15°

24°

Parma

Parma-Brescia partita a rischio: controlli a tappeto

Ricevi gratis le news
1

di Gian Luca Zurlini

A tre mesi e mezzo di distanza dal festoso commiato dai tifosi in occasione di Parma-Livorno, questa sera alle 20,45, orario scelto dalla Lega calcio per evitare il caldo sole agostano, i riflettori del Tardini torneranno a accendersi per il campionato. E per la squadra crociata l'esordio con il Brescia rappresenta anche una partita «a rischio» per l'ordine pubblico (anche se non di quelle da «allarme rosso») visti i rapporti non certo amichevoli che ci sono fra le due tifoserie e il fatto che si gioca in notturna, fattore che influisce negativamente sulle possibilità di controllo dei movimenti dei tifosi.

Isola pedonale e controlli mirati
Attorno al Tardini verrà istituita un'isola pedonale che coinvolgerà le strade più vicine allo stadio e che rimane sostanzialmente quella dello scorso anno. Solo viale Partigiani d'Italia, in direzione di Strada Elevata, verrà chiuso a partire dal primo pomeriggio di oggi. Per il resto, tutte le altre chiusure, comprese quelle di via Torelli, via Pezzani, via Puccini e via Viotti, entreranno in vigore circa due ore prima dell'inizio della partita e rimarranno attive fino a un'ora dopo la fine della partita. Ci saranno inoltre controlli «mirati» nella zona del casello autostradale per effettuare un «prefiltraggio» dei tifosi bresciani in arrivo.

Ultras bresciani in tribuna?
Il «fattore rischio» più importante riguarda la possibilità che qualche centinaio di ultrà bresciani che non hanno richiesto per protesta la tessera del tifoso, venga e acquisti biglietti di tribuna o curva Sud «parmigiana», creando una vicinanza «indesiderata» fra le due tifoserie. E questo perché non sono stati emessi divieti di trasferta da parte dell'Osservatorio nazionale. Anche in questo caso ci saranno comunque controlli accurati agli accessi.

Anticipare l'arrivo al Tardini
Considerato che si tratta della prima partita di campionato il consiglio che autorità e il Parma calcio rivolgono ai tifosi è quello di presentarsi ai cancelli dello stadio con il dovuto anticipo per evitare il rischio di entrare a gara già iniziata.

Biglietteria ancora spostata
Nei giorni scorsi è stata nuovamente spostata la biglietteria del Tardini in quella che dovrebbe essere la sua collocazione definitiva. Adesso i botteghini si trovano al centro dell'aiuola che divide viale Pier Maria Rossi da viale San Michele in posizione più defilata, ma con ampi spazi disponibili anche per le eventuali code.

I lavori nello stadio
Mancano soltanto l'asfaltatura dei piazzali, che sarà effettuata nei prossimi giorni, e alcune manutenzioni in tribuna centrale. Per il resto i lavori allo stadio hanno visto la sistemazione della copertura degli ex distinti, la sostituzione di tutti i “lettori” agli accessi, passati dalla banda magnetica a un più veloce e «multimediale» codice a barre, la risistemazione dei gradoni delle curve Nord e Sud, con nuovi scoli per evitare il ristagno dell'acqua e il rifacimento del drenaggio del terreno di gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mike

    29 Agosto @ 16.31

    Basterebbe usare quella cosa sconosciuta chiamata buon senso , si raggruppano i tifosi del brescia sparsi per lo stadio e si sistemano nel settore ospiti come fatto la settimana scorsa a torino dalla questura locale con i tifosi del varese . Purtroppo conoscendo la questura locale faranno di tutto per complicare le cose , vedi parma inter del 2008.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mondiali, continua lo spettacolo (di bellezze) sugli spalti Gallery

Russia

Mondiali, continua lo spettacolo (di bellezze) sugli spalti Gallery

giornalista

russia

Molesta la giornalista, lei lo sgrida in diretta tv Video

Elio e Storie Tese, per il loro addio un brano "compostabile"

musica

Elio e Storie Tese, per il loro addio un brano "compostabile"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

Lealtrenotizie

"Indimenticabile", "grande", "un pezzo di storia": domani il rosario per Silvano Fontana Foto

LUTTO

"Indimenticabile", "grande", "un pezzo di storia": domani il rosario per Silvano Fontana Foto Video

4commenti

VIOLENZA

Insulti e schiaffi alla moglie a Torrile: la donna si salva barricandosi in auto Video

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco dopo un lungo testa a testa: "Ora parliamo insieme della città" Video

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

11commenti

anteprima gazzetta

"Spilla" alla zia 279mila euro: 66enne condannato

seduta

Consiglio comunale, scontro sul vicepresidente. Nomina congelata Video

CARABINIERI

Furti nelle case e sulle auto in tutto il Parmense e a Piacenza: 4 in manette

Uno dei furti aveva fruttato un bottino di 20mila euro

1commento

LUTTO

Busseto e Polesine piangono Elisabetta Ferrari: aveva 51 anni

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

8commenti

GAZZAREPORTER

Calestano: a cena con la maestra, trent'anni dopo

CALCIO

Parma: attesa per domani la firma del primo acquisto Stulac Video

2commenti

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

PARMA

Concerto gratuito di Annalisa all'Euro Torri

PARMA

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

CAVRIAGO

Bloccano il bonifico per non pagare il Parmigiano: 3 denunciati. Hanno colpito anche a Parma?

I carabinieri indagano per capire se vi siano stati altri raggiri fra Parma, Reggio e Modena

GAZZAREPORTER

Rifiuti vicino alla chiesa di San Quintino

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti: da Conte una proposta di buonsenso

di Paolo Ferrandi

2commenti

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Tromba d'aria a Rimini: impressionante video

il caso

I gestori revocano lo sciopero dei benzinai (che resteranno aperti il 26 giugno)

1commento

SPORT

Mondiali, primi verdetti

Uruguay, che scoppola alla Russia: 3-0. "Fallimento" Egitto

CALCIO

Alicia Piazza gela i tifosi: "Non iscriviamo la Reggiana al campionato"

SOCIETA'

mondiali

Russia a secco di birra: arriva dall'Austria

Paraguay

Neolaureata sul cantiere del padre muratore: "Grazie a te..." Video

MOTORI

motori

Donna saudite al volante: Assel Al Hamad in pista con la Jaguar

MODEL YEAR 19

Motori, look, tecnologia: così Jeep rinnova Renegade