17°

27°

Parma

Come diventare «angeli custodi» del divertimento

Come diventare «angeli custodi» del divertimento
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Un tempo li chiamavano «buttafuori»; ben piazzati e poco inclini alle buone maniere avevano il compito di garantire la sicurezza nei locali pubblici, specie nelle discoteche. Oggi si chiamano «addetti ai servizi di controllo» e la legge disciplina il loro ruolo e la preparazione professionale. Per questo ha preso il via, nella sede di via Spezia, il corso di formazione organizzato da Cescot, l’ente di formazione di Confesercenti in collaborazione con la Provincia di Parma e Antor. «Dopo molte proroghe - spiega Stefano Cantoni, coordinatore del settore turismo e pubblici esercizi di Confesercenti - dal 31 dicembre sarà obbligatorio per chi esercita la professione, essere iscritto all’Albo della Prefettura e avere seguito il corso». Una quindicina gli iscritti, per un corso di 90 ore (23 lezioni serali da 4 ore l’una) che si concluderà a dicembre. Tra loro anche una donna. Barbara ha 34 anni ed è un’impiegata; un anno fa ha seguito il corso per steward e tramite l’agenzia di servizi per la sicurezza Sts, la domenica presta servizio allo stadio Tardini: «Mi è sempre piaciuta l’idea di avere la situazione sotto controllo - spiega - e mi piacerebbe poterne fare un lavoro per arrotondare e divertirmi insieme». «Pregiudizi? Non ne ho incontrati fino ad ora. Sono donna ma ho una certa prestanza fisica quindi mi rispettano. E poi noi donne abbiamo un’arma in più: la comunicazione». Comunicare sembra essere in effetti la cosa più importante per chi fa questo mestiere: «Tempo fa era diverso - spiega Stefano, 32 anni che ha iniziato a fare il “buttafuori” quando ne aveva 16 -, si parlava meno e il rapporto era più fisico. Oggi un bravo buttafuori cerca in tutti i modi di evitare il conflitto e nelle situazioni più critiche chiama le forze dell’ordine». A Stefano, che è anche addestratore di cani, piacciono le regole: «Chi non ha questa consapevolezza e fa il buttafuori per mostrare la forza, ha sbagliato mestiere». «Il problema - aggiunge Mirko, buttafuori da 20 anni - è che questo settore è pieno di “bulli”, operatori improvvisati capaci solo di mostrare i muscoli. La prestanza fisica è utile ma se non c’è preparazione si rischia di fare danni a se stessi, ai clienti e ai titolari del locale». «Ho imparato da chi mi ha preceduto - aggiunge -; questo corso mi servirà per imparare qualcosa in più e per mettermi in regola». Chi invece è nuovo del campo è un altro Stefano, 35 anni, consulente informatico: «Potrebbe essere una nuova professione - spiega - remunerativa e appagante. Mi piace l’ambiente, quando è fatto di rispetto degli altri e delle regole». Eppure oggi non è un lavoro che consente grossi guadagni: «Dipende quante serate fai - spiegano - ma si guadagna molto meno di un tempo». «L’iscrizione all’albo - precisa Cantoni - darà maggiore tutela al loro lavoro e una sicurezza in più alle aziende che richiedono queste figure professionali E non parliamo solo di discoteche - conclude il rappresentante di Confesercenti - ma di tutti i locali che fanno intrattenimento in luoghi aperto al pubblico, compresi gli organizzatori di concerti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: gravissima una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design