14°

27°

Parma

"Ha sparato per difendersi": il questore spiega la drammatica vicenda del Pilastrello

"Ha sparato per difendersi": il questore spiega la drammatica vicenda del Pilastrello
Ricevi gratis le news
54

Roberto Longoni

Sta meglio lui e sta meglio il poliziotto che gli ha sparato. Il 41enne che l'altro ieri alle 10 è salito sul tetto di casa al Pila­strello per evitare l'incontro rav­vicinato con gli psichiatri e che verso le 17,30 si è scontrato con i poliziotti, è stato dimesso dalla Rianimazione. Ora è piantonato in Chirurgia toracica al Maggio­re. In mattinata, il pm Francesco Gigliotti, che si occupa del caso, si è recato al Maggiore. Nulla è trapelato sull'incontro tra il ma­gistrato e il ferito.

Il miglioramento delle condi­zioni del 41enne rappresenta una buona notizia anche per chi lo ha colpito. «Perché nessuno di noi - dicono gli uomini di borgo della Posta - usa volentieri le ar­mi, ed è facile immaginare come ci si senta dopo aver sparato a una persona». Il loro collega è un sovrintendente dalla lunga esperienza. Non è certo cono­sciuto come uno dal grilletto fa­cile (o che estragga facilmente la pistola dalla fondina).

(...) «Il nostro operatore - dice il questore Gennaro Gallo - ha ri­sposto sparando a un'aggressio­ne portata con un coltello di grosse dimensioni. Una lama che a distanza ravvicinata può essere considerata pericolosa quanto una pistola». Il poliziot­to, stando a una prima ricostru­zione che sarebbe suffragata da testimonianze convergenti, ha cercato di bloccare il 41enne a mani nude e intimandogli l'alt. Ma l'altro - che infilato tra schie­na e calzoni aveva ancora il col­tello con il quale s'era arrampi­cato sul tetto sette ore prima ­non si sarebbe fermato". ..

(Tutti i dettagli sulla Gazzetta di Parma in edicola) .

Una giornata drammatica (10-8)
Alle 10 di questa mattina, un uomo è salito sul tetto della sua abitazione in strada Pilastrello per rifiutare un Trattamento Sanitario Obbligatorio; l'uomo, un 42enne, soffrirebbe infatti di problemi di natura psicologica. Sul posto sono giunte la Polizia Municipale e la Polizia di Stato, i carabinieri e i vigili del fuoco che hanno cercato di convincerlo a scendere: lui però si è rifiutato e ha anche minacciato di buttarsi. G. A. (queste le iniziali del protagonista della drammatica vicenda) è andato sul tetto a torso nudo e portando con sé un coltello. Nell'abitazione dell'uomo sono stati sequestrati quattro fucili, sui quali sono in corso accertamenti. La situazione si è protratta per diverse ore, fino all'epilogo nel tardo pomeriggio.

Ore 18.15 - Da Pilastrello giunge la notizia di uno sparo: ci sarebbe un ferito, ma ancora non si riesce a sapere chi ha sparato, nè ad avere conferme dell'accaduto.

Ore 18,40 - Ora lo sparo è confermato. L'uomo, sceso dal tetto, si sarebbe scagliato contro un poliziotto, che per difendersi avrebbe fatto fuoco. Il ferito è stato trasportato in ospedale da un'ambulanza: le sue condizioni sono gravi, ma il 42enne non è in pericolo di vita.

Pare che G.A. sia sceso dal tetto dirigendosi poi verso la casa di una conoscente. Attorno alle 17,40 l'uomo è uscito di casa. I poliziotti, ha spiegato la Questura, hanno intimato l’alt ma lui ha estratto il coltello, che aveva infilato nella cintola dietro la schiena, e ha cercato di aggredire un poliziotto. L'agente ha fatto fuoco, colpendo il 42enne al fianco sinistro. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    17 Agosto @ 11.30

    cari ragazzi conosco il poliziotto che ha sparato ha fatto solamente il suo dovere se non avesse sparato lo avrebbe accoltellato( haa è un coltello da macellaio avete presente ti sventra ) dopo chi è di voi che veniva con me a dire alla sua famiglia dell'accaduto se fosse finita in molo modo. maaaa?

    Rispondi

  • gianluca

    15 Agosto @ 13.37

    per tutti e per fortuna per pochi che non hanno mai lavorato per strada affrontando delle situazioni di pericolo... o un pazzo o una persona sana di mente non giustifica l'azzione di ferire un'altra persona o addiritura provocargli la morte. io ho letto la drammatica storia di alcuni poliziotti che sono rimaste vittime di alcune persone che per motivi personali la volevano fare finita, e alla fine non ci sono riusciti ma una cosa l'hanno saputo fare ammazzare dei giovani poliziotti di 20 o più anni. l'agente che ha sparato l'altro giorno a pilastrello ha fatto solo il proprio dovere difendendosi e portare la pelle a casa dalla propria famiglia , famiglia che non si può permettere di essere abbandonata dal prorpio uomo e dallo stato. perche dopo che muori in servizio lo stato ti rilascia una medaglia del cazzo è uno stipendio di pocho più di mille euro al mese. prima di aprire bocca attivate il cervello, perche di gente stupida non ci serve in questa società gia messa male. a tutti i poliziotti di parma forza e coraggio che dalla parte vostra cè un numero elevato. gianluca gpg

    Rispondi

  • Luigi

    13 Agosto @ 13.49

    Si potrebbero anche istituire squadre di volontari per questo genere di interventi, vedi Protezione Civile... sarebbero gradite però persone che, contrarie alla forza pubblica, operino con sistemi propri e più moderati per far sì in una felice conclusione.... non è una soluzione ?

    Rispondi

  • Mike

    13 Agosto @ 08.43

    Eccolo .... Come al solito salta fuori il discorso dello stipendio percepito dagli agenti di polizia .... Quante volte ho sentito sta storia , specialmente allo stadio : " ma se che noi siamo qua solo per 1200 euro al mese ??" .... E che posso farci io . Se non sei soddisfatto del tuo mestiere cambia lavoro, se sai solo tenere in mano un manganello non è colpa mia . E poi basta sta tiritera che rischiano la vita .... Muoiono piu metalmeccanici, muratori , camionisti in autostrada , agricoltori che si ribaltano col trattore che poliziotti ..... Le statistiche purtroppo dicono circa 8 morti al giorno sul lavoro in italia .... Sono altri che rischiano la vita e se ci lasciano le penne non diventano degli eroi .

    Rispondi

  • Giuseppe

    12 Agosto @ 20.28

    Basta infierire sul povero agente, !!! E' incredibile questo buonismo di molte persone , sto leggendo commenti di persone che disapprovano il comportamento del poliziotto, addirittura leggendo delle frasi assurde!! E se l'agente fosse stato accoltellato?? Sarebbe felice lui??? Questo falso perbenismo, oramai assoldato che chi compie l'atto diventa la vittima e chi si difende il macellaio ha veramente stancato e schifato!!! CHI COMPIE IL REATO DEVE PAGARE E SE QUESTO E' IL RISULTATO DELLA GRANDE CONQUISTA DELLA CHIUSURA DEI MANICOMI, COMPLIMENTI!! Un complimento e tanta solidarietà per la Polizia.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover