17°

27°

Parma

Manutenzione della tangenziale sud, duro botta e risposta Parma Civica-Peri

Manutenzione della tangenziale sud, duro botta e risposta Parma Civica-Peri
Ricevi gratis le news
3

Continuano le polemiche sulla tangenziale sud. Questa volta sono Parma Civica e Massimiliano Bonu, coordinatore cittadino del Pdl, a scendere in campo.

Parma Civica
«La triste strumentalizzazione del Pd sulla vicenda della tangenziale sud continua sfociando nel grottesco - è scritto in un comunicato -. L’ultimo intervento di Garbi, Pagliari e Dodi, personaggi che molto raramente conoscono le cose di cui parlano, è emblematico. Le responsabilità che i tre tentano di scaricare su altri, sono infatti in larga parte loro, e questo è facilmente dimostrabile. Le responsabilità dei loro Governi sono le stesse di quelle del Governo in carica, visto che nei vent’anni di esistenza della tangenziale sud, il centrosinistra ha governato l’Italia tanto quanto il centrodestra. Perché dunque non hanno trovato le risorse per mettere in sicurezza quella strada? Le responsabilità della Regione, e nella fattispecie dello smemorato assessore piddino Peri, non sono meno gravi, visto che è proprio la Regione a negoziare gli interventi infrastrutturali dell’Anas. Dov’era Peri quando Anas decideva, l’anno scorso, di investire 13 milioni di euro per la sicurezza sulle strade nella nostra regione? Possibile che in quella sede siano stati decisi interventi in tutte le province dell’Emilia-Romagna tranne che a Parma (ed a Bologna)? Peri, se c’era, dormiva. La cosa non sarebbe meno grave: l’assessore regionale rifletta sulle sue inadempienze ed abbia almeno il pudore di tacere. In questa tragica vicenda, l’unico soggetto che oggettivamente non c’entra nulla è il Comune, che, guada caso, è anche l’unico soggetto ad essersi mosso, pur non essendovi tenuto, per trovare risorse. E le risorse sono state infine trovate grazie ai tanto vituperati (dal centrosinistra) oneri di urbanizzazione. Poiché tuttavia la sistematica falsificazione della realtà del trio Garbi, Dodi, Pagliari potrebbe continuare anche in futuro, vogliamo essere noi a denunciare l’ignobile condizione nella quale si trovano alcune strade provinciali del territorio del Comune, problema spesso segnalato dal nostro presidente Claudio Bigliardi. Facciamo riferimento soprattutto alle famose tangenziali delle frazioni che la Giunta Bernazzoli si sta ben guardando dal realizzare. Sono interventi necessari per mettere in sicurezza nuclei urbani in espansione, prima che avvenga qualche altro grave incidente. Dove sono Bernazzoli ed i suoi sodali di centrosinistra che governano la Provincia? Possibile che da dieci anni non siano stati in grado di fare nulla per metter in sicurezza queste arterie? Anche loro come Peri non ci sono o (se ci sono e incassano lo stipendio) dormono?».

