili sono presenti per chiarire i dubbi degli automobilisti. Ma da oggi, per chi sgarra, arriveranno le multe.

Dubbi, perplessità e proposte: segnalateli a gazzettadiparma.it nello spazio commenti di questo articolo. Noi gireremo tutto agli addetti ai lavori

LE NOVITA' - “Come le marmotte non amiamo le marmitte” è lo slogan della nuova campagna di comunicazione sull’accessibilità al centro storico cittadino promossa dall’assessorato alla Mobilità del Comune di Parma assieme ad Infomobility.  Il fine è quello di illustrare in maniera chiara e dettagliata ai parmigiani in che modo è possibile raggiungere il centro storico al riparo da sanzioni e in tutta tranquillità, per migliorare le condizioni ambientali e di vivibilità del centro a beneficio di tutta la cittadinanza.
 
Opuscoli in tutte le attività commerciali - In tutte le attività commerciali che si trovano in Ztl saranno distribuiti degli opuscoli contenenti tutte le modalità di accesso al centro città. La campagna di comunicazione si svilupperà tramite affissioni, a mezzo stampa e mondo del web. 
 
Parcheggi  - Il Comune di Parma fornisce diversi servizi per agevolare tutti coloro che vogliono recarsi in centro senza auto, ad iniziare dai parcheggi coperti adiacenti al centro:
Toschi: 476 posti. Orari: 0:00 - 24:00 (8 minuti a piedi da piazza Garibaldi); Goito: 250 posti. Orari: 7:00 - 24:00 (5 minuti a piedi da piazza Garibaldi); Repubblica: 570 posti. Orari: 0:00 - 24:00 (11 minuti a piedi da piazza Garibaldi); Dus: 90 posti. Orari: 6:00 - 24:00 (10 minuti a piedi da piazza Garibaldi); Duc: 120 posti. Orari: 5:30 - 23:00 (10 minuti a piedi da piazza Garibaldi). Quattordici pannelli di indirizzamento, situati in prossimità dei parcheggi, segnalano in tempo reale la disponibilità per la sosta.
In alternativa ai parcheggi coperti, è possibile sostare all’interno degli stalli blu presenti in tutta l’area a contorno del centro e, gratuitamente, nei 5 parcheggi scambiatori (nord, sud, est, ovest e sud-est) collegati al centro da frequenti autobus.

Car sharing - La flotta del servizio di “Parma Car Sharing” è costituita da 20 veicoli a basso impatto ambientale, distribuiti su 12 parcheggi, a disposizione degli abbonati in ogni ora del giorno e della notte, per 365 giorni l’anno.
L’auto prescelta può essere utilizzata per il tempo che occorre, anche solo per un’ora, così come per più giorni, in tutta Italia ed anche all’estero, pagando solo l’uso effettivo (tempo impiegato e km percorsi). Per informazioni rivolgersi a: Infomobility, viale Mentana 29/a tel. 0521-1680211. Dal lunedì al venerdì 8.30 - 13.00 / 14.00 - 17.00; consultare il sito internet www.infomobility.pr.it.
Biciclette
Il servizio di noleggio Parma Punto Bici si trova in Viale Toschi 2 a circa 400m dalla stazione ferroviaria e nei pressi del parcheggio sotterraneo Toschi. Il Parma Punto Bici è aperto tutti i giorni: dal Lunedì al sabato 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00; domenica e festivi: 10.00 - 13.00 / 14.30 - 19.30. Nei mesi di gennaio e febbraio: dal lunedì al sabato 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00; domenica e festivi 10.00 - 18.00. Per usufruire del noleggio biciclette è sufficiente presentare un documento ufficiale di riconoscimento e compilare un apposito modulo. Per informazioni: tel. 0521 281979 www.infomobility.pr.it/parmapuntobici.
 
Varchi elettronici al via giovedì 15 luglio - Dopo un periodo di sperimentazione iniziato in febbraio, giovedì 15 luglio 2010 i tre «occhi elettronici» installati in altrettanti punti di accesso al centro storico saranno ufficialmente attivati.
In viale Mariotti, in viale Toscanini e in via XXII Luglio i mezzi che transiteranno senza essere muniti di regolare permesso saranno individuati e fotografati. Chi trasgredirà sarà multato.
Con l’introduzione dei varchi non cambiano le modalità di accesso ma viene solo intensificato il controllo: l’obiettivo è quello di migliorare le condizioni ambientali e la vivibilità del centro.
 
Come ottenere informazioni - Grazie ai contatti reperibili tramite il sito www.infomobility.pr.it si possono ottenere tutte le informazioni necessarie e comunicare i dati richiesti per l'ingresso ai varchi. Sono a disposizione: numero verde riservato ai disabili: 800 608000. Indirizzo mail: varchiztl@infomobility.pr.it. Numero di telefono: 0521.1680211. Chat: si apre automaticamente quando si accede al sito, dando agli utenti la possibilità di interagire immediatamente con gli operatori.
 
Dove sono i varchi e quando funzionano- I varchi sono 3, negli stessi orari già in vigore per l’accesso alle ZTL. Viale Toscanini: tutti giorni sia feriali che festivi, dalle 7:30 alle 20:30;  Viale Mariotti: tutti giorni sia feriali che festivi, dalle 7:30 alle 20:30; Via Ventidue Luglio: tutti giorni sia feriali che festivi, dalle 7:30 alle 11:30 e dalle 16:00 alle 19:00. GUARDA LA MAPPA DI INFOMOBILITY
Nelle immediate vicinanze dei varchi vi sono pannelli a messaggio variabile che forniscono ulteriori informazioni per l’utenza in transito. 
 
