18°

30°

Parma

Lite tra ragazzini al parco. Uno ferisce l'altro al torace

Lite tra ragazzini al parco. Uno ferisce l'altro al torace
Ricevi gratis le news
0

Luca Pelagatti
I motivi del litigio sono del tutto da chiarire. Ma a 13, 14 anni per che cosa ci si potrà mai accapigliare? Piccoli dispetti, stupide ripicche. Certo cose che non dovrebbero scatenare la voglia di fare male. Di sicuro nulla per cui finire a sfidarsi a calci e pugni e, ancora peggio, sventolare una lama.
Eppure è proprio così che è andata nel pomeriggio di martedì al parco Bizzozero di via Montebello. Dove un qualunque pomeriggio di allegria è finito in violenza  e dove sono persino dovuti intervenire i carabinieri.
Scarne le informazioni, poche le notizie certe: quello che è sicuro è che in quel parco alcuni giovanissimi sono soliti darsi appuntamento per addomesticare il tempo libero delle giornate d'estate.  Ma qualcosa è andato storto: secondo quanto raccontato dai ragazzini due di loro hanno iniziato a beccarsi. Prima mezze parole, poi frasi più aspre. Poi le parolacce e le offese e alla fine, così come fanno i «grandi» si è passati alle mani. Sono volanti schiaffi, pugni, persino calci.
i contendenti non sono certo due picchiatori consumati: insieme non fanno neppure trent'anni, solo dodici uno e sedici l'altro. Eppure la loro rabbia era quella degli adulti e soprattutto un dettaglio fa paura. Che uno dei due, forse temendo di essere sopraffatto ha estratto una lama. Certo non un coltello di quelli che uccidono ma il ferro comunque fa paura. E può fare male.
In questo caso per fortuna il segno della lama è rimasto in superficie: solo una lieve abrasione, una scalfittura riportata dal più grande dei due. E poi qualcuno si è messo in mezzo e la rissa si è fermata. Non solo. Visti i toni accesi qualcuno tra i presenti aveva già capito che era meglio chiedere aiuto e ha afferrato il telefono allertando i carabinieri. Pochi istanti dopo nel parco sono così arrivati i militari del nucleo radiomobile che hanno identificato i presenti e con la loro presenza placato gli animi. Mentre il ragazzo ferito è stato sottoposto ad accertamenti. Per lui solo una lieve ferita alla parte alta del torace, poco più di un graffio procurato da un oggetto appuntito che però non è stato ritrovato. Non si sa quindi se si sia trattato di un cutter o di qualche altro strumento a punta magari fatto in casa. Ma questo non cambia più di tanto il senso di questa brutta storia.  Un episodio su cui stanno lavorando i militari: i ragazzini, parmigiani e in apparenza normali, sono stati identificati e la storia, almeno per come è stata scritta finora, è stata segnalata al Tribunale dei minori di Bologna. Secondo il freddo linguaggio della burocrazia  all'origine della storia solo futili motivi. Per i quali, soprattutto a 13 anni non ha senso rischiare di farsi male.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Pallavolo

Mondiali, l'Italia è già matematicamente qualificata per la final-six

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"