Bonu del Pdl
Anche Massimiliano Bonu, coordinatore del Pdl, interviene sulla questione: «Ormai il Partito democratico sta manifestando i sintomi di una vera e propria Sindrome Villani: non appena leggono una dichiarazione del nostro capogruppo in Regione devono replicare anche se, come nel caso della lettera aperta al ministro Matteoli ed ai vertici dell'Anas sui problemi della Tangenziale Sud di Parma, avrebbero fatto meglio a stare zitti; infatti quella di Villani è una dichiarazione di una tale oggettività, che fare polemica era del tutto inutile». Bonu commenta così le polemiche suscitate dall'ultimo intervento di Luigi Giuseppe Villani che, a seguito dell'incidente mortale di lunedì, il quarto della serie, aveva chiesto a Governo e Anas di intervenire per mettere in sicurezza il tratto di tangenziale da via Emilia al Campus. «Si vede - continua Bonu - che nel Pd la priorità non è più l’interesse collettivo, ma piuttosto lo sfruttamento di qualsiasi pretesto per una rendita di posizione, pensando, prima, ad attaccare l’avversario politico e, dopo, all’interesse dei cittadini. Alcuni politici locali farebbero meglio a preoccuparsi di quello che potrebbero fare per risolvere le criticità viabilistiche del nostro territorio piuttosto che rincorrersi in polemiche sterili. Bene ha fatto, quindi, Villani a intervenire su questi problemi, mentre il Pd cittadino poteva spendere un comunicato stampa in meno e avanzare qualche richiesta in più ai loro esponenti istituzionali in provincia o in regione. Avrebbero potuto chiedere l’intervento, ad esempio, - continua il coordinatore cittadino del Pdl - dell’assessore regionale alla viabilità Peri - che pur non avendo competenze specifiche sulla tangenziale sud - riveste, di sicuro, un ruolo nodale in questioni di viabilità. Ma evidentemente preferiscono lanciare accuse all'attuale Governo e all'amministrazione comunale, dimenticando che la tangenziale sud è di proprietà dell'Anas dal dicembre del 2004 e che in tutti questi anni si sono succeduti a Roma non solo Governi di centrodestra. Se ci fossero davvero responsabilità dirette del Governo, allora, il Pd dovrebbe chiederne conto anche a Prodi ed ai suoi».

Peri risponde a Parma Civica
L'assessore regionale Alfredo Peri risponde a Parma Civica attraverso una nota:
"Lasagna e i suoi si ostinano a ripetere una frase a dispetto della realtà”. Questo il commento dell’assessore alla Mobilità e Trasporti della Regione Alfredo Peri sulle polemiche legate alla vicenda della tangenziale sud di Parma. “Con poca originalità - sottolinea l’assessore - ripetono che la mancanza d’interventi sulla tangenziale è anche colpa della Regione. Ora, anche questa precisazione non servirà a loro, che hanno deciso di fare politica con la menzogna e l’arroganza. Ma che amministrazione è questa di Parma che da anni strepita e, pur vantando grandi rapporti con il Governo, non riesce a far sistemare un tratto di tangenziale? Non esiste nessuna norma, né una prassi che preveda un ruolo della Regione nei programmi di manutenzione straordinaria dell’Anas. Hanno prove diverse questi campioni di civismo inconcludente? Le portino, oppure la smettano di strepitare falsità e si diano da fare verso chi ne ha la responsabilità. Da parte mia - conclude Peri - avrò occasione di incontrare il 4 settembre il ministro Matteoli e gli chiederò di intervenire”.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giordana

    13 Agosto @ 17.21

    la giunta di Parma con l'opposizione mimano perfettamente quello che è il ns. Governo. E allora signori vi dico scendete dal teatrino e datevi da fare velocemente senza dare troppe colpe a destra e a sinistra, chi deve provvedere lo faccia senza aspettare oltre! devo dire che chi ha progettato queste tangenziali sicuramente faceva un altro lavoro....

    Rispondi

  • carlo

    13 Agosto @ 14.59

    Vorrei ricordare ai signori dell'Amministrazione Comunale che quel tratto di tangenziale venne realizzato dal Comune di Parma: come mai i guardrail non vennero installati fin dall'inizio? e come mai non vennero mai installati prima del passaggio della competenza all'ANAS pur essendoci tutto il tempo per farlo? Se non ricordo male, già prima del 2004 la città era governata dal partito civico..................

    Rispondi

  • federico

    13 Agosto @ 14.40

    Osceno teatrino similpolitico. Ho gà invitato su un altro giornale i nostri politici ad armarsi di cazzuola e cemento ... io ci sono per costruire un guard rail... Se si vuole aggiungere Peri alla nutrita schera di polici che proclamano e scaldano le sedie....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design