21°

Parma

Una corona di fiori per ricordare i sette partigiani trucidati 66 anni fa

Una corona di fiori per ricordare i sette partigiani trucidati 66 anni fa
Ricevi gratis le news
0

Una corona di fiori ai piedi della lapide che ricorda il sacrificio dei sette partigiani seviziati e uccisi in piazza Garibaldi dai nazifascisti il 1° settembre 1944. Come ogni anno la città di Parma e le sue istituzioni hanno reso omaggio a questi protagonisti della Resistenza con un corteo partito dai Portici del Grano e arrivato davanti al Palazzo del Governatore, dove è collocata la lapide. Hanno partecipato rappresentanti del Comune, della Provincia, delle Associazioni Partigiane. Fra i presenti anche i famigliari delle vittime, l’onorevole Mauro Libè, la senatrice Albertina Soliani ed esponenti del mondo sindacale e della società civile.
 “Parma non dimentica né con il cuore né con la mente i propri caduti, e l’Amministrazione comunale è in piazza per rendere onore ai suoi figli. La libertà è una conquista di tutto un popolo, e l’antifascismo appartiene a tutte le classi sociali. Questo fatto storico dimostra che Parma non accettava e non accetta le imposizioni, restando sempre fedele ai principi di democrazia e libertà. La città non si scorda nemmeno dei tre agenti di custodia Gennaro Capuano, Enrico Marchesano e Giuseppe Patrone, fucilati il 19 agosto del ’44 per la loro collaborazione alla Resistenza”, ha spiegato il rappresentante del Comune, Ferdinando Sandroni, delegato dell’Agenzia all’Associazionismo.
“La storia è ancora presente in mezzo a noi nella carne e nel sangue delle famiglie che hanno sofferto per questi tragici eventi. Parma deve preservare la memoria dei propri caduti”, ha aggiunto il presidente del consiglio provinciale Mario De Blasi in rappresentanza della Provincia di Parma.
“Uno di questi giovani uccisi, l’avvocato Barbieri, è stato alunno del liceo Romagnosi. Questa è una dimostrazione che la scuola svolge, e deve continuare a svolgere, un ruolo fondamentale per far crescere i ragazzi nella piena consapevolezza di quello che sono, come uomini e come cittadini, con una visione critica del mondo in cui vivono”, ha aggiunto Gabriella Manelli, presidente della sezione cittadina dell’Anpi ed ex preside del Romagnosi.
“Faremo di tutto affinché la libertà sia affermata una volta per tutte”, ha aggiunto Renato Lori dell’Anpi – Associazione nazionale partigiani d’Italia.
Questi i nomi dei sette partigiani uccisi scolpiti nella lapide: Giuseppe Barbieri, Vincenzo Ferrari, Gedeone Ferrarini, Afro Fanfoni, Eleuterio Massari, Ottavio Pattacini e Bruno Vescovi. L’epigrafe: “Seviziati e trucidati in questa piazza dai nazifascisti la notte del 1° settembre 1944. La città di Parma non vide mai nei secoli scempio così crudele dei suoi figli. Il loro spirito vivrà eterno come l’amore della giustizia e la liberta”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È in corso il Festival del Prosciutto: quanto conosci questa specialità della nostra cucina?

GAZZAFUN

10 quesiti sulla cucina parmigiana: scopri se sai davvero tutto!

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

sport e social

"Zaytsev sposami!" e lui: "Ti pubblico, così tuo marito saprà..." Video

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

inghilterra

E (incredibilmente) la regina Elisabetta scoppia a ridere

Dagli Usa in Italia arriva il finto burger di carne

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat