18°

Parma

Diocesi: don Cocconi lascia San Giovanni Battista. Don Brizzi Albertelli a Collecchio dopo don Visioli

Diocesi: don Cocconi lascia San Giovanni Battista. Don Brizzi Albertelli a Collecchio dopo don Visioli
Ricevi gratis le news
2

 Valzer di nomine in diocesi. Don Umberto Cocconi lascia la parrocchia San Giovanni Batti­sta e don Guido Brizzi Albertelli è il nuovo parroco di Collecchio. A pochi giorni dalla nomina di don Matteo Visioli (finora par­roco di Collecchio), a vicario epi­scopale per la pastorale, il ve­scovo, Enrico Solmi, ha deciso di effettuare altri spostamenti in parrocchie di primo piano della diocesi.

Il 52enne don Umberto Coc­coni, dal 2001 parroco della chie­sa di via Anna Frank e da fine 2006 direttore dell’Istituto di scienze religiose «Sant'Ilario di Poitiers», è stato destinato ad al­tri incarichi che verranno resi noti nei prossimi giorni.

Non è ancora chiaro se si oc­cuperà di una nuova parrocchia o se guiderà determinati servizi e uffici.

Non si conosce neppure il no­me del suo sostituto, ma non si può escludere che venga ripreso un vecchio disegno che preve­deva di unire le vicine parroc­chie del Corpus Domini e di San Giovanni Battista.
 

Ampi servizi nelle pagine di cronaca e di provincia della Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    22 Settembre @ 16.22

    Alcune scelte della chiesa mi lasciano fortemente perplesso, sembrano voler agevolare l'emarginazione sociale e la malavita. I tre casi che mi vengono in mente sono Padre Fedele Bisceglie, un frate di cosenza che ha costruito con le offerte dei cittadini una casa famiglia per poveri, emarginati,ragazze madri, bene una suora pensa bene di nenunciarlo per molestie sessuali e lui viene allontanato dalla struttura, addirittura recluso in carcere e sottoposto ad una gogna mediatica senza precedenti a livello nazionale. Bene se lui fosse colpevole però le accuse della suora sono inconsistenti perchè nelle date sempre ritrattate dei presunti stupri il frate era all'estero ma soprattutto lui è impotente sessualmente. Adesso il frate è stato abbandonato dalla chiesa e la struttura è in mano alla malavita. Secondo caso quello di monsignor Bregantini, vescovo della locride vero punto di riferimento per i giovani della zona, trasferito penso a perugia dal Papa. Terzo caso è Don Cocconi. Ci manca che trasferiscano don Valentini e si completa il cerchio.

    Rispondi

  • anna laura

    21 Settembre @ 11.08

    Che ne sarà di tutto l\'operato a favore dei disadattati creato con sacrificio e amore per gli altri da Don Umberto? Che ne sarà di coloro che sta aiutando a reinserirsi nella comunità?Alcuni dei punti saldi della religione cristiana sono :AMA IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO e poi.....SIAMO TUTTI FIGLI DI DIO QUINDI SIAMO TUTTI FRATELLI .Mi chiedo se i disegni del Vescovo sono per continuare e migliorare a soccorrere coloro che hanno più bisogno nella città di Parma o se sono volti solo a stroncare certi operati che danno fastidio a pochi e insensibili cittadini?\r\n

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osè erano rubate"

decisione

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osé erano rubate"

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

La copertina del libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

università

UniRankings 2019: l'ateneo di Parma 501esimo nella classifica mondiale

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel