10°

28°

Parma

Calci e pugni ai carabinieri Arrestati due nigeriani

Calci e pugni ai carabinieri Arrestati due nigeriani
Ricevi gratis le news
0

 Luca Pelagatti

Quando hanno capito di essere stati scoperti non hanno perso tempo. E senza nemmeno provare a fuggire hanno attaccato. Cercando di sopraffare a calci, pugni e persino morsi  i carabinieri del Nucleo investigativo che li stavano pedinando.
E' stata una scena da far west quella che si sono trovati ad osservare i clienti dell'Eurotorri nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 16.30. E per per un istante, proprio in pieno stile western, qualcuno ha anche temuto che potesse spuntare una pistola a rendere ancora più drammatica la situazione.
A affrontarsi, come detto, alcuni carabinieri  in borghese e due immigrati di origine nigeriana  che erano da qualche tempo sospettati di essere i capi di una rete di spaccio di droga. E che da come hanno reagito alla presenza dei militari è più che evidente che avevano qualcosa da nascondere. 
Tutto si è svolto nel giro di pochi istanti: gli immigrati erano seguiti dai militari quando qualcosa li deve avere insospettiti. Senza attendere altro i due uomini, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, si sono scagliati contro i carabinieri. Pugni in pieno, volto, calci, anche morsi: il repertorio delle mosse di lotta è  stato sciorinato dai due che evidentemente non ne volevano sapere di farsi controllare e fermare. Presi un po' di sorpresa dalla reazione dei sospetti  i carabinieri hanno cercato di immobilizzarli ma la furia dei due ha reso molto difficile il compito degli investigatori che hanno dovuto   evitare che gli scatenati nigeriani riuscissero anche a  sottrarre loro l'arma di ordinanza.
Nel parapiglia i carabinieri sono stati colpiti più volte ma alla fine uno dei due esagitati è stato immobilizzato e portato in caserma. L'altro extracomunitario è invece riuscito a fuggire ma la sua descrizione è stata prontamente diffusa via radio. Nella zona sono confluite le pattuglie anche delle altre forze dell'ordine e pochi minuti dopo una macchina delle volanti ha intercettato un giovane di colore, seminudo che correva lungo via Europa. Un breve inseguimento e l'uomo è stato fermato all'altezza della rotatoria di via Ravenna, ammanettato e portato a sua volta in caserma. 
Nel pomeriggio quindi sono stati svolti accertamenti per identificare i due e capire il  motivo della loro furia. Non è ancora chiaro se addosso nascondessero  della droga o se avessero anche delle armi ma è quasi certo che per loro scatterà l'arresto per resistenza, lesioni a pubblico ufficiale. 
Due carabinieri hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari: per loro lividi  e graffi ma  anche contusioni che spinto i medici del Maggiore a trattenerli per accertamenti fino alla tarda serata di ieri. 
Ha collaborato Caterina Zanirato

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno