17°

27°

Parma

Charlie Alfa, vent'anni dopo il ricordo è ancora vivo

Charlie Alfa, vent'anni dopo il ricordo è ancora vivo
Ricevi gratis le news
4

Sono passati vent'anni, ma il ricordo della tragedia del Charlie Alfa non si sbiadisce: tra i familiari delle vittime; tra quelli che lavoravano gomito a gomito con coloro che sono morti; tra chi oggi fa il loro stesso lavoro e, pur non avendoli mai conosciuti, ha sentito tante volte parlare di loro e li vede come un esempio. Il ricordo è vivo più che mai nella memoria e nel cuore di Marco Boselli, uno dei fondatori dell'elisoccorso a Parma, oggi coordinatore della centrale del 118, allora coordinatore sanitario di volo. Non potrà mai dimenticare che quel 18 agosto 1990, sull'elisoccorso che si schiantò sul monte Ventasso, avrebbe dovuto esserci lui al posto dell'amico e collega Corrado Dondi. Se lo ricorda ancora come fosse ieri: «Dovevo andare a un matrimonio a Bardi, così gli chiesi se potevamo scambiarci i turni. Mi disse di stare tranquillo, che avrebbe fatto lui tutta la giornata».
Alle 8.25, il disastro che provocò la morte, oltre che del 34enne infermiere e coordinatore di volo Corrado Dondi, anche degli altri tre membri dell'equipaggio: il pilota-comandante Claudio Marchini, 44 anni; il medico rianimatore Anna Maria Giorgio, 40 anni; l'infermiere Angelo Maffei, 32 anni.

(...) «Charlie Alfa - dice ancora Boselli - lo vivono ogni giorno in centrale, perché è diventato una sorta di leggenda per i ragazzi più giovani, per i quali quell'equipaggio da una parte è motivo di vanto, dall'altra è un monito che rappresenta un'icona del bisogno costante di sicurezza».

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma 17 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ugo

    17 Agosto @ 20.55

    Il ricordo di quel giorno rimarrà per sempre indelebile nel mio cuore. Io, felice per la nascita di mio figlio e nello stesso tempo disperato per l'assurda perdita di 4 amici, tra cui Corrado Dondi che, insieme a Marco Boselli e Gino Tosi, era un responsabile del servizio di elisoccorso. Avevano capito che per svolgere al meglio il compito a loro assegnato al servizio della collettività dovevano collaborare con il personale volontario delle Pubbliche Assistenxe e Croci Rosse del territorio. Per tanti erano diventati un punto di riferimento nel fare soccorso e chi crede tuttora nel volontariato puro deve continuare a ringraziarli. Il loro sacrificio non è stato vano: da allora tutte le associazioni volontarie finalizzate all'emergenza sanitaria agiscono in modo sempre più professionale a vantaggio di tutti. Grazie ragazzi, siete e sarete un grande esempio.

    Rispondi

  • rosetta

    17 Agosto @ 14.03

    rispondo ad Assunta, sai cara Assunta il volontario è una persona che vive nall'ombra e così deve essere ,altrimenti uno si fà assumere e diventa dipendente. Io che la sono stata volontaria in A.P di parma la pensavo e la penso così. Nessuno ti obbliga ad aiutare gli altri , un grazie và bene e và bene anche niente. L'orgoglio di aver dato del TUO in un momento di bisogno ti sazia e rende FELICE. ( provare per credere) Rosetta

    Rispondi

  • assunta

    17 Agosto @ 10.30

    perchè non si parla mai dei volontari,quasi tutti di Succiso R.E che hanno prestato soccorso e recuperato i resti?Grazie Assunta

    Rispondi

  • Roberto

    17 Agosto @ 09.49

    io conocevo Corrado essendo dello stesso paese Soragna,e posso dire che era un bravissimo ragazzo e sempre pronto ad aiutare gli altri. vorrei fare un saluto ai suoi familiari,e dirgli che rimane sempre nei nostri ricordi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design