18°

Parma

"Morirai ma non di fame": scritta contro il preside sul muro del liceo Marconi

"Morirai ma non di fame": scritta contro il preside sul muro del liceo Marconi
Ricevi gratis le news
19

"Attanasi morirai ma non di fame". Questa la scritta minatoria comparsa nella notte sul muro dell'edificio del liceo Marconi indirizzata al dirigente scolastico dell'istituto. Un messaggio inquietante, subito segnalato da un passante alla Questura. Gli agenti della Squadra Volanti, intorno all'1,30 sono così giunti sul posto, fermando un'auto che si stava allontanando. Dopo un contollo sui quattro occupanti, i poliziotti hanno individuato l'autore del messaggio che si è giustificato spiegando di avere scritto quelle parole per il comportamento che il preside aveva avuto nei suoi confronti nel corso dell'ultimo anno scolastico. Il ragazzo è stato denunciato per il reato di deturpamento e imbrattamento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    28 Luglio @ 12.49

    Ma avete letto il comunicato stampa dei "maestri autoconvocati" (a proposito chi sono?). Sono gli unici, assieme al cronista della Gazza, che non hanno capito che era una frase ironica, da imbecilli certo, ma solo ironica. Persino il preside stesso ha fatto la sua sacrosanta controbattuta dicendo che hanno scritto una cosa sacrosanta! E poi maestri che per un ragazzo di 18 anni che ha sbagliato chiedono "punizione esemplare" mi fa inorridire. Da educatori dovrebbero al massimo chiedere una "punizione giusta".

    Rispondi

  • Geronimo

    27 Luglio @ 22.37

    lelexxx beh è quello che succede un pò ovunque, magari non nel tacere quando copi, ma la scuola italiana è allo sbando e non sempre per colpa professori. Di professori ne trovi volenterosi, magari come è capitato a me quando una giovane mamma pagava 50 mila lire per la baby sitter guadagnandone 10 per farci i corsi di recupero quotidiani. Voti altissimi non so, io li ho sempre avuti bassi anche se la mia soddisfazione me la sono presa all'esame quando unico della classe mi sono accorto che la tesina conteneva un grosso errore. Io sono uscito con 64 e i secchioni con 100 ma almeno io sapevo usare il cervello e sapevo anche fare educazione fisica invece di stare seduto in tribuna a vedere gli altri fare ginnastica con falsi certificati medici di esonero

    Rispondi

  • manuele

    27 Luglio @ 21.06

    Mia sorella ha frequentato 5 anni quella scuola....lasciamo stare il preside ma i professori.... ragazzi beccati a copiare e professori che nn dicevano niente!!!!orali da comiche...voti altissimi !!!!povera italia

    Rispondi

  • www.gazzettadiparma.it

    27 Luglio @ 20.43

    Per Giacomo - Se davvero lei, come dice, "sa come si sono svolti i fatti", anziché accusare genericamente di scrivere "minchiate" porti qualche elemento concreto a questa discussione.

    Rispondi

  • marco

    27 Luglio @ 16.31

    A tutti capita prima o poi nella vita di scrivere su un muro. Primo: esseri ben sicuri del proprio gesto se si scrive "Claudio e Monica, noi 2, 3 metri sopra il cielo". Secondo: non farsi beccare se si scrive "peste e corna" del preside. Non ho capito una cosa: lo scrittore aveva finito il 5° anno... o l'anno prossimo si ritrova con il preside NON morto ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel