18°

30°

Parma

GCR - "Ganapini, la mia impressione è che a Parma l'inceneritore non si farà"

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Abbiamo aggiunto ieri un nuovo blasonato sostenitore delle tesi della nostra associazione sugli inceneritori e sulla gestione dei rifiuti. Si tratta di Walter Ganapini, reggiano, nome nobile, non solo a livello italiano, nel campo dei rifiuti e dell'ambiente.
Assessore regionale all'ambiente della Campania, nei mesi dell'emergenza, già presidente di Greenpeace, Ganapini è una stella affermata dell'ambientalismo e della sostenibilità.
In una lunga intervista di Pierluigi Ghiggini, pubblicata ieri sul giornale Reggio on line (4minuti.it)  spazia dalla sua esperienza napoletana alle condizioni ambientali della pianura padana, inclusa la ricetta per uscire dall'emergenza, affrontando anche la prospettiva economica, in uno sguardo a 360 gradi ricco di spunti e considerazioni importanti.
“Costruire un nuovo inceneritore sarebbe una follia. Il futuro dell'Emilia è nella green economy”.
Abbiamo letto più volte l'intervista perché facevamo fatica a credere in quello che leggevamo.
Ganapini ha le idee chiare, la giusta esperienza, e la franchezza di dire le cose come stanno senza sotterfugi e frasi contorte. Lo vorremmo subito a Parma per farlo dialogare con i nostri amministratori e vedere chi la spunta.
“Da anni le immagini dei satelliti dimostrano che la Padana è una delle 4 aree più inquinate al mondo. La Pianura Padana è in piena emergenza ambientale e sanitaria, però si preferisce chiudere gli occhi. Oltre a ciò, vedo che ogni livello politico e istituzionale del nostro Paese è in estrema difficoltà quando si tratta di ragionare sulle conseguenze dell'inquinamento anche sull'economia”
Ganapini è un osservatore attento e puntuale della nostra attuale situazione.
“In Emilia non mancano gli imprenditori che hanno capito la situazione (parlo di Greci, Guido Barilla, Granarolo) e auspico caldamente che nasca una rete tra queste forze oggi disperse, altrimenti saremo condannati all'arretratezza o a diventare terra di conquista delle mafie”.
Il marziano Ganapini se ne intende, visto che ha subito un attentato non appena ha denunciato la scoperta di una discarica, enorme e inutilizzata, nei dintorni di Napoli.
Il reggiano esportato in Campania ha una visione delle cose slegata dai piccolo cabotaggi padani e riesce così nell'opera di sintesi che a molti difetta.
Ecco la sua ricetta per rientrare dalla crisi ambientale generalizzata.
“Intanto non aggiungere, come dicono gli inglesi. Non aggiungere inquinamento nuovo a quello esistente. Per questo considero una follia costruire nuovi inceneritori nella Pianura Padana”.
Il dramma di oggi va anche raccontato senza nascondersi.
“Sarebbe necessaria una seria e anglosassone informazione sanitaria a partire dai Registri tumori, entità spesso lacunose e i cui dati, oltretutto, sono incredibilmente riservati”.
Ma come si fa ad affrontare il tema rifiuti senza l'utilizzo di inceneritori?
“Con la raccolta porta a porta la differenziata arriva minimo al 70%. Il restante 30%, decantato in capannoni per 3 settimane, perde il 40% del peso. Il restante 18% dell'ammontare complessivo iniziale, può essere trattato con l'opzione rifiuti zero, invenzione di Carla Poli, imprenditrice di Treviso, che funziona benissimo”.
Ed eccoci alle valutazioni “vicine a noi”.“La mia impressione è che a Parma l'inceneritore non si farà. Ma sa perché è inutile costruirne uno nuovo? Perché Hera a Modena ha un buco di forniture per il suo inceneritore di ben centomila tonnellate/anno, e non sanno come riempirlo”.
Ed eccoci alle stoccate finali.
“L'Emilia continua ad avere una grande tradizione nei servizi pubblici. Allora perché non sfruttarla per trasformare l'Emilia in un player di livello mondiale nei servizi ambientali? Perché non riprendere il filo di un ragionamento serio? Perché l'Emilia-Romagna dovrebbe rinunciare a dotarsi da sola del suo cavaliere bianco? Io ci credo come logica di sviluppo e continuerà a sostenere che questo patrimonio, questo patrimonio, queste opportunità non possono essere perdute”.
Sì, perché? Perché non ragionare “seriamente”?
L'abisso tra il territorio e Iren si allarga ogni giorno di più...

Associazione Gestione Corretta Rifiuti e Risorse di Parma - GCR

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Pallavolo

Mondiali, l'Italia è già matematicamente qualificata per la final-six

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"