11°

26°

Parma

Non è più Discordia bus: Comune e Provincia insieme per i ragazzi che vanno a Tizzano

Non è più Discordia bus: Comune e Provincia insieme per i ragazzi che vanno a Tizzano
Ricevi gratis le news
3

Comunicato stampa congiunto

Chiarito che è stato un equivoco tecnico quello fra i due Enti sui due progetti di autobus speciali per portare i giovani all’Arena dei Pini di Tizzano, Comune e Provincia hanno condiviso la necessità di collaborare a un’unica iniziativa che accolga le esigenze delle famiglie e dei ragazzi del territorio per un servizio pubblico verso la discoteca. Lo confermano le due Amministrazioni, attraverso i rispettivi assessori competenti, Giampaolo Lavagetto e Pietro Somenzi per il Comune, Tiziana Mozzoni e Filippo Carraro per la Provincia.

Il progetto condiviso prevede l’uso dei mezzi della Tep, già utilizzati per l’iniziativa Discobus dei mesi scorsi, il costo zero dei biglietti e un ticket – bonus andata e ritorno per gli utenti del servizio che garantisce la consumazione analcolica gratuita all’interno del locale in accordo con il gestore.
Il servizio partirà sabato 9 agosto con due corse in partenza alle 23 e alle 24 da piazza Garibaldi, con fermate al parcheggio scambiatore di via Langhirano, a Corcagnano, Pilastro, Langhirano e Arena dei Pini.
Al ritorno, due saranno le corse che partiranno entrambe alle 03.30, con fermate a ritroso uguali a quelle dell’andata.
Il servizio sarà attivo tutti i sabati fino al 20 settembre, con possibilità di ampliamento, se la domanda superasse l’offerta.

Si conferma, in questo modo, la volontà dei due Enti a una stretta e proficua collaborazione nell’interesse della collettività di Parma e provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ososita

    06 Agosto @ 17.41

    Le osservazioni di Stefano sono assolutamente sensate, solo che io sono curiosa di sapere come viene finanziato questo progetto... Spero non coi soldi pubblici delle tasse! Dato che non esiste un "diritto alla discoteca", qualcuno mi spiega perchè gli utenti di tali discobus non debbano pagare il biglietto? Che forse la benzina è gratis? E la manutenzione dei mezzi? Onestamente, va bene cercare di evitare le morti sulle strade ma non mi sembra giusto far gravare tale servizio sulle tasche del solito pantalone. Sarebbe più corretto puntare di più sull'educazione alla responsabilità. Così eh... detto fuori dai denti!

    Rispondi

  • piergiorgio

    06 Agosto @ 09.31

    Bella iniziativa. E per fortuna che Comune e Provincia si sono messi d'accordo. Non abbiamo proprio bisogno di due enti così importanti che si fanno concorrenza in casa.

    Rispondi

  • Stefano

    05 Agosto @ 18.24

    Iniziativa lodevole, ma tardiva, come sempre. Anche se credo che due corse di ritorno insieme alle 3,30 siano una pessima idea, impone ai ragazzi di tornare troppo tardi (quanto tempo ci vuole in corriera dall'arena a piazza garibaldi??? una vita) e quindi andranno in macchina... e quindi servizio non utile. Fare due corse di ritorno ad orari diversi???

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

SCUOLE IN REDAZIONE

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

3commenti

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

CARABINIERI

Pusher in bici fermato con 30 grammi di marijuana a Salsomaggiore: denunciato

Si tratta di un 26enne nigeriano, che ha cercato di allontanarsi alla vista di una pattuglia

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMA

Bersaglieri ciclisti: i fanti piumati in festa per le strade della città Foto

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Molise, vince il centrodestra: il nuovo presidente è Donato Toma

PROGETTO PILOTA

Il reddito di cittadinanza non ingrana: la Finlandia lo accantona

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover