13°

25°

il caso

Legionella: le 6 domande di Ghiretti al sindaco. E quelle dei cittadini

Tredici casi di legionella

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
7

I primi risultati delle analisi arriveranno lunedì. E la speranza è che si possa capire sin dalle prossime ore le cause del contagio e quel filo che lega tutte le persone colpite dal batterio del legionario nel quartiere Montebello.

Ma in questi lunghi giorni dallo scoppio dei primi casi sono molte le domande che attendono risposte, anche nell'ottica della prevenzione. E la sensazione di molti cittadini è che l'informazione da parte delle autorità sanitarie sia insufficiente e poco capillare.

A fare sei domande è oggi Roberto Ghiretti, capogruppo di Parma Unita, che specifica: "Sia chiaro, non sta a Pizzarotti predisporre le necessarie misure sanitarie, altri giustamente stanno lavorando e credo con la necessaria competenza ed efficacia. A lui però spetterebbe il compito di parlare con la città. È il primo cittadino, è la massima autorità sanitaria locale, il punto della situazione dovrebbe essere a tutti noi chiaro in virtù di un suo attivo ruolo di coordinamento e comunicazione. Niente di tutto ciò è avvenuto fino a questo momento". Ecco allora le 6 domande al sindaco.

1. Si ritiene che i focolai di legionella siano circoscritti al quartiere Montebello. Quali garanzie esistono che l'infezione non si sposti in altri quartieri della città?

2. Cosa si sta facendo affinché ciò non accada?

3. L'evoluzione del numero di casi di legionella conclamati sembra indicare una crescita piuttosto che una stabilizzazione dell'infezione. È corretto? Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi giorni?

4. Ritiene sarebbe utile istituire un numero telefonico per informare i cittadini sull'emergenza? Se sì per quale motivo non è stato ancora attivato?

5. Da altre fonti sappiamo che si è proceduto ad immettere cloro nel pozzo del Bizzozero. Di conseguenza l'acqua cittadina è ancora considerabile potabile? Se ne consiglia o sconsiglia l'uso?

6. Mi risulta che nelle mense di alcune strutture comunali si è tornati ad utilizzare le bottigliette di acqua minerale. Quante e quali strutture sono interessate da questo provvedimento?"

Ma oltre alle domande di Ghiretti, ci sono anche quelle che arrivano dai nostri lettori. Qualche esempio? Come comportarsi in via precauzionale con i propri figli che frequentano piscine, campi sportivi e palestre della zona? . "Si parla di zona intorno al parco Bizzozzero e zona intorno a piazzale Maestri... Ma il pozzo del Bizzozzero porta l' acqua a piazzale Maestri? O forse stiamo parlando di impianti di irrigazione dei parchi pubblici? Io abito nel quartiere e vorrei chiarezza... Qui non sappiamo nulla!", scrive una residente. E un'altra chiede: "Perché non si fa informazione casa per casa? Non tutti hanno accesso ai mezzi di comunicazione o a internet".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    03 Ottobre @ 10.49

    IREN l' acqua potabile dell' acquedotto la controlla . Per l' acqua potabile degli acquedotti i controlli di Legge sono più severi di quelle sulle acque in bottiglia , da tavola o minerali ( attenzione : non tutte le acque in bottiglia sono "minerali" ) . La ricerca della legionella non rientra , comunque , tra i controlli "di routine" , perché la legionella non è un inquinante comune delle acque. Ci deve essere qualche particolare ragione ( come in questo momento ) per farla. L' evoluzione clinica dei casi in trattamento è scritta sui giornali . Cosa deve saperne di più il Sindaco ? La Magistratura interviene quando c' è un' ipotesi di reato. In questo caso dove sarebbe ? Se si dimostrasse che i casi di legionellosi sono causati da colpa o dolo di qualcuno , la Magistratura interverrebbe , ma , al momento , non ci sono evidenze in tal senso. Fino a che non sarà stata identificata e bonificata la fonte del contagio è possibile che i casi si ripetano. Voglio dire : noi italiani abbiamo senza dubbio tante cose di cui lamentarci , ma stiamo attenti a non cadere , per amor di polemica , nel "piove, governo ladro ! ". Non viviamo sotto una campana di vetro. Non è possibile proteggere sempre tutti da tutto.

