18°

28°

Parma

Palio di Parma: la città si prepara a rivivere il Medioevo

Palio di Parma: la città si prepara a rivivere il Medioevo
Ricevi gratis le news
1

I combattimenti con le spade, gli spettacoli di sbandieratori, giocolieri e giullari, e le note dei musici animeranno le strade della città per riportare Parma all’epoca del medioevo. E’ un programma attento alla rievocazione storica, di un passato tanto lontano quanto affascinante, quello che accompagnerà la 26esima edizione del Palio di Parma, la tradizionale corsa in cui si sfideranno i colori delle cinque Porte della città: gli azzurri di Porta Nuova, i gialli di Porta San Michele, i bianchi di Porta San Francesco, i rossi di Porta San Barnaba e i verdi di Porta Santa Croce. Organizzata come ogni anno dal Centro Sportivo Italiano (Csi), con la coorganizzazione e il patrocinio del Comune di Parma, la manifestazione si svilupperà fra le rievocazioni storiche in calendario sabato 18 e domenica 19 settembre, la giornata conclusiva in cui prenderanno il via le corse degli atleti. A una settimana dall’inizio delle competizioni sportive, sabato 11 settembre si svolgerà la presentazione dei palii alla città, con un incontro in vescovado alle 9.30 alla presenza del vescovo monsignor Enrico Solmi, mentre alle 10.15 il corteo si sposterà in prefettura per essere ricevuto dal prefetto Luigi Viana. Alle 10.45 la delegazione incontrerà il Sindaco Pietro Vignali, mentre alle 11.15 si sposterà in Provincia, dal presidente Vincenzo Bernazzoli. Un’anticipazione del Palio, con i suoi rimandi al medioevo, è programmata domenica 12 settembre a partire dalle ore 16 al Barilla Center.

L’ANTEPRIMA AL BARILLA CENTER - La competizione agonistica della 26esima edizione della corsa sarà preceduta da un’anticipazione del Palio, in calendario domenica 12 settembre al Barilla Center. L’iniziativa prenderà il via alle 16 e proseguirà fino alle 21 fra le esibizioni dei falconieri, le coreografie degli sbandieratori, combattimenti con le spade, e spettacoli di giullari e saltimbanchi. Per il pubblico sarà inoltre possibile provare a cavalcare cavalli e pony. Nel corso della giornata, verso le 18.30, saranno presentate anche le cinque Porte che si sfideranno domenica 19 settembre.
 
LA DUE GIORNI DEL PALIO - I festeggiamenti prenderanno il via sabato 18 settembre alle 15.30 in piazzale della Pilotta grazie all’esibizione di sbandieratori, musici antichi itineranti, giochi d’armi, combattimenti con le spade, giullari e giocolieri. Per l’occasione sarà allestita anche una rappresentazione di antichi mestieri, accompagnata da una mostra di uccelli rapaci e da uno scorcio di vita medievale con tanto di villaggio. A partire dalle 15 sarà attiva la taverna medievale.
Alle 19 un corteo si muoverà da piazzale della Pilotta al Duomo per la benedizione in cattedrale dei palii dipinti, mentre la Veglia dello Scarlatto, sempre in piazzale della Pilotta, chiuderà la giornata fra danze medievali, spettacoli di focoleria e saltimbanchi.
Domenica 19 settembre la manifestazione entrerà nel vivo a partire dalle 11 con l’esibizione degli sbandieratori nelle cinque antiche porte. Alle 14.30 i cortei delle cinque porte raggiungeranno il piazzale della Pilotta, mentre in piazza Garibaldi si svolgeranno le tre gare: alle 17 il Pallium Asinorum, alle 17.30 la Corsa del Panno Verde (riservata alle donne), per terminare alle 18 con la Corsa dello Scarlatto, il palio degli uomini.

IL CONCORSO FOTOGRAFICO - A margine del Palio di Parma è stato organizzato un concorso fotografico relativo all’edizione 2010 della manifestazione. Ogni concorrente potrà partecipare con un massimo di quattro opere, la quota di partecipazione al concorso è gratuita, e gli scatti, unitamente alla scheda di partecipazione, dovranno pervenire entro il 23 ottobre 2010 presso la sede del Csi – Comitato provinciale di Parma, in piazzale Matteotti 9, telefono 0521 281226, 0521 289870, mail: csi@csiparma.it. La premiazione e l’inaugurazione della mostra avverrà il 7 febbraio 2011. Il vincitore del primo premio si aggiudicherà una fornitura di materiale fotografico del valore di 300 euro.

