18°

Parma

Una settimana di sport all'insegna dell'intercultura

Ricevi gratis le news
0

Una settimana interamente dedicata all’integrazione, da programmare per la primavera del 2011, con tornei di diverse discipline sportive (ad esempio calcio e pallavolo), dove le squadre saranno composte da giovani atleti provenienti da differenti culture. Questa l’idea scaturita dall’incontro fra il Tavolo Immigrazione e Cittadinanza del Comune e l’atleta di origini americane Andrew Howe, tenutosi questa mattina in Municipio. L’ex vicecampione mondiale di salto in lungo, che ha concluso in maniera esaltante la stagione agonistica dando spettacolo nei 200 metri alla Notturna di Milano, è stato ospite d’eccezione di una speciale seduta del Tavolo voluta dal sindaco Pietro Vignali per avviare una riflessione sul tema dell’integrazione, partendo proprio dalla personale esperienza del talentuoso atleta.
E’ stata ribadita quindi l’importanza dello sport come occasione per favorire l’integrazione e il dialogo fra le diverse culture. E’ con questo obiettivo che l’assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Parma, Lorenzo Lasagna, e l’assessore allo Sport, Roberto Ghiretti, hanno annunciato l’avvio di una sinergia con i componenti del Tavolo Cittadinanza ed Immigrazione per l’organizzazione di manifestazioni sportive rivolte ai ragazzi, finalizzate proprio a creare momenti di incontro fra storie ed esperienze provenienti da tutto il mondo.
Di qui l’idea di dar vita a una settimana all’insegna dell’intercultura che veda contrapposte, per ciascuna disciplina, squadre rigorosamente interculturali pensate proprio per avvicinare fra loro giovani che hanno usi, costumi e lingue diverse, combattendo così ogni forma di pregiudizio o diffidenza degli uni nei confronti degli. I tornei degli sport “classici” saranno poi affiancati da dimostrazioni di sport tradizionali grazie alla disponibilità dei ragazzi provenienti dai diversi Paesi.
A Parma, insignita del riconoscimento di città d’Italia più ospitale per gli immigrati in base all’ultimo Rapporto sull’Integrazione del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (Cnel), il percorso verso una società più aperta e più cosmopolita passa anche attraverso le proposte del Tavolo Cittadinanza ed Immigrazione, coordinato dall’africano Cleophas Adrien Dioma, e l’attivazione di uno sportello Informastranieri – all’interno del quale troverà sede il Tavolo stesso – nei nuovi uffici comunali del Duc entro gennaio. Fra le iniziative già promosse dal Tavolo va segnalata la convocazione degli Stati generali dell’immigrazione, preceduta da una serie di consultazioni con i rappresentanti delle varie comunità di immigrati presenti a Parma, nonché l’organizzazione di mostre fotografiche, di maratone letterarie multietniche e di proiezioni di film stranieri per aprire una finestra sulle culture del mondo che ormai vivono stabilmente in città. Non sono da meno la proposta di organizzare una Giornata del Vicino e feste etniche e di dar vita al Teatro Sociale Migranti. Quest’ultimo progetto dovrebbe culminare nella creazione di uno spazio utile per le associazioni straniere che vogliano studiare e manifestare la loro presenza sul territorio attraverso l’arte.
 
“Il Tavolo Cittadinanza e Immigrazione è un ottimo strumento per promuovere l’integrazione fra culture, in quanto è un punto di ascolto e informazione – afferma il sindaco Pietro Vignali –. Parma, come dimostra l’ultimo rapporto del Cnel, è la prima città in Italia proprio per quanto riguarda il tema dell’integrazione, confermandosi una realtà aperta, cosmopolita e solidale”.
Per favorire il dialogo fra le diverse culture, e migliorare le politiche di accoglienza, il sindaco anticipa un progetto pensato dall’Amministrazione comunale. “Fra qualche mese, con ogni probabilità entro gennaio – spiega Vignali – nei nuovi uffici del Duc verrà aperto uno sportello Informastranieri, per offrire servizi, in un unico punto, a chi, provenendo da altri Paesi, ha scelto di vivere a Parma”. Lo sportello avrà anche uno spazio per accogliere le riunioni del Tavolo.
“Lo sport è un importante veicolo di integrazione, soprattutto perché coinvolge i più giovani e finalizza la tensione agonistica alla condivisione di esperienze positive”, afferma l’assessore Lorenzo Lasagna.
“L’integrazione è un fenomeno che va costruito giorno per giorno, e lo sport è un modo semplice e diretto per realizzare questo obiettivo”, aggiunge l’assessore allo Sport, Roberto Ghiretti.
“Il progetto del Comune legato all’integrazione e allo sport è un modo efficace per favorire il dialogo fra le diverse culture – afferma Andrew Howe -. Nella mia esperienza in Italia non ho mai vissuto problemi legati al razzismo, e l’integrazione è avvenuta immediatamente. Per chi sceglie di vivere in questo Paese consiglio di farlo con la massima umiltà possibile, per adattarsi ai nuovi usi e costumi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Il ragazzo ucciso scrisse: "Se mi volete morto, la fila è lunga"

RIMINI

Prostituzione e droga: sequestrato il night "Lady Godiva", 19 misure di custodia cautelare

SPORT

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel