21°

Parma

Ucciso dalla droga 4 giorni dopo l'arresto

Ucciso dalla droga 4 giorni dopo l'arresto
Ricevi gratis le news
0

Fosse rimasto in cella, ora sarebbe vivo. Quell'«obbligo di firma» che ha sostituito la condanna a sei mesi di reclusione, sembra non sia bastato a tenerlo alla larga dalla droga. Arrestato dalla Squadra volanti il 17 settembre per una tentata rapina ai danni di una ragazza, un 33enne con problemi di tossicodipendenza è stato trovato l'altro ieri mattina accasciato sul sedile di un'auto in sosta in via Marmolada. L'allarme al 118 è scattato per  un uomo incosciente nell'abitacolo. Per lui, purtroppo, non c'era più niente da fare. Era morto, probabilmente per un'overdose, quattro giorni dopo essere finito in manette per procurarsi il denaro per l'eroina.
 A un arresto per droga ne seguono altri per scippi o per rapine (riuscite o solo tentate) improvvisate da disperati alle prese con la fame di soldi per la dose. «Quando il tossicomane non trova il proprio venditore abituale è costretto a rivolgersi ad altri. E a pagare in contanti, perché manca quel rapporto per il quale lo spacciatore fa credito al consumatore». E' descrivendo una sorta di reazione a catena che Roberto Cilona, dirigente della Squadra volante di borgo della Posta, spiega quanto avviene quando un pusher viene bloccato dalle forze dell'ordine.
 Il 7 settembre ci fu l'arresto in stazione di un 25enne pusher algerino,  inseguito da via Verdi e «placcato» da due uomini della Mobile in via Trento davanti all'ex cinema Astoria dove i poliziotti hanno bloccato e atterrato il pusher. Lo straniero aveva sei dosi d'eroina e 21 grammi di hashish. Pochi giorni dopo, giovedì scorso, un altro arresto, questa volta sul fronte della cocaina: i poliziotti della Mobile e della Squadra volante hanno messo in manette un 28enne nigeriano controllato dalle parti dell'arco di San Lazzaro. Lo straniero nascondeva 12 grammi di polvere bianca in una scarpa da ginnastica sopra un armadio.
«Sia l'uno che l'altro sono personaggi di spicco nel campo del microspaccio - dice Cilona -. E quanto avvenuto in seguito lo dimostra». Con una serie di colpi tentati o messi a segno in varie parti della città negli ultimi giorni. Dalla tentata rapina che costò l'arresto all'uomo poi trovato morto l'altro ieri all'assalto alla panetteria di via Cocconcelli. Anche questo, messo quasi certamente a segno da un giovane disarmato messo in fuga dalla titolare del negozio. Un prigioniero della droga che da aspirante predatore s'è trasformato in preda in pochi secondi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È in corso il Festival del Prosciutto: quanto conosci questa specialità della nostra cucina?

GAZZAFUN

10 quesiti sulla cucina parmigiana: scopri se sai davvero tutto!

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SPORT

Rugby Colorno, ecco come cambierà la squadra: intervista a Nick Scott Video

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

Economia

Lasciano i co-fondatori di Instagram Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel