14°

27°

Parma

Europlacement, dall'università al lavoro: convegno all'università

Ricevi gratis le news
0

Giovedì 28 e venerdì 29 ottobre, a partire dalle ore 10, presso l’Aula Magna del Polo Didattico di Via del Prato (angolo B.go Carissimi), si terrà il Convegno “Capitale umano e transizione dall’Università al lavoro. L’esperienza Europlacement 2008/2010”.
Dopo l’introduzione da parte del Rettore Gino Ferretti, dell’Assessore a Formazione e Politiche attive del lavoro della Provincia di Parma Manuela Amoretti, dell’Assessore al Welfare del Comune di Parma Lorenzo Lasagna e del Direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione e del Territorio Enver Bardulla, Renata Livraghi, Delegata del Rettore per l'Orientamento post laurea nonché responsabile scientifico del Progetto Europlacement, aprirà i lavori del convegno.
Il Convegno, che vedrà l’avvicendarsi di numerosi docenti e professionisti del settore placement/post laurea provenienti da tutta Europa, rappresenta il momento finale del progetto Europlacement, e ha l’obiettivo di celebrare e diffondere i risultati dei due anni di attività congiunte tra l’Ateneo di Parma e altri 13 tra Atenei e enti di tutta Europa.
Durante i lavori del Convegno si porrà l’attenzione sul concetto di “capitale umano”, sulle politiche per lo sviluppo, sugli strumenti di supporto per la valorizzazione in quanto elemento chiave per la transizione dei giovani dall’Università al mercato del lavoro. Sono previsti interventi da parte di rappresentanti di Università italiane e straniere, del mondo del lavoro (tra cui esponenti di Assolombarda e di importanti imprese), del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di Italia Lavoro.
Europlacement è un progetto biennale di collaborazione internazionale, di cui l’Università di Parma è capofila, per il trasferimento dell’innovazione, approvato nell’ambito del programma europeo Leonardo.
Nella fattispecie l’esperienza Europlacement è stata finalizzata ad approfondire gli aspetti della transizione nei diversi paesi europei, e ad identificare strumenti per favorire le possibilità di occupazione dei giovani nel mercato del lavoro.
L’idea di Europlacement, ovvero progettare uno studio sull’analisi della transizione dalla scuola al lavoro dei laureati e proporre degli strumenti pratici ai servizi di placement e di orientamento post laurea delle Università, è stata proposta dall’Università di Parma durante la Borsa Internazionale del Placement di Cernobbio nel 2007.
Il progetto Europlacement, finanziato nell’ambito del programma europeo Leonardo Da Vinci, ha concentrato la sua attività in otto Paesi europei, coinvolgendo 13 partner e analizzando il mercato del lavoro per mezzo di indicatori, quali i tassi di occupazione e di disoccupazione e i tempi di transizione tra l’università e il lavoro. L’obiettivo principale del progetto è stato quello di creare un sistema di “buone pratiche” per migliorare il percorso di transizione dei giovani laureati dall’Università al mercato del lavoro.
In particolare, sfruttando l’e-learning, sono stati identificati due percorsi per rispondere adeguatamente alle esigenze emerse durante le attività di Europlacement, fondati sugli scopi di lifelong guidance e riconoscimento delle competenze: un percorso rivolto agli utenti dei servizi di placement e uno rivolto agli operatori.
La piattaforma offre la possibilità di ottenere utili informazioni su diversi aspetti: vengono proposti strumenti per la valutazione e l’autovalutazione del profilo professionale dei candidati al fine di permettere agli utenti di acquisire consapevolezza del proprio profilo professionale, vengono proposti siti web, banche dati on line e portali per l’approfondimento delle figure professionali al fine di far conoscere le esigenze e i fabbisogni professionali del mercato del lavoro nei diversi paesi europei, mentre in una terza sessione gli utenti vengono formati alla ricerca attiva del lavoro, alla compilazione del curriculum vitae, con particolare riferimento al curriculum vitae europeo; vi è infine una sezione dedicata ai programmi di mobilità e alle opportunità di lavoro nei differenti paesi europei.
La sezione e-learning per gli operatori è stata pensata per creare strumenti per lo sviluppo e la progettazione dei servizi di career services.
Il Convegno è aperto agli operatori della formazione e dell’orientamento scolastico e professionale, ai responsabili delle risorse umane delle imprese pubbliche e private, agli operatori delle agenzie di intermediazione, nonché agli studenti interessati a conoscere le problematiche e le opportunità che caratterizzano la transizione dall’Università al mercato del lavoro. E’ gradita la registrazione all’indirizzo www.europlacement-llp.eu
I lavori del Convegno saranno visibili in diretta web sul sito di Ateneo.E’ previsto un servizio di traduzione simultanea inglese/italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

1commento

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

il caso

Testa di maiale nella sede di associazione islamica del Reggiano

1commento

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia