19°

29°

Parma

Il farmacista vecchio stampo che amava tanto il suo lavoro

Il farmacista vecchio stampo che amava tanto il suo lavoro
Ricevi gratis le news
0

 «Mano destra dei medici senza la quale essi nulla valgono né possono rendersi giovevoli a una città» - riporta lo storico Piero Camporesi.  Questo ritratto del vecchio farmacista ben si attaglia a Giovanni Melegari, scomparso nei giorni scorsi all’età di 90 anni, farmacista per una vita e innamoratissimo della sua professione. Nato a San Pancrazio da famiglia patriarcale, dopo la laurea in Farmacia e Chimica, il giovane farmacista Giovanni Melegari approdò in una farmacia  di Bastiglia di Modena. Negli anni cinquanta, l’apertura di una farmacia a Varsi dove si fece apprezzare  per le spiccate doti professionali e umane.  Quindi il rientro a Parma, dopo alcuni anni,  nella farmacia Corradini di strada Repubblica di proprietà dello zio. E poi una farmacia tutta sua nella sua città  che aprì agli inizi degli anni sessanta in via Savani ad un tiro di schioppo da alcune aziende simbolo della città: il Frigorifero Merli, la Trionfale Profumi e la Sirma. Una farmacia, quella in via Savani, che i Melegari tennero aperta fino a 4 anni fa quando decisero di cederla. All’interno della farmacia: il dottor Giovanni, i figli  Pier Angelo e Guido e altri collaboratori come l'indimenticato  Gino Branchi fedelissimo «pistèn» e la sorella di Branchi, Anna Maria, farmacista.  «Non sono un bottegaio - amava ribadire Melegari - ma un preparatore». Infatti, nella farmacia di via Savani,  oli, pomate, soluzioni, tinture, artifici galenici erano creati dal vecchio farmacista sempre alle prese con bilancine,  attrezzi vari, boccettini, barattoli dove versava le sue creazioni di laboratorio. Amava tantissimo la famiglia, il dottor Giovanni, l’adorata moglie Emilia, i figli Pier Angelo, Guido e Maria Cristina e i nipoti Carolina, Filippo, Maria Giulia e Federico, farmacista, che ha seguito le orme del nonno. Carattere estroso, allegro, battuta sempre pronta, Melegari, era divenuto un simbolo di ottimismo e di amicizia per i numerosi clienti che si sono raccolti accanto ai familiari quando hanno saputo della sua morte. Era un appassionato della natura, della terra, dei fiori, delle piante e della campagna in genere di cui godeva gli umori nella casa di Collegara di Modena.  Con Giovanni Melegari scompare, dunque,  la figura di un farmacista vecchio stampo «mano destra dei medici».Lo.Sar.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse