-4°

sos animali

Nuovo allarme al Montanara: bocconi avvelenati di fianco all'asilo

bocconi avvelenati
Ricevi gratis le news
9

Non cessa l'allarme bocconi avvelenati al Montanara. Dopo le polpette killer lasciate in via Olimpia, una lettrice segnala nuovi ritrovamenti questa mattina nel piccolo parco di via Zanguidi, a fianco dell'asilo. Ma bocconi sono stati trovati stamattina anche al Cinghio sud, in Via dei bersaglieri vicino al capolinea del bus 13. "Vorrei sapere come mai non mettono telecamere qui nelle nostre zone"!. E aggiunge: "I cartelli messi dal Comune sono stati tolti". Il confezionatore di bocconi, insomma, ha voluto creare le condizioni per colpire con più facilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele E

    14 Marzo @ 19.14

    the mari mi indaghi per aver ribadito che molti padroni di cani sono dei gran maleducati? Fai pure, ricordati che mai come in questo caso "can che abbaia non morde", ma non mettermi in bocca cose che non ho detto e soprattutto che non farei mai, perchè poi le indagini vanno e vengono... Per gli ipocriti che dicono di risolvere chiamando la Municipale ci provino loro, una volta: non verrà mai (dovrebbe andare in troppi posti!), e se per caso venisse se ne sente dire più di un arbitro di calcio! Se invece cerchi di farlo "per direttissima", e dici ad un ignorante padrone di cane di tenerlo al guinzaglio perchè lì in quel parco non ci potrebbe neanche stare, ti senti delle risposte che I PADRONI CIVILI dovrebbero ribattere, invece capirai...

    Rispondi

    • the mari

      14 Marzo @ 19.35

      da quanto scrive pare di capire che non vi sia speranza... per la società come è organizzata, per l'umanità sempre più degenerata, per le istituzioni sempre più inutili, per gli altri esseri viventi tra i quali i cani ( inutili, dannosi e pericolosissimi )....

      Rispondi

      • Michele E

        14 Marzo @ 22.55

        Siamo d'accordo: non c'è speranza!! Società? Umanità? Valori? Da che pulpito! Perfino il Papa si è scomodato a dire che sono in troppi ad amare più cani e gatti che il prossimo. Pensate di essere migliori ma siete parte di questa degenerazione.

        Rispondi

  • the mari

    14 Marzo @ 16.54

    @Luca- Paola-Michele E.... io Vi indagherei tutti e tre per le cose che avete scritto.... Se qualcuno lascia il suo cane libero dove non è ammesso si chiama la Polizia municipale, lasciare in giro bocconi avvelenati è un gesto demenziale, vigliacco e assassino che va condannato senza alcuna attenuante, esimente o scusante.

    Rispondi

  • Antico

    14 Marzo @ 16.25

    Quindi se un bambino si avvelenasse sarebbe l'effetto della maleducazione dei proprietari dei cani?

    Rispondi

  • xxl

    14 Marzo @ 13.48

    Brava Paola la penso esattamente come te

    Rispondi

  • paola

    14 Marzo @ 11.04

    non so in quale prato o campo siano stati ritrovati i bocconi avvelenati anche se non è una scusante so per certo che nella via centrale c'è un prato con i giochi per i bimbi e panchine e molto spesso ci sono anche cani lasciati in libertà dai proprietari che nonostante le rimostranze delle persone presenti nel parco giochi se ne fregano altamente e lasciano in tutta libertà i cani liberi ; penso che i padroni dei cani dovrebbero utilizzare solo ed esclusivaente i prati ai cani riservanti per questione di rispetto ed educazione. ripeto non è una scusante e sono cose che non dovrebbero esserci, ma molto spesso la maleducazione dei proprietari dei cani porta all'insofferenza delle persone

    Rispondi

    • Giocondo

      14 Marzo @ 15.58

      Beh, basta chiamare i vigili . I cani non possono stare senza guinzaglio. Se in presenza di bambini qualcuno lascia il cane libero , se ne assume la responsabilità.

      Rispondi

    • Michele E

      14 Marzo @ 13.00

      Vedo che siamo sempre di più a pensarla così...

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini

Laura Pausini

MUSICA

Laura Pausini è prima nella hit parade: "Grazie Italia mia"

Le serate con gli amici di via Ugolotti: ecco chi c'era Foto

PGN

Le serate con gli amici di via Ugolotti: ecco chi c'era Foto

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

televisione

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quando l'accettazione dell'eredità è tacita o espressa

L'ESPERTO

L'accettazione dell'eredità. Tacita o espressa

di Arturo Dalla Tana*

Lealtrenotizie

BORGO XX MARZO

carabinieri

Superano la prima porta, arrestati mentre forzano la seconda: colpo fallito all'assicurazione

METEO

Il maltempo si sposta a Sud, domenica attesa la neve in pianura al Nord (Parma compresa)

FINO AL 2021

Il Comune stanzia 141 milioni in tre anni: tra le novità, il parco nel greto della Parma

3commenti

carabinieri

Colorno, teneva armi e droga nel bar e in cantina: arrestato 27enne Video

12 tg parma

Pizzarotti: "Rifiuti da Roma? Non credo che verranno a bussare qui..." Video

1commento

UNIVERSITA'

La tigre aveva difficoltà di masticazione: curata all’Ospedale Veterinario di Parma Foto

il caso

"Ci sono due bombe dentro e fuori il tribunale": scatta il piano di sicurezza Foto

1commento

TIZZANO

Mirella, stroncata da una malattia a 8 anni

1commento

12 tg parma

Vendite natalizie, Ascom: "Niente exploit, la crisi c'è ancora" Video

1commento

Inchiesta

Amministratori infedeli: chi c'è nella «lista nera»

6commenti

In via Rossi

Bollette non pagate: è tornato il riscaldamento nella palazzina

Sorbolo

Addio ad Ercole Allodi, professionalità e cortesia nell'autosalone

LA SFIDA

Il miglior anolino 2018 è di "Greci". Guarda il podio e la classifica

Gazzareporter

"Natale magico nella nostra bella città" Foto

PARMA

“Viaggio nel cinema di Andrej Tarkovskij”

Lunedì 17 dicembre al Centro Cinema Lino Ventura l'incontro collaterale alla mostra di Ludmila Kazinkina

FIDENZA

Angelo Conforti, il prof che amava in cinema

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cherif Chekatt, un criminale diventato terrorista

di Paolo Ferrandi

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

GENOVA

Affidata a 5 aziende la demolizione del ponte Morandi: c'è anche la Fagioli

MILANO

19enne uccisa con 85 coltellate: ergastolo per il killer di Jessica

SPORT

CALCIO

Verso Sampdoria-Parma: crociati con il dubbio Bruno Alves Video

calciopoli

Juve a bocca asciutta, Cassazione: lo scudetto 2005/2006 resta all'Inter

2commenti

SOCIETA'

avvento

A Zibello il giro del mondo dei presepi Foto

animali

Mira si è persa in zona stadio: chi l'ha vista?

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole