18°

SALUTE

Virus influenzale, parmigiani a letto

L’impegno delle aziende sanitarie per fronteggiare l'epidemia

influenza febbre

(foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
0

L’influenza non dà tregua. Anche a Parma nella prima settimana del nuovo anno si sono manifestati gli effetti del virus che sta caratterizzando in tutta Italia questo periodo stagionale. In Emilia-Romagna, secondo gli ultimi dati della Regione, si registra una significativa diffusione dell’epidemia influenzale molto in anticipo rispetto alle precedenti stagioni, che sta interessando, al momento, circa 16 persone ogni mille abitanti. A risentirne maggiormente sono i bambini fino a 14 anni e le persone anziane e affette da patologie croniche. All’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, dal 1 al 4 gennaio, gli accessi sono stati 1.363, di cui 249 pediatrici, con un picco massimo raggiunto martedì 3 gennaio con 358 visite e un’età media dei pazienti di circa 80 anni. Solamente in quella giornata sono state 73 le persone ricoverate dai medici e operatori sanitari.
Un afflusso record affrontato dalla sanità del territorio con misure organizzative e percorsi di degenza internistica e geriatrica già esistenti, in grado di dare risposta ai bisogni complessivi delle persone. L’Ospedale di Parma ha messo a disposizione ulteriori 40 posti letto, dedicati alle necessità assistenziali dovute all’influenza. Posti che si aggiungono ai circa 480 letti internistici già presenti e quotidianamente operanti.
Una situazione gestita dalle direzioni dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria e dell'Azienda Usl, dai medici di medicina generale, dai pediatri di famiglia e dalle Case di Cura accreditate, grazie all’impegno di tutti gli operatori sanitari che hanno dato la loro immediata disponibilità. A tale riguardo, le Aziende sanitarie invitano tutti i cittadini a rivolgersi con fiducia al proprio medico o al pediatria di famiglia che saprà dare loro le indicazioni più opportune per affrontare i sintomi e gli effetti del virus influenzale. Il medico e il pediatra di famiglia sono i primi interlocutori a cui far riferimento, preziosi alleati per evitare una corsa impropria al Pronto Soccorso e per garantire, nel contempo, l’efficacia delle cure. Si ricorda che la miglior forma di prevenzione dell’influenza è la vaccinazione, e che i vaccini sono ancora disponibili presso i medici di medicina generale, alle pediatria di comunità e al Servizio di igiene pubblica dell’Azienda Usl.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel