17°

27°

Parma

Europlacement, dall'università al lavoro: convegno all'università

Ricevi gratis le news
0

Giovedì 28 e venerdì 29 ottobre, a partire dalle ore 10, presso l’Aula Magna del Polo Didattico di Via del Prato (angolo B.go Carissimi), si terrà il Convegno “Capitale umano e transizione dall’Università al lavoro. L’esperienza Europlacement 2008/2010”.
Dopo l’introduzione da parte del Rettore Gino Ferretti, dell’Assessore a Formazione e Politiche attive del lavoro della Provincia di Parma Manuela Amoretti, dell’Assessore al Welfare del Comune di Parma Lorenzo Lasagna e del Direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione e del Territorio Enver Bardulla, Renata Livraghi, Delegata del Rettore per l'Orientamento post laurea nonché responsabile scientifico del Progetto Europlacement, aprirà i lavori del convegno.
Il Convegno, che vedrà l’avvicendarsi di numerosi docenti e professionisti del settore placement/post laurea provenienti da tutta Europa, rappresenta il momento finale del progetto Europlacement, e ha l’obiettivo di celebrare e diffondere i risultati dei due anni di attività congiunte tra l’Ateneo di Parma e altri 13 tra Atenei e enti di tutta Europa.
Durante i lavori del Convegno si porrà l’attenzione sul concetto di “capitale umano”, sulle politiche per lo sviluppo, sugli strumenti di supporto per la valorizzazione in quanto elemento chiave per la transizione dei giovani dall’Università al mercato del lavoro. Sono previsti interventi da parte di rappresentanti di Università italiane e straniere, del mondo del lavoro (tra cui esponenti di Assolombarda e di importanti imprese), del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di Italia Lavoro.
Europlacement è un progetto biennale di collaborazione internazionale, di cui l’Università di Parma è capofila, per il trasferimento dell’innovazione, approvato nell’ambito del programma europeo Leonardo.
Nella fattispecie l’esperienza Europlacement è stata finalizzata ad approfondire gli aspetti della transizione nei diversi paesi europei, e ad identificare strumenti per favorire le possibilità di occupazione dei giovani nel mercato del lavoro.
L’idea di Europlacement, ovvero progettare uno studio sull’analisi della transizione dalla scuola al lavoro dei laureati e proporre degli strumenti pratici ai servizi di placement e di orientamento post laurea delle Università, è stata proposta dall’Università di Parma durante la Borsa Internazionale del Placement di Cernobbio nel 2007.
Il progetto Europlacement, finanziato nell’ambito del programma europeo Leonardo Da Vinci, ha concentrato la sua attività in otto Paesi europei, coinvolgendo 13 partner e analizzando il mercato del lavoro per mezzo di indicatori, quali i tassi di occupazione e di disoccupazione e i tempi di transizione tra l’università e il lavoro. L’obiettivo principale del progetto è stato quello di creare un sistema di “buone pratiche” per migliorare il percorso di transizione dei giovani laureati dall’Università al mercato del lavoro.
In particolare, sfruttando l’e-learning, sono stati identificati due percorsi per rispondere adeguatamente alle esigenze emerse durante le attività di Europlacement, fondati sugli scopi di lifelong guidance e riconoscimento delle competenze: un percorso rivolto agli utenti dei servizi di placement e uno rivolto agli operatori.
La piattaforma offre la possibilità di ottenere utili informazioni su diversi aspetti: vengono proposti strumenti per la valutazione e l’autovalutazione del profilo professionale dei candidati al fine di permettere agli utenti di acquisire consapevolezza del proprio profilo professionale, vengono proposti siti web, banche dati on line e portali per l’approfondimento delle figure professionali al fine di far conoscere le esigenze e i fabbisogni professionali del mercato del lavoro nei diversi paesi europei, mentre in una terza sessione gli utenti vengono formati alla ricerca attiva del lavoro, alla compilazione del curriculum vitae, con particolare riferimento al curriculum vitae europeo; vi è infine una sezione dedicata ai programmi di mobilità e alle opportunità di lavoro nei differenti paesi europei.
La sezione e-learning per gli operatori è stata pensata per creare strumenti per lo sviluppo e la progettazione dei servizi di career services.
Il Convegno è aperto agli operatori della formazione e dell’orientamento scolastico e professionale, ai responsabili delle risorse umane delle imprese pubbliche e private, agli operatori delle agenzie di intermediazione, nonché agli studenti interessati a conoscere le problematiche e le opportunità che caratterizzano la transizione dall’Università al mercato del lavoro. E’ gradita la registrazione all’indirizzo www.europlacement-llp.eu
I lavori del Convegno saranno visibili in diretta web sul sito di Ateneo.E’ previsto un servizio di traduzione simultanea inglese/italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design