17°

28°

Parma

Ecco la nuova Massese di Ponte di Lugagnano

Ecco la nuova Massese di Ponte di Lugagnano
Ricevi gratis le news
0
Prende forma la variante di Ponte di Lugagnano della SP665R “Massese”, al Bivio per Ceda Ponte di Lugagnano, nel Comune di Monchio delle Corti, ultimo degli interventi programmati dalla Provincia e dagli enti locali sulla Massese per un investimento complessivo di oltre 20 milioni di euro. È infatti stato completato il primo stralcio del progetto di adeguamento e miglioramento funzionale della strada in quel tratto, un progetto da un milione e mezzo di euro che mira a rendere l’arteria più sicura e scorrevole in un punto particolarmente critico costituito da una doppia curva a esse. Superamento delle curve per un tracciato più dritto, riprofilatura del pendio e protezione da eventuali movimenti franosi gli elementi centrali del progetto.

Circa 500mila euro (482.596,87 euro) il costo del primo stralcio (del secondo sono in corso le procedure di gara), finanziato da Anas spa (250.000 euro), Provincia di Parma (100.000 euro) e Comunità Montana Est (132.596,87 euro). La progettazione è stata realizzata dalla Comunità Montana Est mentre le procedure di gara e la direzione lavori sono state eseguite dalla Provincia.
Questa mattina il taglio del nastro. Presenti l’assessore provinciale alle Infrastrutture Ugo Danni, il sindaco di Monchio Claudio Moretti con il vice Caterina Pezzoni, il sindaco di Tizzano Amilcare Bodria (in rappresentanza anche della Comunità Montana Est), il vice sindaco di Palanzano Emilio Pigoni. 

“Degli interventi programmati sulla strada provinciale Massese questo è il più a monte, il più vicino al crinale, ed è uno dei più significativi. Significativo anche proprio per questo: perché questa è la parte più lontana dal centro, più difficile e più complicata. Credo che il segnale che si dà sia molto importante, un segnale di attenzione anche ai luoghi più lontani. Noi abbiamo l’esigenza di rivitalizzare tutto il territorio, e le infrastrutture viarie sono fondamentali in quest’ottica”, ha detto l’assessore alle Infrastrutture della Provincia Ugo Danni, che ha aggiunto: “Credo che sia significativo il fatto che su questa strada abbiamo programmato una serie di interventi con il territorio, con gli enti locali, e che li stiamo portando avanti in modo coerente e in tempi ragionevolmente brevi nonostante le tante difficoltà”. Per il sindaco di Monchio Claudio Moretti “questo è un ulteriore passo per la messa in sicurezza della strada Massese. Ulteriore ma non ultimo, perché per fortuna siamo certi del secondo appalto di Ceda. Oltre alla messa in sicurezza, in questo modo si raggiunge anche uno dei nostri obiettivi primari: far percepire che non siamo la periferia di una città ma che ci avviciniamo sempre di più. Che anche l’Appennino è un centro”.
Quello di Ponte di Lugagnano si aggiunge ai numerosi cantieri avviati in questi anni dalla Provincia con gli enti locali sulla Massese: un articolato piano di lavori che ha compreso, tra gli altri, gli interventi a Case Rozzi e Case Bodria, la tangenziale di Pilastro, la variante di Groppo, la rotatoria di Pastorello e la variante di Ranzano. L’intervento rientra infatti in una convenzione sottoscritta dalla Provincia di Parma con la Comunità Montana Unione Comuni Parma Est, e i Comuni di Langhirano, Tizzano, Palanzano e Monchio per il miglioramento e l’adeguamento funzionale in più punti della Massese. 

Il primo stralcio della variante di Ponte di Lugagnano ha consistito nella rettifica e nel risezionamento del tratto di strada posto a nord del bivio per Ceda, con adeguamento della carreggiata per portarla a una larghezza di 8,50 m. Sono state realizzate ulteriori opere strutturali per il sostegno del versante interessato. Nel corso dell’intervento sono state inoltre introdotte alcune lavorazioni non previste in progetto, per migliorare la stabilità del versante (realizzazione di un drenaggio e regimazione delle acque superficiali a monte), e ulteriori opere di protezione nelle zone di scarico delle acque per prevenire fenomeni erosivi.
Si è provveduto poi a migliorare il raccordo delle barriere di protezione esistenti con quelle di progetto e a rinaturalizzare il sedime precedentemente occupato dalla sede viaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"