18°

Parma

Vandali in azione: devastata la sede del Milan club

Vandali in azione: devastata la sede del Milan club
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

Una notte da dimenticare per il Milan club di via Europa. Nella notte tra lunedì e martedì, infatti, ignoti si sono intrufolati nei campi da gioco che sorgono proprio sulle sponde della Parma, distruggendo le porte della sede dell’associazione, degli spogliatoi, le finestre dei bagni, scassinando la porta del magazzino e rubando una giacca che conteneva una carta di credito.
Una razzia che costerà al Milan club diverse migliaia di euro di danni e che è valsa a poco, in termini di bottino, ai malviventi: la carta di credito che hanno rubato, ovviamente, è stata bloccata non appena ci si è accorti dell'incursione  e fortunatamente i vandali non sono riusciti ad aprire del tutto la porta del magazzino, dove dentro era nascosto un motorino appena comprato dal valore di mille euro.
«Purtroppo siamo arrivati qui questa mattina (ieri per chi legge, ndr) - spiega il presidente del club, Giuseppe Cappelli - e abbiamo trovato tutto sottosopra. Hanno buttato giù, probabilmente a calci, le porte degli spogliatoi sfasciandole. Hanno portato via la giacca di un nostro socio che si occupa della manutenzione del campo, con dentro la carta di credito di sua figlia.  Hanno scassinato la porta del magazzino, rompendola, nonostante non siano riusciti ad entrare. Hanno buttato giù i vetri del bagno e le finestre dell’ufficio della sede, cercando di entrare. Fortunatamente la struttura ha resistito e non sono riusciti a rubare altro. Ma hanno lasciato molti danni, ora dovremo provvedere a ripristinare tutto».
Sul posto, i malviventi hanno lasciato anche delle tracce: «Per terra abbiamo trovato dei cacciaviti e numerosi arnesi da scasso, segno che è stato qualcosa di premeditato. Abbiamo immediatamente chiamato la polizia e sporto denuncia».
Ma dei sospetti sui responsabili degli atti di vandalismo e del tentato furto esistono già: «In questa zona la situazione sta diventando insostenibile - commenta il presidente Cappelli -. Dopo la mezzanotte, quando spegniamo le luci, diventa terra di nessuno e succede ogni cosa. La mattina, prima di aprire, dobbiamo raccogliere tantissime siringhe che vengono gettate a terra. Segno che è diventato un pò il ritrovo dei tossici. E non solo: troviamo indumenti, materassi… Vuol dire che qui ci vivono».
Una situazione già segnalata, visto che solo pochi mesi fa si era consumato un incendio devastante nella sede dell'associazione «Ca’ Rossa», a pochi metri dal Milan club.
«Abbiamo presentato al Comune vari progetti di riqualificazione dell’area, ora aspettiamo la risposta - conclude Cappelli -. In questo campo si allenano quattro squadre e vogliamo far giocare i ragazzi in tutta sicurezza».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel