18°

30°

Parma

La grande sfida dei mangiatori d'anguria

La grande sfida dei mangiatori d'anguria
Ricevi gratis le news
0

C’è chi «attacca» la fetta d’anguria rosicchiando a ritmo continuo, e chi affonda le fauci riempiendosi la bocca a più non posso prima di ingoiare tutto d’un colpo. Non sono mancate risate e colpi di scena al Campionato mondiale dei mangiatori d’anguria (la quarantaduesima edizione), che si è disputato sabato sera in piazzale Picelli. Mentre le reginette in gara per il titolo di Miss Oltretorrente sfilavano leggiadre sotto i riflettori, i nostri eroi hanno trangugiato quasi 20 chili d’anguria in meno di un’ora. Si sono iscritti in cinquanta, di cui 42 uomini e 8 donne, e hanno fatto i conti con semi nel naso, rivoli di succo su faccia, collo e capelli, mani impiastricciate ma soprattutto tanta soddisfazione. Un minuto per riempirsi la bocca di quanta più anguria fresca possibile, e guai a chi tentava di barare: ogni pezzo caduto in terra equivaleva a un grammo di penalità. «Il mio segreto è trattenere il respiro durante tutta la prova». Chi parla, tra un colpo di tosse e l’altro è Costantino Vezzoli, che è stato campione «nel lontano 1984». L’uomo è sceso dal palco non prima di aver spazzolato oltre mezzo chilo di anguria. Ma ognuno ha la propria tecnica e non tutti sono pronti a svelarla al pubblico. Il Campionato è stato importato dalla Bassa parmense da Florio Manghi, presidente del Centro sportivo italiano, organizzatore del duplice evento che ha segnato il sabato sera oltretorrentino. Un mix vincente quello tra il concorso di bellezza e il campionato: «Il giusto equilibrio tra charme e divertimento per una serata che non si dimentica», come ha spiegato lo stesso Manghi. Le prime ad addentare le fette d’anguria sono state sette aspiranti reginette che si sono prestate per una dimostrazione ad hoc. I vaporosi boccoli legati dietro la nuca, un sorriso timido e un piluccare quasi impercettibile. Se le miss avevano lo stomaco chiuso per l’emozione, lo stesso non si può dire per le signorine in gara che non hanno tradito le aspettative del pubblico ingurgitando oltre tre chili di anguria col sorriso sulle labbra.

-I risultati
E alla fine vince Francesco parmigiano doc
Lei ha 24 anni e viene dalla provincia di Agrigento, lui di anni ne ha 40 ed è un parmigiano «doc».
Lei è riuscita a mangiare oltre 4 etti di anguria in un minuto, lui di etti in un minuto ne ha mangiati più di 7. Angela Scalia e Francesco Rupi si sono aggiudicati il primo premio, della categoria femminile e maschile, del Campionato mondiale dei mangiatori d’anguria. Una sfida all’ultimo morso a cui hanno partecipato 50 persone. Rupi aveva «sbancato» anche lo scorso anno, mentre Angela è una «novellina». «Non avevo mai partecipato a nulla del genere prima d’ora - spiega la 24enne sorridendo - non ero minimamente allenata e prima della gara ho mangiato due fette d’anguria, così per scaramanzia». C.P.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

2commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

4commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"