19°

29°

Parma

Crac Parmalat, il pm: Silingardi eseguiva ciò che Tanzi chiedeva. Bonlat era una società cassonetto

Crac Parmalat, il pm: Silingardi eseguiva ciò che Tanzi chiedeva. Bonlat era una società cassonetto
Ricevi gratis le news
3

E' cominciata con l’esame della figura e delle responsabilità di Luciano Silingardi, ex membro indipendente del Cda Parmalat ed ex presidente della Cassa di Risparmio di Parma, l’ultima parte della requisitoria dell’accusa nel corso del processo al crac del 2003 che si tiene nella sala congressi dell’auditorium Paganini.
La richiesta delle pene dovrebbe avvenire nel pomeriggio e sarà lo stesso procuratore capo Gerardo Laguardia a parlare di fronte al Collegio presieduto dal giudice Eleonora Fiengo.

IL RUOLO DI SILINGARDI SECONDO L'ACCUSA. Il pm Lucia Russo, proseguendo la requisitoria questa mattina, ha detto che «quando Calisto chiede, lui esegue», descrivendo la figura di Luciano Silingardi, ex presidente di Cariparma ed ex componente del Cda Parmalat. «Tanzi si diede da fare per raccomandare l’amico presso la politica per far sì che questi ottenesse appoggi negli anni '80 alla sua nomina al vertice della Cassa di Risparmio di Parma. Nomina poi avvenuta», ha spiegato l’accusa che, per quanto riguarda il ruolo del Cda della finanziaria di Collecchio e nel comitato di controllo ha cosi sintetizzato: «Una persistente inerzia da parte dell’imputato».
Secondo l’accusa, Silingardi ha anche «contribuito alla realizzazione dei falsi in bilancio, ha occultato le distrazioni su Streglio e occultato le perdite di esercizio del Gruppo quando dall’89 al 1993 ha tenuto i bilanci di Sata». Silingardi è anche accusato di associazione per delinquere assieme ai vertici del Gruppo Parmalat che oggi figurano tra gli imputati del processo. «Il Comitato di controllo - ha continuato l’accusa - è rimasto inerte di fronte a situazioni in cui sarebbe stato necessario adottare interventi decisivi. Le verbalizzazioni delle assemblee sono fumose e il principio che vige è: non si fanno domande quando è meglio non sapere le risposte».

"BONLAT? UNA SOCIETA' CASSONETTO". «E' incontestabile l’attribuzione a Giovanni Bonici delle firme sui contratti di Bonlat, la società cassonetto del Gruppo». Lo ha detto l’accusa nel corso della sua requisitoria al processo Parmalat in riferimento alle responsabilità di Bonici, ex amministratore di Parmalat Venezuela e di Bonlat, la società attraverso la quale il Gruppo Parmalat occultava i debiti e metteva a posto i conti nel bilancio consolidato.
«Anche Tonna sostiene che Bonici non poteva non aver capito la reale situazione di Bonlat», ha spiegato la pm Lucia Russo rispondendo alla difesa dell’ex manager di Collecchio che ha sempre sostenuto l’inconsapevolezza di Bonici in relazione al ruolo capitale avuto da Bonlat nel crac del 2003. «La stessa quantità di latte in polvere che era oggetto dei contratti sottoscritti da Bonlat doveva secondo Tonna indurre il sospetto - ha continuato l’accusa - perché si trattava di quantità abnormi».
A detta della Procura, la stessa gestione di Parmalat Venezuela, che la difesa Bonici ha sempre definito corretta e tutto sommato vantaggiosa per il gruppo, non era esente da «aggiustamenti di bilancio» e altri trucchi contabili.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi

    23 Settembre @ 21.20

    Gli imputati vanno condannati tutti perchè è dagli anni 80 che Parmalat non pagava regolarmente, e che poteva avere problemi finanziari, tutto quanto è stato poi messo in essere, debiti su debiti, sono frutto degli amministratori e "consiglieri" occulti, pertanto vanno messi in galera tutti...poi se vorranno uscire dovranno dire ....La Verità !

    Rispondi

  • Gio

    23 Settembre @ 18.00

    Su Silingardi condivido pienamente ciò che la pm Lucia Russo ha detto nella requisitoria di stamne. Da come il giornale le ha riportate è "solo" la verità delle cose.

    Rispondi

  • franco

    23 Settembre @ 16.15

    Ho una sola curiosita' , chi tira fuori i soldi per questo processo faraonico ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse