14°

27°

Parma

Gli "Affetti Collaterali" in piazzale della Pace

Gli "Affetti Collaterali" in piazzale della Pace
Ricevi gratis le news
1

Il binomio Musica & Salute non è solo prerogativa del progetto socio-sanitario Sotto le Stelle… in Piazzale della Pace – che, grazie alla felice intuizione del Delegato del Sindaco alle Politiche Sanitarie Fabrizio Pallini, per il terzo anno consecutivo ha proposto un’estate di divertimento e di benessere con molteplici iniziative sotto la Pilotta, con lo scopo di combattere le dipendenze patologiche e favorire i corretti stili di vita – ma anche della band “Affetti Collaterali”, domani (venerdì 3 settembre) di scena (inizio ore 21, ingresso libero) proprio in Piazza della Pace, e non solo: “Esiste un movimento a livello internazionale, di cui si è occupato recentemente in America anche la rivista GQ, che si chiama Rock SOS, cioè Rock Stars of Science – spiega il professor Francesco Bove, uno dei migliori chirurghi ortopedici d’Europa, fondatore e leader degli Affetti Collaterali – cioè un insieme di gruppi musicali guidate da persone molto impegnate nel mondo della scienza e della medicina. Non siamo dunque un’eccezione, esistono tante situazioni analoghe in giro per il mondo. Quello che invece è singolare, ed è una lieta sorpresa, è che a Parma, proprio per la lungimiranza dell’Agenzia per la Salute, esista un progetto contenitore con le nostre stesse, identiche, finalità, capace di unire musica e scienza. Io sono un ortopedico, e vi posso garantire che con i corretti stili di vita, come l’alimentazione, si possono prevenire e combattere l’osteoporosi e l’artrosi.” Musica, quindi, come strumento innovativo per divulgare messaggi scientifici e favorire la ricerca: “Rispolverando la nostra passione per la musica degli anni ’60 – prosegue il professor Bove – abbiamo cercato di rinverdirla, al fine di veicolare una comunicazione utile e positiva di tipo medico-sanitario: con la nostra attività artistica abbiamo cercato di aiutare concretamente anche la ricerca con il fattivo sostegno all’Associazione AILA, di cui sono Presidente.
”La Fondazione AILA Onlus combatte artrosi ed osteoporosi, due patologie altamente invalidanti che colpiscono  gran parte della popolazione, soprattutto femminile: “E’ importante sensibilizzare: conoscere queste patologie è il primo passo fondamentale per la prevenzione, così come i corretti stili di vita, attività fisica ed alimentazione.” E la musica è vettore di questo messaggio: “A Giugno ci siamo esibiti nell’Ambasciata italiana in Usa, durante la consegna del premio AILA all’Ammiraglio Susan Blumenthal, precedentemente all’Auditorium di Roma, davanti a due grandi della musica italiana come Mogol e Renzo Arbore.” Con una grande della musica internazionale, invece, Amii Steward, si sono esibiti insieme: “Amii Steward è una nostra testimonial, che ci ha accompagnato in tanti concerti, tra cui quello al Ponchielli di Cremona, ma anche nelle due esperienze prima citate a Roma e Washington. Inutile dire che è stata una grande emozione. Sorprendente la nostra intesa, specie nella interpretazione di Knock on Wood, tra l’altro da noi rivisitata, perché è vero che proponiamo soprattutto delle cover, ma tutti i brani sono rivisti, c’è un vero e proprio impegno musicale. Con Amii Steward abbiamo prodotto due CD che possono essere acquistati ed il ricavato va appunto a favore della ricerca.” Stasera, a Sotto le Stelle… in Piazzale della Pace, per l’ultimo degli “Special Live” del venerdì, gli Affetti Collaterali proporranno soprattutto brani degli anni 60-70: “Ci appartiene questo tipo di musica che piace non solo a chi l’ha vissuta, ma anche alle nuove generazioni, che l’amano pur non avendola vissuta. Per questo siamo sicuri di riempire il grande prato verde sotto la Pilotta.” E qualche timore riverenziale per il vicino Teatro Regio? “Conosco la grande tradizione musicale di questa città, il Regio, sì, ma anche l’Auditorium Paganini, per cui non sarà un’esperienza come un’altra quella di suonare qui. E’ una piazza sensibile: poche settimane fa Parma ha ospitato perfino Bob Dylan…” Ecco, quindi, in anteprima, la scaletta del concerto di stasera: “Ripercorreremo i successi dei grandi complessi italiani come Dik Dik, Nomadi, Equipe 84 ed alcuni brani di Lucio Battisti, uno dei cantautori più importanti di quell’epoca (quindi le cover di Sognando la California, Bang Bang, Eppur mi son scordato di te, 29 settembre, Ragazzo di Strada) ed i grandi successi della musica di oltreoceano con i Creedence, i Rollings Stones, ed Eric Clapton (Cocaine), prima della conclusione con Twist and Shout dei Beatles, pezzo amatissimo da John Lennon e che chiude sempre anche le esibizioni di Bruce Springsteen.” A parte il fondatore Francesco Bove (voce solista e chitarra acustica) ed il figlio Gabriele (batteria),luminare il primo, studente di medicina il rampollo, nella formazione troviamo veri professionisti della musica come Nicola di Staso ( chitarra elettrica) che nel 75 ha suonato con Frank Zappa negli Stati Uniti,  Valerio Serangeli (basso) un pioniere che ha affiancato Arbore e Patty Pravo, Nicola di Staso (chitarra alla elettrica) e le corsite Stefania Del Prete e Letizia Mongelli: “Ma abbiamo introdotto anche un elemento di dolcezza – conclude Francesco Bove – con il violino di Vanessa Cremaschi, spesso a Sanremo al fianco di gruppi importanti, reduce da un’ultima tournèe con Massimo Ranieri”. (info www.affetticollaterali.com)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • eryclibre

    28 Ottobre @ 11.55

    x72w http://buytadalafil20mg.net/#fu58 www.buytadalafil20mg.net [url=http://buytadalafil20mg.net/#un42]buytadalafil20mg.net[/url] buy daily cialis

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover