13°

23°

Parma

Scuola europea: pronta nel 2012

Ricevi gratis le news
2

 Stanno per partire i lavori per la nuova scuola europea a Parma. Si è infatti conclusa la procedura di gara per l’affidamento dei lavori da parte di Stu Authority. La vincitrice è l’associazione temporanea tra imprese che comprende le società Co.Ge – Costruzioni Generali di Parma (mandataria) e Unieco di Reggio Emilia (mandante).

I lavori cominceranno a novembre e si concluderanno sino alla fine dell’aprile 2012. Il nuovo istituto scolastico sarà operativo per l’anno scolastico 2012/2013. Il costo complessivo dell’opera è di circa 29 milioni e 500 mila euro, importo in gran parte finanziato grazie a contributi statali legati all’arrivo dell’Efsa a Parma. Il progetto della nuova scuola, organizzata come un piccolo 'campus', risponde ai requisiti dell’Unione Europea per gli insediamenti scolastici. Al suo interno ospiterà scuola materna, elementare, media inferiore e superiore. I posti a disposizione saranno 894, in parte destinati ai figli dei dipendenti Efsa.

E' stato inoltre predisposto un progetto per un ipotetico ampliamento della struttura in un prossimo futuro, che prevede spazi per poter accogliere circa 1200 studenti. I bambini che frequenteranno la materna saranno suddivisi in cinque sezioni per due anni di corso, mentre gli alunni della elementare, media inferiore e superiore avranno a disposizione tre sezioni per ogni anno di corso.

Gli edifici saranno sette: ogni ciclo scolastico disporrà di una struttura propria e negli altri immobili troveranno spazio i locali della direzione, la biblioteca, un auditorium, una palestra e una mensa da 400 posti. La nuova scuola europea verrà realizzata in un’area nella zona sud della città, in continuità con il campus universitario (dietro il Cinecity), all’interno della quale verranno armonizzati gli spazi verdi con le strutture architettoniche. Il percorso di apprendimento avverrà in tre lingue: inglese, francese e italiano.

 «Con l’aggiudicazione della gara ad un’Ati composta da due solide imprese locali siamo arrivati al completamento di un iter lungo e complesso per la realizzazione della nuova Scuola europea – ha commentato il sindaco Pietro Vignali – Questa sarà una scuola di eccellenza non solo per l’Italia. La Comunità europea si è già espressa affermando che sarà un punto di riferimento per le Scuole europee di secondo livello. Questa scuola sarà un vero e proprio campus dell’istruzione, che insieme alla nuova sede Efsa e al Ponte Nord farà diventare Parma un polo europeo della sicurezza alimentare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    09 Ottobre @ 08.40

    .... scuola europea e ancora scuola europea ....e le altre scuole??? Ma si, chi se ne frega!

    Rispondi

  • franco

    08 Ottobre @ 23.42

    QUESTA E' UNA DELLE TANTE SPARATE CHE MI SEGNO SULL' AGENDA!!!!!!!! STAREMO A VEDERE SE I TEMPI E I COSTI SARANNO RISPETTATI!!!!!! CI SENTIAMO VERSO LA FINE DEL 2012.........MAGARI PER ALLORA L' EFSA NON SARA' PIU' A PARMA!!!!!!!! COME DICEVA MIA NONNA..... DA CHI A LI'.... TANT' IN NASA E TANT' IN MO'RA!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno