13°

23°

Parma

I sapori di Parma alla conquista di Svizzera e Austria

I sapori di Parma alla conquista di Svizzera e Austria
Ricevi gratis le news
0

DAL NOSTRO INVIATO
Luca Pelagatti

Il prosciutto getta il guanto alla fonduta, il parmigiano-reggiano sfida l’emmenthal. E intorno, a fare da coprotagonisti di lusso, il salame di Felino, i tortelli di erbetta, i classici anolini in brodo. Si chiama «Parma, i sapori autentici di una città magnifica» l’iniziativa presentata ieri al Gran Café Motta di Zurigo e «firmata» Autogrill, Parma Alimentare,  Camera di commercio italiana per la Svizzera, con l’obiettivo di fare conoscere ad oltre due milioni di viaggiatori tra Confederazione elvetica e Austria gli alimenti simbolo del «made in Parma» gastronomico. «Si tratta di una iniziativa che contribuisce a fare apprezzare l’alta qualità dei nostri prodotti in questi mercati - ha sottolineato Cesare Azzali, amministratore delegato di “Parma Alimentare” ricordando i positivi risultati di una simile esperienza che, nel 2009, aveva visto il prosciutto e il Parmigiano presentati sulla difficile ribalta francese.
In questo caso invece saranno centocinquanta i punti vendita diffusi tra autostrade, stazioni ferroviarie, aeroporti e centri commerciali  tra Svizzera e Austria  che offriranno ai viaggiatori  la possibilità di pasti targati Parma. Partendo dal rapido e gustoso panino da asporto per arrivare ad un intero pranzo con i sapori di casa nostra. «I nostri clienti nei ristoranti avranno la possibilità di sperimentare per due mesi ricette classiche come tortelli di erbetta, anolini in brodo e fagottini al prosciutto e formaggio - ha spiegato Roberto Colombo, direttore marketing Europa di Autogrill. - Ma non solo: nei bar offriremo una selezione di panini farciti con prosciutto di Parma, salame di Felino e Parmigiano, ma anche la possibilità di acquistare tranci di salume e punte di formaggio». Un'operazione di marketing  che, è la speranza, farà conoscere meglio i prodotti in mercati in cui il marchio Parma è comunque già ben noto come sinonimo di qualità. Ma che vuole determinare anche una positiva ricaduta sull’immagine complessiva del territorio. «Non a caso la promozione si collega ad un concorso che mette in palio tre weekend per due persone che potranno venire a Parma per scoprire in loco i segreti di quegli stessi alimenti assaporati tra Zurigo e Vienna». Ecco allora un progetto complesso che parte dai sapori per comunicare anche l’immagine complessiva del territorio e che tiene conto della grande importanza del mercato svizzero per i prodotti alimentari di Parma: che proprio oltre le Alpi  ha trovato il quarto mercato al mondo, per un controvalore che nel primo semestre 2010 ha superato i 10 milioni di euro. «I prodotti alimentari di Parma hanno radici antiche ma hanno saputo avvantaggiarsi delle  tecniche più innovative, conquistando nuovi mercati, facendosi quindi apprezzare dai consumatori più attenti - ha proseguito Cesare Azzali. - Tuttavia il cambiamento del contesto globale obbliga tutti a prevedere i cambiamenti andando oltre: non basta più fare bene quello che si è fatto in passato, ma occorre anticipare i cambiamenti». In questa chiave rientra quindi anche questa iniziativa che ha obiettivi ambiziosi: il marchio Parma abbinato alla rete di vendita Autogrill dovrebbe  portare a commercializzare oltre 2,6 tonnellate di salumi e oltre due di Parmigiano, una montagna di fette e di scaglie saporite che andranno ad incidere su un export che, nel 2009, ha già fatto segnare un confortante incremento del 3%. «È l’ennesima conferma del potenziale dell’Italia come grande Paese esportatore di prodotti alimentari di qualità nel mondo» ha ribadito Andrea Lotti, segretario della Camera di commercio italiana per la Svizzera presentando  la promozione, alla presenza anche di una folta rappresentanza della stampa di lingua tedesca. Che ha dimostrato di apprezzare i prodotti messi in tavola da Alberto Rossetti, lo chef parmigiano del ristorante «Al Tramezzo» che nello storico locale affacciato sul lago di Zurigo ha costruito un piccolo viaggio tra i sapori di Parma. Lo stesso che ora attende i milioni di viaggiatori  che sosteranno nei locali con l’insegna Autogrill sparsi sul lato nord delle Alpi. Dove, fino a metà dicembre, si respirerà un’aria diversa. Piacevolmente profumata di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno