17°

27°

Parma

Il derby dei bolliti e le pagelle in dialetto - Settore crociato e la scaramanzia della maglia

Ricevi gratis le news
1

di Gabriele Balestrazzi

Ma sì, buttiamola in ridere: che a volte, con il sorriso, riescono anche i miracoli.

Il Parma si affida a Manzo, ma il vero "bollito" sembra Mancini. Roba da Cocchi o da Leon d'or, più che da stadio Tardini. E se il nostro neo-mister sarà abituato dall'infanzia a questi scontatissimi giochi di parole (e infatti gliene chiediamo subito scusa), chi a Parma non pensava di arrivare sul carrello dei bolliti è certamente l'Inter.

Forse dovrebbero metterla sul ridere anche loro. La "parata" in tuffo di Materazzi nell'area avversaria, più ancora dell'episodio del rigore, è da cineteca comica. E riuscire a rendere anche solo incerto uno scudetto che era già conquistato è impresa davvero incredibile.

Ma la speranza del Parma è invece quella che a Milano, per tutta questa settimana, a sorridere non ci riescano proprio. E che le tensioni, le incomprensioni e le rivalità interne, che negli ultimi mesi sono emerse chiaramente, si moltiplichino fino ad annullare un divario che, sulla carta, è spaventosamente a favore dell'Inter. Tanto più se i nerazzurri riusciranno a recuperare Ibrahimovic.

E il Parma? A Manzo e a Ghirardi verrebbe voglia di dire: portate la squadra ad allenarsi in Cittadella. Non ci sono le strutture all'avanguardia di Collecchio: ci sono solo bambini che giocano e pensionati che ingannano gli anni ai tavoli delle briscole. Forse non sarà roba da professionisti miliardari, ma è lì che un gruppo di ragazzi ha lavorato per conquistare la serie A, e poi l'Europa, con un calcio fra i più spettacolari e genuini (vicende societarie a parte) degli ultimi 20 anni.

E' un paradosso, naturalmente. Ma in questa settimana, più che sedute tecnico-tattiche che forse serviranno a poco, proporrei ai crociati qualche filmato degli anni '90. Gli farei vedere in tv i MInotti, gli Apolloni, i Cuoghi, il Melli che oggi conoscono come team manager...

Inviterei nello spogliatoio gente come Ideo Bertozzi e Carlo Volpi, che guadagnavano molto meno, ma che alla maglia crociata hanno dato molto di più, e che in questi giorni hanno raccontato al nostro sito lo spirito di quegli anni. E Volpi (come potete ancora leggere nella sezione sport) ha anche raccontato della volta in cui fece perdere all'Inter lo scudetto all'ultima giornata...

No, non ha bisogno di allenamenti questa squadra (tanto, per quello che i giocatori hanno imparato...). Ha bisogno, come ha detto ieri a Tv Parma Benarrivo (guarda in videogallery) di fare gruppo e di tirar fuori, almeno per un giorno, quello che non è stato tirato fuori in un anno. Non era un campione, Benarrivo: quando arrivò a Parma non riusciva a fare un cross giusto. Ma con l'impegno, il lavoro, e il sorriso del Parma di Scala è arrivato a giocare la finale di un mondiale. E ha sollevato l'ultima coppa contro una Juventus molto più forte. Perchè ci credeva.

 

E a proposito di sorrisi, ascoltate in videogallery l'attore Enrico Maletti che anticipa a voce le pagelle in dialetto di Crociato 63, che leggerete poi più comodamente sulla Gazzetta. E' anche il debutto sul nostro sito del dialetto, che troverà altro spazio, perchè le nuove tecnologie non devono cancellare le vecchie tradizioni.

A proposito di tradizioni, leggete l'intervento di Settore crociato sulla polemica relativa alla maglia

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    13 Maggio @ 10.25

    Si , non ci resta che la nostalgia. Vorrei proporre un altro paio di possibili paradossi : 1) domenica prossima lasciare il Tardini completamente vuoto , per esprimere ben chiaro a squadra e societa' cosa pensiamo di loro. Ma, forse, non e' il caso, perche' poi darebbero a noi la colpa della retrocessione in B. 2) Far giocare contro l' Inter la Primavera. Credo mostrerebbe molto piu' orgoglio ed impegno della "prima squadra" !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

1commento

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design