10°

23°

Parma

Padre Turazzi, il ritorno nell'inferno del Congo

Padre Turazzi, il ritorno nell'inferno del Congo
Ricevi gratis le news
0
La guerra in Congo è ufficialmente finita, ma nel cuore di padre Silvio Turazzi non c'è pace. Nelle scorse settimane il missionario saveriano che dal '69 vive su una sedia a rotelle, è tornato a Goma, nella regione del Kivu (Congo), dove ha trascorso 20 anni in missione. Assieme ad altri parmigiani (la famiglia di Lino e Katy Ravasi, i giovani sposi Giorgio e Michela Scalzo, Bernardetta Forini, e Edda Colla), padre Turazzi ha potuto rivedere la «sua» gente, condividerne le sofferenze e riabbracciare i volontari e religiosi di casa nostra che da anni operano in una terra martoriata da conflitti. Nella zona è presente una missione dei Missionari Saveriani, una comunità delle Piccole Figlie e la struttura dell’associazione Muungano (in italiano Solidarietà), fondata da padre Turazzi. «Anche se la guerra è ufficialmente terminata non si può certamente affermare che sia ritornata la pace. - afferma il padre saveriano - Il 50esimo anniversario dell’Indipendenza del paese deve essere l’occasione per scegliere e affermare la speranza sulla paura, per assicurare la giustizia adoperando i mezzi adeguati, per non lasciare scorrere il sangue degli innocenti, per scegliere la cooperazione con i paesi vicini e la comunità internazionale nel rispetto della sovranità nazionale e delle leggi internazionali. Solo allora l’uomo congolese sarà al cuore dell’azione politica, e il sogno di un Congo nuovo sarà realtà». La zona di Goma, nell’Est del Paese, è quella che ha risentito maggiormente del conflitto e di eventi naturali catastrofici. «L'immagine forte che mi resta - racconta padre Turazzi - è quella di un grande fiume che scorre dentro un alveo sassoso, affiancato spesso da sponde rocciose e taglienti, ma in cui scorre una vita che nessuno può fermare». Goma è una città che è stata «attraversata più volte da eventi e fatti sconvolgenti: - prosegue - eruzioni del vulcano, folle di profughi e sfollati, epidemie, passaggio di militari e gruppi armati. Ma né i massi né gli avvoltoi possono fermare il corso del fiume. Lo dice la gente con la forza ostinata di chi guarda avanti, di chi vuole ricominciare». Durante il viaggio padre Turazzi ha potuto visitare tante realtà gestite o sostenute da parmigiani. «E’ stato bello partecipare alla conclusione dell’anno scolastico della Scuola Nazareth per le ragazze - ricorda il saveriano - seguire le attività che si svolgono nell’Atelier Muungano: la scuola di indirizzo artigianale, ora integrata alle attività sociali della città, la falegnameria, la cooperativa degli artigiani, il forno, i depositi». Il centro Gram (Gruppo di accompagnamento dei malati), è seguito con coraggio e determinazione dalla parmigiana Luisa Flisi. «E' l’opera più significativa della città a favore degli ammalati di Aids, i più poveri tra i poveri - dichiara padre Turazzi -. E’ un’azione che arriva nelle case dei quartieri della città, un’opera che nasce e richiede di restare radicati nel cuore del Vangelo. Con lei abbiamo partecipato alla messa della domenica in Prigione, tra 1.046 detenuti, con il Battesimo di 40 catecumeni da lei preparati». Nel cuore del saveriano c'è anche la visita al Centro di Goma per le persone con handicap. «E' stato la nostra casa per tanti anni - commenta -. Il Centro è rinnovato, ma ci sentiamo legati a tanti educatori e al mondo che meno ha e più soffre». Indimenticabili anche i momenti vissuti nella comunità saveriana presente a Bukavu, composta da padri che da tanti anni condividono i rischi e le sofferenze della gente, portando il vangelo nelle parrocchie della città. Al termine del viaggio è stata stilata una lista delle richieste più urgenti. «Anche in Italia la vita si è fatta più difficile - spiega padre Turazzi -, ma pensando che un sacco di carbone (ne occorrono 2 al mese per una famiglia) costa 50$, l’equivalente dello stipendio di un insegnante o di un altro dipendente dello stato, osiamo indicare alcune richieste come segno di solidarietà: appoggio al micro credito, aiuto allo studio per studenti universitari, un posto letto nell’ospedaletto dei bambini o del Centro di Salute per i più poveri»
.L. M.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno