16°

28°

Parma

La concessionaria torna "nel mirino"

La concessionaria torna "nel mirino"
Ricevi gratis le news
0

La concessionaria Mercedes Agricar di via Naviglio Alto è di nuovo nel mirino dei ladri.
L'allarme è scattato mercoledì sera intorno alle 22,30: un gruppetto era riuscito ad intrufolarsi nel cortile interno della concessionaria e stava armeggiando intorno ad uno dei veicoli parcheggiati. Volevano portarsi via le gomme (e chissà cos'altro), ma alla fine hanno dovuto mollare il «lavoretto» a metà e darsela a gambe.
In via Naviglio Alto sono accorsi gli addetti alla vigilanza e i carabinieri, che hanno fatto poi un lungo giro nella zona alla ricerca dei malviventi che però sono riusciti ad allontanarsi senza farsi beccare.
Questa volta, insomma, è andata bene ma per i titolari della concessionaria saranno tornati a sudare freddo, ripensando a quel che successe la scorsa primavera quando praticamente una notte sì e una no venivano svegliati dalle forze dell'ordine nel cuore della notte: una sequenza impressionante di blitz notturni, alcuni riusciti e altri no. A metà maggio si erano contate quattro incursioni spalmate nell'arco di una settimana, e dalle modalità troppo diverse da fare escludere che si potesse trattare degli stessi ladri che tornavano e ritornavano, ma di più bande. Stesso genere di topi d'auto di lusso, però: visto che rubarle risulterebbe impresa troppo difficile e rischiosa, preferiscono spogliare gli abitacoli di accessori ed optional, tutta merce che vale parecchio e a rivenderla al mercato nero ci si guadagna fior di quattrini. Dalle gomme dei Suv con i cerchi in lega ai navigatori satellitari con radio incorporata.  Nell'ultimo raid di maggio, tre uomini erano entrati nel cortile ed erano riusciti ad aprire i cofani di tre furgoni Mercedes nuovi di zecca senza rompere i vetri dei finestrini, ma staccando gli angolari (le volte precedenti avevano invece usato la mano pesante, danneggiando vetri e interni delle auto prese di mira).
 Dai vani motore dei furgoni s'erano portati via lo stesso pezzo, probabilmente le centraline, che costano varie centinaia di euro l'una. Gente che sapeva dove mettere le mani, e anche da come erano riusciti a entrare nella concessionaria (passando da una zona non coperta dall'allarme, che quindi non era scattato) si era capito che quei tre non erano affatto degli sprovveduti.
L'allarme era scattato in un secondo momento, quando un carabiniere e una guardia giurata s'erano introdotti di soppiatto per sorprendere il terzetto ancora al lavoro. Erano schizzati via come molle e dopo un breve inseguimento a piedi si erano lanciati in direzione della tangenziale, rischiando pure di essere investiti da qualche auto in corsa. Ma alla fine anche quella rocambolesca fuga era riuscita. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

2commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

4commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"