14°

27°

Parma

Eia, fiamme e paura: una casa va in fumo. In fuga in pigiama

Eia, fiamme e paura: una casa va in fumo. In fuga in pigiama
Ricevi gratis le news
9

Margherita Portelli

Sono avvolti nelle coperte e con aria sconsolata guardano una decina di vigili del fuoco fare su e giù dal tetto dello loro tri­familiare. Chi in ciabatte e chi in pigiama, perché il rogo non ha dato loro il tempo neanche di infilarsi le scarpe. Ci sono voluti solo pochi minuti perché l’incen­dio che nella serata di ieri si è sviluppato al civico 21 di via Egi­dio Bissi, a Eia, si propagasse e coinvolgesse le due abitazioni adiacenti. La combustione ha avuto origine con tutta proba­bilità dalla canna fumaria.

Alle 20 la famiglia è riunita in casa, manca poco a ora di cena. «Stavo cucinando e ad un certo punto ho sentito uno strano scoppiettio provenire dal cami­netto. In pochi secondi il fumo e le fiamme hanno avvolto l’abi­tazione - spiega la padrona di casa -. Siamo usciti subito, ab­biamo dato l’allarme ai vigili del fuoco, senza quasi avere il tempo di renderci conto di quello che stava accadendo». (...)

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ginojeep

    19 Ottobre @ 15.35

    Avere un bel tetto di anacronistico cemento armato, che pesa 4 volte più di un tetto con struttura portante in legno lamellare, è un vero toccasana per una costruzione antisismica. Al primo 'squassone' poi ci risentiamo, e rivalutiamo il tetto con struttura in legno, che non è più una moda, ma una necessità progettuale. Il problema piuttosto lo porrei sui camini e sulle canne fumarie.

    Rispondi

  • ste

    19 Ottobre @ 15.30

    complimenti a tutti i vigili del fuoco che sono intervenuti ed ai loro colleghi.....

    Rispondi

  • marco

    19 Ottobre @ 14.48

    In fuga in pigiama.... E cosa dovevano fare? indossare l'ultimo abitino di Zara ?

    Rispondi

  • marco

    19 Ottobre @ 11.38

    Non sono un impressario edile ma il tetto il legno non mi convince. Vicino a casa mia ne hanno fatto uno, ma ho visto tanti materiali, poco ecologici ,che venivano usati: Polistirolo, poliuretano, silicone ecc... In più ogni tanto bisogna trattare questi tetti con delle vernici . Il confronto secondo me non si può fare , ma la manutenzione delle canne fumarie deve essere oblligatoria, perchè chi ci rimette in questi casi sono i vicini che vedono tutti i loro beni bruciare.

    Rispondi

  • francesco

    19 Ottobre @ 10.27

    cristina.. ne parliamo al primo terremoto su cosa è meglio.. e poi anche le case di cemento bruciano, se un tetto in legno è fatto a regola d'arte il rischio incendio è identico. è meglio fare i controlli alle canne fumarie..

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover