16°

28°

Parma

Le foto dei lettori - Tangenziali "fantasiose"

Le foto dei lettori - Tangenziali "fantasiose"
Ricevi gratis le news
14

Giornata decisamente fantasiosa per le strade di Parma. Questa mattina, infatti, un'auto ha percorso la rotatoria di strada Argini in senso contrario e ha cercato di immettersi sulla bretella della tangenziale in contromano.
Più tardi, alcuni turisti hanno invece percorso un tratto di Tangenziale Nord - direzione Reggio Emilia - in bicicletta (foto di Massimo Mari).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    23 Luglio @ 11.54

    Alcuni anni fa per permettere le modifiche alla tangenziale di parma con tempi più veloci l'Anas cedette vari pezzi di tangenziale (tra cui la cosiddetta tangenziale sud) al comune di parma che come prima cosa declassò lo stato della strada togliendole lo stato di tangenziale.

    Rispondi

  • belli

    23 Luglio @ 11.35

    Non conosco nei dettagli la storia delle tangenziali perciò non so se queste siano state costruite dal Comune e poi rivendute ad ANAS. Secondo me no, però mi potrei sbagliare. A dire il vero, è comunque possibile impedire il transito a determinate categorie di veicoli tramite ordinanza, immagino dell'ente proprietario della strada. Non sono d'accordo sul chiudere la tangenziale perchè pericolosa: potrà avere alcuni aspetti di pericolosità ma di certo se si ricaricasse la parte interna della città del traffico (anche pesante) pre-tangenziali sarebbe un disastro viabilistico e di sicurezza. Grazie ad Ippotommaso per la dritta sul documento da leggere, effettivamente mancano diverse cose per rendere le tangenziali strade extraurbane principali. Anche se, suppongo, un pezzo della sud e la ovest dovrebbero rispettare questi criteri. No?

    Rispondi

  • new boy 1973

    23 Luglio @ 10.03

    per BELLI: I cartelloi che indicano autostrada e tangenziale non son diversi solo nel colore, ma anche nelle limitazioni dei mezzi che vi possono circolare. 125CC in tangenziale e 250CC in autostrada. In tutti e due i casi ci sono regole da rispettare. Per esempio l'agevolare l'ingresso di altri mezzi è vincolato solo all'autostrada (viste le velocità più elevate che si possono tenere), ma non alla tengenziale (dove tutti si PRENDONO la precedenza e oltretutto superano nelle corsie di accelerazione). Il discorso che fai sulla proprietà è giusto. Il problema nasce perchè il comune si costruisce la tangenziale e poi la rivende all'ANAS. Quindi costi di costruzione zero, ma gli interventi di manutenzione sono difficili da ottenere da una società che avrà sicuramente altri paremetri sui quali stabilire se una strada è pericolosa o meno. Se tu vendi il televisore di casa a un'altra persona, quando si rompe devi aspettare che questa sia disponibile a ripararla. Con problemi sia dal punto di vista degli impegni che da quello economico (poi magari te la ripara alla carlona, come fanno con le buche in tangenziale). Sta di fatto che il comune (secondo me) è responsabile delle strade che percorrono il suo territorio. Se la ritiene pericolosa e inadatta, dovrebbe chiuderla!!! se non lo fa significa che si prende tutte le responsabilità del caso (che magari poi chiederà i danni all'ANAS e di conseguenza chi verrà penalizzato, come sempre, sarà il singolo cittadino). Si giusto fare chiarezza!!! anche io chiedo cortesemente un intervento della Gazzetta di Parma.

    Rispondi

  • ososita

    23 Luglio @ 08.50

    Ok le tangenziali non saranno omologate, però la gente è cmq cretina, perchè al di là di tutto è una strada trafficata, veloce e con mezzi pesanti che passano in continuazione. Anche i limiti di velocità sono superiori alle strade di città. Quindi, omologazione o no, cartello blu o no, i ciclisti (ma anche i trattori) che la percorrono meriterebbero di finire spalmati. E di non beccare nemmeno un euro per il funerale. Allora perchè non facciamo le gite in bici coi bambini delle elementari lungo via langhirano? Non è una tangenziale, si potrebbe.... solo che dubito che qualcuno la ritenga una buona idea.

    Rispondi

  • Ippotommaso

    23 Luglio @ 01.47

    Consiglierei di leggere il 'DM 5 novembre 2001 n. 6972 - Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle strade' dove viene spiegato come deve essere fatta una strada extraurbana principale cat. B. Alla/e cosiddetta/e tangenziale/i di Parma mancano le misure minime degli elementi costitutivi la strada, mancano corsie supplementari quelle come comunemente vengono dette di uscita e di immissione agli svincoli, mancano piazzole di sosta/emergenza, ecc. Mancano un sacco di cose e per farle ci sono da spendere milioni di euro. Allora meglio sbarrare i cartelli e mandare gli automobilisti all'avventura.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"