16°

28°

Parma

I familiari di Bassi: «Togliete il Premio Sant'Ilario a Tanzi»

I familiari di Bassi: «Togliete il Premio Sant'Ilario a Tanzi»
Ricevi gratis le news
0

 La famiglia di Alessandro Bassi chiede al Comune di revocare il premio Sant'Ilario assegnato al patron della Parmalat Calisto Tanzi. La lettera è  firmata da mamma, papà e sorella del contabile del gruppo di Collecchio che si era suicidato  a fine gennaio 2004 nel pieno del crac finanziario. Anche se Bassi - accertarono gli investigatori - non aveva alcuna responsabilità nella bancarotta, non resse alla delusione, alla vergogna e alla preoccupazione per quanto stava accadendo. Si suicidò gettandosi dal ponte di Rubbiano. 

Ora, pochi giorni dopo la revoca  a Tanzi del titolo di cavaliere del lavoro, decisa dal presidente Napolitano,  la mamma Rosangela, il padre  Gianfranco e la sorella  Silvia  scrivono al direttore della Gazzetta.  «Alcuni giorni fa, nelle pagine del suo giornale, abbiamo letto una lettera nella quale veniva rivolta al Comune di Parma la richiesta di togliere il premio Sant'Ilario a Calisto Tanzi, in virtù del fatto che lo Stato italiano ha già provveduto a “riprendersi” il titolo di Cavaliere, per “indegnità” dell'ex re del latte». 
«Migliaia di persone hanno perso i loro risparmi a causa del crac Tanzi, e questi potranno essere risarciti, anche se nutro forti dubbi - sottolinea Rosangela Bassi -. Io, invece, ho perso mio figlio Alessandro, funzionario Parmalat, morto suicida il 23 gennaio 2004, con un volo dal ponte di Rubbiano. Non esistono risarcimenti per la perdita di un figlio, né materiali, né morali, però sono convinta che gli amministratori del Comune di Parma dovrebbero annullare il premio Sant'Ilario conferito a Tanzi. Questo non per punire il suddetto signore, ma per tenere alte le qualità morali del Comune che essi rappresentano, e per rispetto nei confronti di chi, nel 1987, ha voluto istituire il Premio, non certo per onorare uomini i cui valori morali sono pari al nulla».
 
Per ora la questione in Comune non è stata affrontata ufficialmente nelle sedi istituzionali. E non vengono rilasciate dichiarazioni.  E' probabile  però che si attendano le sentenze (in particolare quella del processo in corso davanti al Tribunale di Parma) per prendere le decisioni definitive sulla revoca del premio Sant'Ilario a Calisto Tanzi che fu consegnato nel 1988 dall'allora sindaco Lauro Grossi. Nel caso venga decisa la revoca, non è escluso che vengano coinvolti anche gli altri premiati coinvolti  nell'affare Parmalat: Luciano Silingadi, ex presidente di Cassa di risparmio e consigliere della Parmalat, premiato nel 1995, e Franco Gorreri, ex presidente di Banca Monte e responsabile della Tesoreria Parmalat, premiato due anni dopo.                

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"