12°

25°

Parma

Fermati due ladri di bici. E denunciato un ubriaco

Fermati due ladri di bici. E denunciato un ubriaco
Ricevi gratis le news
0

Ladri di biciclette  e stranieri senza documenti, autisti ubriachi e reclusi con la voglia di evasione. Oltre a prostitute fermate per strade e un ristoratore poco ligio alle regole. 
Sono finiti in tanti nella rete dei carabinieri che nei giorni scorsi hanno svolto dei servizi straordinari in collaborazione con i militari del ispettorato del lavoro e gli agenti della polizia municipale.

I controlli, svolti dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile su disposizione della Legione Emilia Romagna hanno portato, tra l'altro, all'arresto di un 32enne di Termoli  sottoposto agli arresti domiciliari a  Parma per «detenzione armi clandestine» e «resistenza a pubblico ufficiale».  L'uomo, che avrebbe dovuto essere appunto nella sua casa,  è risultato assente durante un controllo dei militari e pertanto è stato accusato di evasione. Un'accusa che gli è costata la revoca del provvedimento e quindi il ritorno in carcere. 
 
E' stato invece denunciato a piede libero per furto aggravato un marocchino 25enne che aveva scambiato via La Malfa in un supermarket dove «fare spesa: senza però pagare il conto. L'immigrato infatti, dopo avere rubata una bicicletta tagliando la catena, si era procurato un navigatore satellitare spaccando il vetro di una macchina parcheggiata. Ma prima che la scorreria potesse proseguire l'uomo è stato fermato da una pattuglia mentre la merce è  stata restituita. 
Una denuncia è toccata anche ad un 42enne di Parma che dopo un incidente era stato sottoposto a controllo con etilometro. L'uomo, mentre percorreva via Emilio Lepido in sella alla propria moto aveva tentato un sorpasso davvero troppa azzardato che ha provocato un incidente. E che gli è valso anche  dieci giorni di prognosi e la denuncia. Mentre i documenti del mezzo sono stati ritirati.  Aveva preso di mira invece una bicicletta da donna parcheggiata in via Mazzini un siciliano che è stato sorpreso a tagliare la catena. In questo caso si è dovuto accontentare di viaggiare sull'auto di servizio e non sulla bici. Con in più  in tasca una denuncia. 
Infine due prostitute rumene pizzicate a «lavorare» su via Emilio Lepido sono state sanzionate con una multa di 450 euro secondo quanto previsto dalla ordinanza del sindaco che proibisce questo comporamento. Per finire il conto è stato presentato ad un  ristorante da parte dei militari: ed è un conto assai salato.  Al locale sono state contestate inadempienze circa la normativa dell'orario e le buste paga del personale. Ora il titolare dovrà pagare una sanzione da  2.250 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Coreografie allo stadio: tifosi scatenati ai Mondiali

RUSSIA

Coreografie allo stadio: tifosi scatenati ai Mondiali Foto

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

1commento

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

L'evento

Parma Legends e non solo oggi al Tardini: cancelli aperti alle 14

Non solo amarcord: sarà una giornata piena di divertimento e appuntamenti

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Baseball

Parma Clima batte anche i campioni: 3-2 al Rimini

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

PARMA

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

Gazzareporter

Una mongolfiera a Malandriano

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Aemilia

'Ndrangheta, nuovo colpo al clan: sequestro da 8 milioni ai fratelli Sarcone

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

SPORT

Atletica

Tortu batte il record di Mennea sui 100 metri: 9''99

RUSSIA 2018

La Svizzera piega la Serbia in rimonta: 2-1

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa