19°

Parma

Gli psicologi di piazzale della Pace non vanno in ferie. E per i più "timidi" arriva la cassetta della posta

Gli psicologi di piazzale della Pace non vanno in ferie. E per i più "timidi" arriva la cassetta della posta
Ricevi gratis le news
0

Durante il mese di agosto il Punto di Ascolto “Psicologi in Strada” di “Sotto le Stelle… in Piazzale della Pace” – progetto sociosanitario dell’Agenzia alla Sanità e Politiche per la Salute del Comune di Parma, in collaborazione con l’Azienda USL di Parma,  – implementerà il proprio servizio, con un incremento delle ore di presenza diretta degli operatori nella “Casetta” di via Garibaldi, dove da questa mattina è entrata in funzione una cassetta della posta che servirà, negli orari di chiusura dello sportello, per poter lasciare una richiesta scritta di aiuto, cui tempestivamente verrà data risposta, oppure sarà a disposizione di coloro particolarmente "timidi" o introversi che preferiscono non avere un contatto diretto con lo psicologo, ma esprimersi in forma cartacea.
 A tutti coloro che si rivolgeranno al servizio verrà chiesto di compilare in forma anonima un questionario, il cui obiettivo è quello di rilevare il grado di soddisfazione per l’accoglienza e i colloqui di sostegno psicologico per migliorare ed ottimizzare il servizio. A differenza dei soliti laboriosi questionari si è preferito ricorrere al sistema delle “3 emoticon” o "faccette" con  i colori delle luci semaforiche, promosso dal ministro Brunetta con la campagna “Mettiamoci la faccia”.
Il “Punto di Ascolto Psicologi in Strada” rientra nel progetto socio-sanitario “Sotto le Stelle… in Piazzale della Pace”, ed è uno sportello gratuito di consulenza e di ascolto per prevenire un disagio o scoprire come affrontarlo ed è destinato soprattutto alle persone fragili o che avvertono disagi di vario genere.
 
“Questo è un Punto di Ascolto che da subito una risposta a chi ha dei problemi, ma serve anche come punto di smistamento verso servizi più specifici - ha detto Giuseppina Ciotti, direttore del Distretto di Parma dell'Azienda Usl - C’è molta richiesta ed affluenza, soprattutto al mattino: per questo abbiamo pensato a questa innovazione, cioè la cassetta della posta”.
 “Abbiamo notato, a differenza degli anni precedenti, anche perché sono stati istituiti degli orari diurni, che l’utenza è piuttosto variegata: nella fascia serale diamo sostegno a persone legate soprattutto a dipendenze patologiche (droga, alcol, gioco d’azzardo); nelle fasce diurne si rivolgono a noi non solo chi soffre di dipendenze patologiche ma anche l’anziano, che si sente solo ed abbandonato e che magari ha solo bisogno di fare due chiacchiere e di avere un sostegno non tanto psicologico quanto relazionale - ha continuato Francesca Palombi, psicologa della Clinica Ausl di Parma e supervisore del Progetto -. Sono venuti anche parecchi adolescenti che presentano difficoltà comunicative in famiglia, molte donne in stato di gravidanza con episodi di ipocondria, cioè con la paura di una eventuale depressione post-partum o di non riuscire ad affrontare il parto, o madri con difficoltà relazionali, altri con problemi sessuali, o problemi di coppia o famigliari”
 “La cassetta che abbiamo installato oggi viene presentata, ma poi sarà anche strutturata in modo adeguato, affinché sia chiara la sua finalità.  L’ambito en plein air non fa sentire costretto in un ambito ambulatoriale colui che potrebbe essere un paziente: qui l’approccio è molto più semplice e favorisce l’incontro, perché lo fa sentire come in casa propria o nel proprio ambito famigliare. E’ molto più funzionale rispetto alle tecniche tradizionali, anche se è chiaro che in caso di reale ed effettivo bisogno si viene indirizzati ai servizi primari - ha dichiarato Fabrizio Pallini, delegato del sindaco alla Sanità - La filosofia del progetto socio sanitario Sotto le Stelle… in Piazzale della Pace è ora un po’ diversa: avevamo affrontato le dipendenze patologiche con tutt’altro tipo di strumenti. Eravamo partiti sul classico qualche anno fa, ora stiamo diversificando e ci pare una formula vincente.  Il fatto di utilizzare lo strumento ludico-ricreativo, la musica, l’espressione personale fa sì che ci sia un approccio diverso, così come nella parte scientifica e sanitaria. Il fatto di stimolare con una chiave di lettura diversa dà fiducia: ci si può divertire suonando, cantando, facendo cultura e non solo utilizzando le sostanze stupefacenti, stimolando le proprie endorfine, anziché quelle artificiali, foriere di patologie nel futuro.”

Nella foto, da sinistra: Fabrizio Pallini, Francesca Palombi e Giuseppina Ciotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno