18°

28°

Parma

Dieci milioni dalla Regione alla Provincia per pagare i fornitori

Ricevi gratis le news
1

La Regione Emilia-Romagna ha deciso di mettere a disposizione dei Comuni e delle Province quote del proprio patto di stabilità per un importo pari a 92 milioni di euro, perchè possano pagare i fornitori, le imprese che fanno lavori pubblici o forniture in conto capitale.
Senza l’intervento della Regione, infatti – sottolinea un comunicato – molti Comuni, pur avendo le risorse disponibili, non potrebbero pagare i fornitori a causa dei vincoli imposti dalle norme governative sul patto di stabilità.

«Nei mesi scorsi molti Comuni avevano lamentato che, benchè avessero le risorse disponibili, non potevano pagare i fornitori a causa delle norme del governo in materia di patto di stabilità – spiega Simonetta Saliera, vicepresidente e assessore al Bilancio della Regione Emilia-Romagna – Siamo stati in grado e abbiamo scelto di rispondere positivamente a tutte le richieste che ci sono venute dagli enti locali riducendo la nostra quota di liquidità prevista dal patto», continua Saliera, secondo la quale, operando in questo modo, «la Regione ha voluto dare un segnale concreto della propria attenzione verso i cittadini, gli enti locali, le imprese: in questo modo, soprattutto nel difficile momento di crisi economica, possiamo permettere a Comuni e Province che hanno i requisiti, esageratamente restrittivi, previsti dalla legge 33/2009, di procedere ai pagamenti, altrimenti impossibili, dei propri fornitori con effetti che saranno sicuramente positivi sull'economia e sul lavoro».

Ai 24 Comuni interessati – precisa la nota della Regione - vanno in totale oltre 42 milioni di euro, mentre 6 Province potranno fare interventi per quasi 50 milioni di euro, ma l'impegno della Regione non si ferma. «Affronteremo i problemi creati dal patto di stabilità nazionale con un apposito provvedimento legislativo – annuncia – che proporremo all’Assemblea legislativa regionale nelle prossime settimane - ha detto Saliera».

La Provincia di Parma avrà a disposizione 10milioni di euro; altri 2.415.000 saranno concessi al Comune di Felino, e 537.486,05 al Comune di Traversetolo.

 “Credo che questo della Regione sia un gesto significativo, da sottolineare, tanto più in momenti di difficoltà conclamata come questo - ha dichiarato della Provincia Vincenzo Bernazzoli - Apprezzo la vicinanza della Regione al territorio, che con queste risorse può fruire di una vera e propria boccata d’ossigeno. I problemi creati agli enti locali dai vincoli posti dal patto di stabilità nazionale sono stati più volte evidenziati, e sono sotto gli occhi di tutti: con questa decisione, che fa seguito a una concertazione con l’Upi Emilia Romagna, la Regione testimonia di saper ascoltare le richieste del territorio, andando incontro agli enti locali e cercando anche in questo modo di rimettere in moto l’economia per uscire davvero dalla crisi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    13 Ottobre @ 20.19

    Siamo indebitati fin sopra la testa e questi comuni tengono una contabilità allegra e vengono a batter cassa. Le regole le conoscevano eppure hanno speso. Guardando in giro questi soldi se li potevano risparmiare.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design