Come ottenere permessi temporanei - In caso di necessità, anche i non residenti potranno accedere al centro storico acquistando autorizzazioni occasionali orarie o giornaliere, per particolari esigenze, presso i seguenti sportelli Infomobility: Largo Torello de Strada, 11 (DUC) - dal lunedì al venerdì 8:15 - 17:30,  sabato 8:15 - 13:30; Viale Mentana, 29 - dal lunedì al venerdì 8:30 - 13:00 e 14:00 - 17:00; Via del Taglio, 8 - dal lunedì al sabato 8:15 - 20:00; Parma Punto Bici – Viale Toschi 2 - solo la domenica dalle 10.00 - 13.00 e 14.30 - 19.30.  Nei mesi di gennaio e febbraio dalle 10.00 alle 18.00.
 Ad oggi, moltissime città italiane si sono dotate (in alcuni casi da anni), di un sistema elettronico per il controllo delle ztl. In particolare, nella nostra Regione, i varchi elettronici sono già attivi a: Piacenza, Bologna, Forlì, Modena, Ravenna, Reggio Emilia e Rimini. Mentre a Ferrara e Imola è prevista l’attivazione a breve.
 
“L’attivazione dei varchi – ha affermato Davide Mora, assessore alla Mobilità-  avviene al termine di un lungo iter terminato il 23 giugno, quando il ministero ha autorizzato la loro installazione nella nostra città, al pari di altre 150 realtà sparse per l’Italia. L’obiettivo è quello di ridurre l’afflusso parassitario dei veicoli nelle zone a traffico limitato e, di conseguenza, migliorare la vivibilità del centro storico, senza però penalizzare chi desidera recarsi in centro. Per questo abbiamo dato vita a una campagna di comunicazione per illustrare nel dettaglio tutte le possibilità offerte dall’Amministrazione comunale per consentire a tutti di raggiungere il centro storico. Con la riduzione del traffico nelle zone centrali dovrebbe inoltre aumentare la velocità commerciale del trasporto pubblico, rendendolo più appetibile”.
“I varchi vengono attivati dopo un lungo periodo di osservazione – ha spiegato Arcangelo Merella, amministratore delegato di Infomobility – In questi mesi si sono già ridotti gli accessi sospetti, ma si contano ancora numerosi passaggi soprattutto sull’asse viale Mariotti – viale Toscanini. Il consiglio è quello di effettuare percorsi alternativi al centro e, quando possibile, di utilizzare maggiormente la tangenziale. Il nuovo sistema di controllo degli accessi sarà costantemente monitorato nei prossimi mesi per proporre eventuali correttivi all’Amministrazione comunale”. 

VARCHI: ISTRUZIONI PER L'USO - Apri o scarica il pdf in fondo a questo articolo

PER SAPERNE DI PIU' : articolo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sara

    17 Marzo @ 20.05

    Mi chiedo con quale criterio vengano scelti i messaggi per i cartelli di divieto. Perchè a Parma usiamo i "varchi" come a Roma e non la messaggistica utilizzata a Perugia? Qualcuno si è posto il problema prima di decidere? Oppure così, perchè tanti altri fanno così? Vi propongo la lettura di un articolo molto interessante su usabilità delle parole, diciture vaghe e imprecise e messaggi tortuosi: "Ci sono parole poco usabili (e varchi attivi)" http://www.apogeonline.com/webzine/2011/03/11/ci-sono-parole-poco-usabili-e-varchi-attivi

    Rispondi

  • Buddha

    16 Luglio @ 08.24

    Ma finalmenteeeeee i varchi !!!!! E i commercianti stiano zitti e abbassino i prezzi , invece di piagnucolare …….. in via Cavour le auto non ci entrano da anni … e non mi pare che siano stati chiusi tanti negozi (a parte un bar che non ha chiuso per mancanza clienti ……. Commercianti !!!!!!!!!!!!! Se non vi va bene , andateveneeeeeeeeeeee !!!!!! Noi ci arrangiamo lo stesso !!!!!!!!

    Rispondi

  • robby

    15 Luglio @ 21.04

    Io la penso come pier. Che senso ha pedonalizzare o mettere la ztl in via Saffi che poi ci sono 200.000 macchine sullo stradone. Mah!! Poi probabilmente la gente parla di città nelle quali non è mai stato. Monaco ha solo 2 vie e 1 piazza pedonali, Los Angeles ha una zona che è come se chiudessero via cavour a Parma, Miami ha 1 via e 1 banchina. In tutto il mondo si cerca di incentivare le macchine ibride o elettriche e non limitare la libertà della persona. Poi a che cavolo paghiamo il bollino Blu????

    Rispondi

  • Antonio

    15 Luglio @ 21.01

    Con telecamere disposte in questo modo, in successione una in viale Mariotti e una seconda in via Toscanini, la possibilità di prendere non una ma 2 multe per ciascun automobilista, sono abbastanza alte. E' giusto rispettare le regole però forse mi sembra eccessivo disporre 2 telecamere lungo lo stesso asse.

    Rispondi

  • robeerto

    15 Luglio @ 20.55

    e vai oggi 2000 volponi passano alla cassa , 88.00€ per 2000 uguale 176.000€ !!!!! ma forse capiranno che non devono passare ??? si si sono fiducioso , evviva i furboni !!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design