    Rispondi

    • Carlo

      08 Ottobre @ 22.11

      Ecco una risposta sensata. Le sei domande di Ghiretti sono un insulto all'intelligenza, anche dei non esperti. Queste tre un insulto all'umanità, tout court: 1. Si ritiene che i focolai di legionella siano circoscritti al quartiere Montebello. Quali garanzie esistono che l'infezione non si sposti in altri quartieri della città? 2. Cosa si sta facendo affinché ciò non accada? 3. L'evoluzione del numero di casi di legionella conclamati sembra indicare una crescita piuttosto che una stabilizzazione dell'infezione. È corretto? Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi giorni?

      Rispondi

  • Francesco

    02 Ottobre @ 18.39

    brundofrancesco@libero.it

    L IREN non controlla l acqua, come al solito la sua esosità non corrisponde a qualità'. Il Sindaco dorme che non da chiarezza sul controllo medico e la Magistratura è assente. Quante altre persone devono morire o essere contagiate nell attesa chi i Signori si sveglino ?

    Rispondi

  • xxl

    02 Ottobre @ 14.40

    Domanda, quartiere Montebello quali vie comprende? Casa mia confina col parco Bizzozzero però teoricamente sono nel quartiere cittadella chi mi dice se sono a rischio o no? Mia figlia frequenta una scuola materna in via Montebello, per disposizione del sindaco hanno servito acqua di rubinetto fino a 3 giorni fa, ogni quanto tempo vengono effettuati controlli sull'acqua che esce dai rubinetti?

    Rispondi

  • xxl

    02 Ottobre @ 14.31

    Sindaco come sempre più interessato al suo destino nel movimento 5 stelle che alle sorti della città. Bene la sua espulsione dal partito, ora però i 5 stelle dovrebbero scusarsi per la sola che ci hanno tirato!

    Rispondi

  • Michele

    02 Ottobre @ 13.15

    mandra_sala@libero.it

    Come è evidente a tutti, ennesima dimostrazione di incapacità w di superficialità. Un sindaco inadeguato.... eletto per caso e sospeso dal suo partito.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Chiara Francini

Chiara Francini

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

Angelo, 24 anni, è morto travolto davanti al padre

Tragedia in A15

Angelo, 24 anni, è morto travolto da un camion davanti al padre

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

4commenti

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte»

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

operazione nostalgia

Le leggende del Parma in campo (domani) al Tardini

COLLECCHIO

Adriano, modello per Dolce & Gabbana

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

caso whatsapp

"Pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò. Esperto: "accuse deboli" Video

5commenti

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse infamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

8commenti

industriali

La Sassi nuovo presidente Upi: obiettivo "innovazione e crescita" Video

L'ex presidente Figna: "Il mio un bilancio positivo: imprese in crescita"

ASSEMBLEA UPI

Figna: "Economia dinamica, ottimismo per il futuro". Annalisa Sassi alla presidenza

Si svolge l'assemblea degli industriali al «Paganini». Il presidente uscente ricorda Loris Borghi: "Ha dato forte impulso all'attività dell'Ateneo e alla collaborazione con le imprese".

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

di Domenico Cacopardo

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

paura

Terremoto di magnitudo 2.8 vicino Amatrice

attacco

Saviano, duro contro Salvini: "Scortato da 11 anni, dovrei avere paura di te? Buffone" Video

3commenti

SPORT

mondiali

Caos Argentina, il ct Sampaoli: "Colpa mia". I giocatori: "Cacciatelo ora"

RUSSIA 2018

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa