17°

27°

Parma

Scienze politiche: continuità didattica, ma la fusione si avvicina

Scienze politiche: continuità didattica, ma la fusione si avvicina
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

Gli studenti di Scienze politiche continuano a protestare per la decisione di trasformare la facoltà in un semplice corso di laurea. Questa mattina alcune decine di ragazzi hanno fatto un volantinaggio e hanno esposto striscioni davanti alla sede di Economia. Dopo l'incontro di ieri con il rettore Gino Ferretti, questa mattina ne è seguito un altro in rettorato fra il dott. Castelli, incaricato dal rettore di occuparsi della vicenda, Roberto Mele dell'Udu e Dario Serventi del Comitato autonomo degli studenti. E' emerso che il Senato accademico discuterà le richieste degli studenti, dando garanzie sulla continuità didattica. Per l'attivazione della laurea specialistica in Scienze politiche, invece, pare che si dovrà attendere. E' un punto da chiarire.

Gli studenti stamattina hanno manifestato proprio davanti a Economia: sono contenti che si sia aperto un dialogo ma, almeno per la laurea specialistica, molti meditano di trasferirsi in altri Atenei. (guarda il video allegato a questo articolo)

INCONTRO IN RETTORATO. Dario Serventi, rappresentante del Comitato autonomo degli studenti, ha avuto un incontro con il rettorato. «Ci è stato detto che Scienze politiche rientrerà sotto a Giurisprudenza e non in Economia - dice Serventi -. Abbiamo esposto alcune richieste. Vorremmo che il comitato coordinatore di Scienze politiche prosegua fino al 1° novembre, quando sarà operativo il subentro in Giurisprudenza. Chiediamo che i ragazzi del terzo anno che stanno già lavorando a una tesi non rischino che il loro professore se ne vada». Serventi dice di aver avuto rassicurazioni in tal senso, così come sulla richiesta successiva. «Chiediamo la continuità didattica, con docenti assunti a contratto, se serve, e non “esuberi” presi da altre facoltà - aggiunge Serventi -. Questi punti saranno discussi lunedì prossimo dal Senato accademico. Ce n'è un altro che penso farà discutere: la laurea specialistica non è garantita per il corso di Scienze politiche SPAMI [che ha uno spiccato orientamento economico, ndr]». (guarda il video in Mediagallery)

PROTESTA A ECONOMIA. La Facoltà di via Kennedy non assorbirà il corso (lo auspicavano gli studenti in alternativa alla soppressione dell'autonomia di Scienze politiche). Questa mattina sono stati messi striscioni fuori dalla facoltà e nell'aula magna, dove si teneva il convegno sull'Euro con l'ambasciatore Roberto Nigido e il direttore generale di Bankitalia Fabrizio Saccomanni. Al tavolo dei relatori c'era anche il rettore Gino Ferretti. Tra l'altro i ragazzi hanno cercato di incontrare il rettore a fine convegno ma Ferretti ha dribblato il presidio davanti dell'ingresso principale, usando un'altra uscita. E mentre il rettore lasciava l'area della facoltà in auto, un gruppo di studenti è accorso sventolando uno striscione di protesta e rivolgendogli applausi sarcastici.

LE PROSSIME INIZIATIVE. Il Comitato invita tutti gli studenti per venerdì 16 maggio a ritrovarsi nella sede centrale dell'Università (nella sede di Giurisprudenza) alle 10.30, "per fare presenza fisica sotto le finestre in cui si riunisce il Consiglio degli studenti, dove verrà approvato il documento stilato dai delegati SPAMI e che sarà portato in Senato accademico". Lunedì 19 maggio alle 9, inoltre, il Senato accademico si riunisce, discutendo anche del futuro di Scienze politiche. E il Comitato invita gli studenti sempre in sede centrale "per far sentire la nostra voce al Senato accademico. Per il giorno stesso sarà probabilmente convocata un'assemblea di tutto il comitato, per poter commentare e discutere insieme la decisione presa dal Senato ed eventualmente decidere le linee di azione da tenere per i giorni successivi".

IL BLOG DEI RAGAZZI. Per comunicazioni e commenti alla vicenda, gli studenti hanno aperto un blog:  http://www.comitatospamiparma.splinder.com.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design