18°

29°

Parma

Ucciso dalla droga 4 giorni dopo l'arresto

Ucciso dalla droga 4 giorni dopo l'arresto
Ricevi gratis le news
0

Fosse rimasto in cella, ora sarebbe vivo. Quell'«obbligo di firma» che ha sostituito la condanna a sei mesi di reclusione, sembra non sia bastato a tenerlo alla larga dalla droga. Arrestato dalla Squadra volanti il 17 settembre per una tentata rapina ai danni di una ragazza, un 33enne con problemi di tossicodipendenza è stato trovato l'altro ieri mattina accasciato sul sedile di un'auto in sosta in via Marmolada. L'allarme al 118 è scattato per  un uomo incosciente nell'abitacolo. Per lui, purtroppo, non c'era più niente da fare. Era morto, probabilmente per un'overdose, quattro giorni dopo essere finito in manette per procurarsi il denaro per l'eroina.
 A un arresto per droga ne seguono altri per scippi o per rapine (riuscite o solo tentate) improvvisate da disperati alle prese con la fame di soldi per la dose. «Quando il tossicomane non trova il proprio venditore abituale è costretto a rivolgersi ad altri. E a pagare in contanti, perché manca quel rapporto per il quale lo spacciatore fa credito al consumatore». E' descrivendo una sorta di reazione a catena che Roberto Cilona, dirigente della Squadra volante di borgo della Posta, spiega quanto avviene quando un pusher viene bloccato dalle forze dell'ordine.
 Il 7 settembre ci fu l'arresto in stazione di un 25enne pusher algerino,  inseguito da via Verdi e «placcato» da due uomini della Mobile in via Trento davanti all'ex cinema Astoria dove i poliziotti hanno bloccato e atterrato il pusher. Lo straniero aveva sei dosi d'eroina e 21 grammi di hashish. Pochi giorni dopo, giovedì scorso, un altro arresto, questa volta sul fronte della cocaina: i poliziotti della Mobile e della Squadra volante hanno messo in manette un 28enne nigeriano controllato dalle parti dell'arco di San Lazzaro. Lo straniero nascondeva 12 grammi di polvere bianca in una scarpa da ginnastica sopra un armadio.
«Sia l'uno che l'altro sono personaggi di spicco nel campo del microspaccio - dice Cilona -. E quanto avvenuto in seguito lo dimostra». Con una serie di colpi tentati o messi a segno in varie parti della città negli ultimi giorni. Dalla tentata rapina che costò l'arresto all'uomo poi trovato morto l'altro ieri all'assalto alla panetteria di via Cocconcelli. Anche questo, messo quasi certamente a segno da un giovane disarmato messo in fuga dalla titolare del negozio. Un prigioniero della droga che da aspirante predatore s'è trasformato in preda in pochi secondi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

Sosta

Rincari in vista per il parcheggio «Fleming»

LA STORIA

Salvatori dell'arte, quei parmigiani tra le macerie

Lutto

Soncini, la maglia crociata cucita addosso

FIDENZA

Classi spostate all'Itis, l'opposizione all'attacco

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Ritrovato

Il padre di Cristopher: «Grazie a tutti»

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri