20°

Parma

Il gruppo Altra politica-Altri valori: "Troppe amnesie"

Ricevi gratis le news
0

"L’amnesia è una brutta malattia. Lo è in politica, ma lo è ancora di più nell’ambito della gestione della cosa pubblica.  Le vicende che in questi giorni vedono coinvolti il presidente di Tep Tiziano Mauro (nominato dal sindaco Vignali) e il presidente di STT Andrea Costa (anch’egli nominato dal Sindaco) avrebbero il tratto del surreale se non si trattasse, purtroppo, di soldi pubblici e quindi nostri. Come definire diversamente una vicenda che vede manager di primissimo piano e lautamente stipendiati promuovere operazioni quanto meno spregiudicate  per poi  giustificarle come  “piccole” omissioni”?".
Così inizia l'intervento del gruppo consiliare "Altra politica- Altri valori" che sulla vicenda ha diffuso una nota stampa:
"La vicenda nella sua essenzialità è semplicemente incredibile- continua -. Il presidente di Tep decide, in tutta autonomia, di depositare 8,5 milioni di euro in una banca, la MB, proprio a cavallo del momento in cui questa viene commissariata per gravi irregolarità nell’amministrazione e/o violazione delle disposizioni legislative. La cosa curiosa è che socio di quella stessa banca e membro del CDA fino a luglio del 2009, quindi diretto protagonista degli eventi che ne hanno portato al commissariamento, risulta essere l’ex presidente di Tep e attuale presidente di STT, Andrea Costa. Trattandosi di denaro pubblico, sarebbe stata necessaria  una maggiore trasparenza e oculatezza nel disporne. Dopo che la faccenda è venuta alla luce sono cominciate le amnesie. Prima Tiziano Mauro si scorda di aver preso quella decisione da solo, attribuendola al CDA, il quale prontamente smentisce. Poi Costa “alleggerisce” il proprio ruolo di socio di banca MB definendo il proprio coinvolgimento “indiretto”, salvo poi essere smentito dal Registro Imprese della Camera di Commercio che mette nero su bianco la sua appartenenza al Consiglio di Amministrazione fino al luglio 2009. Ce n’è abbastanza per chiedere con forza le dimissioni di entrambi.
Questa storia  ricorda tristemente quella che ha coinvolto l’ex ministro Scajola, quando dichiarò di non sapere chi avesse pagato parte della sua casa con vista sul Colosseo. Vale la pena ricordare che in quel caso la questione portò alle dimissioni dell’interessato…
E invece qui il sindaco Vignali cosa fa? Dopo settimane di silenzio ha dichiarato “Voglio vederci chiaro”. Ma Signor Sindaco, Lei non deve vederci chiaro adesso; Lei doveva vederci chiaro prima, quando ha fatto queste nomine, quando ha messo queste persone nei posti chiave. Aveva il dovere di verificare non solo i loro curricula, ma anche di valutare il loro operato.
E se anche fosse incorso in un errore, alle prime notizie, di fronte alle indagini della Guardia di Finanza e alle richieste di chiarimento delle opposizioni, anziché dichiarare che “forse qualcuno dovrà chiedere scusa” solo per aver fatto il suo dovere, sarebbe dovuto intervenire immediatamente nel merito della vicenda e tutelare gli interessi dei cittadini, che, non lo scordi mai, sono i proprietari di quel denaro che Le hanno dato mandato di amministrare. Nulla più".


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel