17°

28°

Parma

La difesa: Silingardi non era il “grande vecchio”

La difesa: Silingardi non era il “grande vecchio”
Ricevi gratis le news
3

Seduto in prima fila, ascolta il racconto della sua vita. Non si perde un passaggio dell'arringa dei suoi difensori, Luciano Silin­gardi. Pronto a suggerire o cor­reggere numeri e dati. Cifre della Parmalat di Calisto Tanzi, di quel crac che da sette anni è il suo incubo. E rischia di diven­tare un inferno, se il tribunale dovesse accogliere la richiesta dell'accusa di 6 anni di pena, do­po la batosta della Corte d'ap­pello di Milano che lo scorso maggio l'ha condannato a 3 anni per aggiotaggio ribaltando l'as­soluzione di primo grado.

Membro del cda di Parmalat finanziaria e alla guida del comi­tato di controllo interno dal 2001 al 2003, oltre che ex numero uno di Cariparma, cosa sapeva della grande truffa che si celava sotto la facciata rispettabile di Parmalat? Molto, o forse addirittura tutto, per l'accusa, visto che «quando Calisto ordinava, lui eseguiva». «E' diventato il “grande vecchio” di Tanzi - ironizza l'avvocato Giu­seppe L'Insalata che difende Si­lingardi insieme al collega Luca Troyer -. I pm hanno studiato an­ni, insieme ai consulenti, alla Fi­nanza e agli stessi autori dei falsi per avere chiara la situazione, mentre Silingardi avrebbe dovu­to capire tutto già allora. E' lo stes­so pm che fa pesanti rilievi sulla Consob, eppure Silingardi avreb­be dovuto immaginare gli errori dell'organo di controllo»...

Tredici anni da sindaco di Parmalat  per l'avvocato Davide Fratta. Un lungo periodo, ma sempre nella società  che stava sotto la holding Parmalat finanziaria (Parfin), la  casa madre. Una distinzione fondamentale per il suo difensore, Romano Corsi, perché   Parfin e non Parmalat spa era il cuore del gruppo e dei grandi falsi.
 «Invece,  tutto ciò che riguarda Parfin riguarda anche Parmalat: questo è il sillogismo dei pm - sottolinea -. Il comitato di controllo, per esempio, è solo in Parfin. E le riunioni di budget  avvenivano senza i sindaci, si trattava di incontri ristretti. I dati  sottoposti ai sindaci erano alterati».
Ma per la procura Fratta aveva tutti gli strumenti per capire che i  bilanci erano zeppi di anomalie, eppure non fece mai nulla. Un'inerzia che rischia di costargli una condanna a 4 anni, la pena chiesta dall'accusa.
«I segnali d'allarme di cui parla il pm sono significativi? - si chiede  Corsi - Lo stesso  sindaco Martellini (l'unica che chiese  chiarimenti e poi non fu riconfermata, ndr) disse che a nessuno venne in mente l'assenza di liquidità - sottolinea l'avvocato -. Erano quindi allarmi pregnanti?  Perché solo in questo caso potremmo dire che Fratta è venuto meno ai suoi doveri».

 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • il Viandante delle Beccherie

    26 Ottobre @ 16.57

    Gianluca non faccia troppo affidamento sul fatto che tutti i coinvolti finiscano in carcere. Qui tra prescrizioni, indulto, sospensioni condizionali, affidamento ai servizi sociali, Legge Ex-Cirielli, ecc... sarà già un miracolo se, 1 o 2 degli imputati, che saranno condannati in via definitiva, riusciranno a varcare le soglie di una casa circondariale. Se poi ci mette che magari il governo Berlusconi, qualora il lodo Alfano sia silurato definitivamente, potrebbe tentare di varare il processo breve, cioè il dimezzamento dei termini di prescrizione. In quel caso, il processo parmalat chiuderebbe i battenti il giorno successivo all'entrata in vigore della legge, per intervenuta prescrizione per tutti gli imputati. No mi creda, io non vedo molti motivi di soddisfazione, neppur minima, per i circa 300.000 risparmiatori italiani truffati dal clan Parmalat.

    Rispondi

  • gian luca

    26 Ottobre @ 10.58

    L'unica soddisfazione per quelle persone che hanno perso i risparmi di una vita sarà almeno di vedere accolte le richieste fatte dai pm e tutti i coinvolti finire VERAMENTE in carcere , visto che di riprendersi il maltolto non se ne parlerà....

    Rispondi

  • franco

    26 Ottobre @ 09.21

    E bravo avvocato, i pm hanno studiato mesi per avere chiara la situazione CHE ANCHE LUI HA CONTRIBUITO A CREARE. Era alla guida del comitato di controllo, ma cosa controllava per che cosa percepiva un lauto stipendio ? In tutta questa vicenda Tanzi 'rischia' di essere l'unico colpevole di una squadra di truffaldini formata dalle tre scimiette ....non vedo non sento non parlo... ma incasso.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"