Gli assessori Mario Marini (Turismo e Marketing territoriale) e Paolo Zoni (Commercio) hanno ringraziato il Centro sportivo italiano, “soggetto organizzatore fondamentale per la realizzazione dell’iniziativa”. “E’ una bella manifestazione, per il suo spirito di sana competizione, per l’impatto della proposta e per i suoi numeri. Noi siamo al fianco dello Csi, anche in questo momento economicamente difficile”, ha detto l’assessore al Commercio Zoni. Marini ha sottolineato “l’importanza culturale dell’iniziativa. Manifestazione che consente di far vivere in modo diverso i quartieri. In un momento come questo il gioco di squadra è fondamentale e l’occasione del Palio può dire molto”. “Questa manifestazione - ha commentato il presidente Csi Florio Manghi - è entrata nel cuore della gente e crea sempre più aspettative. Il nostro obiettivo è quello di fare un ulteriore salto di qualità per promuovere il Palio di Parma”.

IL PROGRAMMA

Sabato 11 settembre
Presentazione dei palii alle autorità cittadine
Gli organizzatori del Palio presenteranno alla massime Autorità cittadine i Palii: alle 9,30 in vescovado dal Vescovo di Parma mons. Enrico Solmi; alle 10.15 in prefettura dal Prefetto Luigi Viana; alle 10,45 in Municipio dal Sindaco Pietro Vignali; alle 11,15 nella sede della Provincia dal Presidente Vincenzo Bernazzoli.

Domenica 12 settembre
Presentazione delle porte alla città
Presentazione ufficiale delle Porte, con i Capitani, figuranti e atleti ai cittadini di Parma presso il Barilla Center a partire dalle 16.
Lo spettacolo si snoderà per tutto il pomeriggio con spettacoli di sbandieratori, danze medievali, giullari, falconieri, combattimenti con le spade, spettacolo dei trampolieri con fuochi. La manifestazione terminerà alle 21.

Sabato 18 settembre
Vigilia del palio in piazzale della Pilotta
Alle 15,30 apertura della manifestazione con: sbandieratori, antichi mestieri, musici antichi itineranti, giullari e giocolieri, mostra e volo di uccelli rapaci, uno scorcio di vita medievale con villaggio, giochi d’armi combattimenti con spade.
Alle 19 Corteo da piazzale della Pilotta al Duomo, e alle 19,15 benedizione dei palii dipinti in cattedrale con la partecipazione del coro antico “Cantori del Mattino”. Al termine della cerimonia la festa si risposerà in piazzale della Pilotta con la Veglia dello Scarlatto. Sarà attiva la taverna medievale e si svolgeranno i seguenti spettacoli: esibizione dei sbandieratori, giuramento dei capitani, sorteggio degli asini, combattimenti con spade, danza medievale, giullari e
saltimbanchi, spettacolo di focoleria.

Domenica 19 settembre
Giornata delle corse del Palio
Alle 11 spettacolo degli sbandieratori nelle cinque antiche porte. Alle 14,30 partenza dei cortei dalle 5 porte per piazzale della Pilotta.
In piazza Garibaldi: alle 16,45 combattimenti con spade, alle 16,45 danze medievali “Terra lunae”, alle 17 Pallium Asinorum, alle 17,15 spettacolo sbandieratori, alle 17,30 Corsa del Panno Verde (palio delle donne), alle 17,45 spettacolo sbandieratori, alle 18 Corsa dello Scarlatto (palio degli uomini), mentre alle 18,15 ritorno del corteo in piazzale della Pilotta per i bagordi della vittoria.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • E. Piovani

    10 Settembre @ 07.22

    è una manifestazione con un potenziale altissimo che andrebbe valorizzata! Il comune sembra invece fare poco. Ad esempio, almeno uno striscione di benvenuto all'inizio di ogni territorio delle rispettive porte potrebbe metterlo.... Ricordiamo che porta Nuova è la zona di via Farini e la parte sud della città, porta San Francesco, la zona di via Bixio e la parte sud ovest della città, porta Santa Croce via d'Azeglio e la parte est della città, porta San Barnaba via Garibaldi e la zona nord, e infine Porta San Michele la zona di via della Repubblica e la parte est di Parma. www.paliodiparma.it

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"