17°

27°

Parma

Bambino di 11 anni investito in via Jenner

Bambino di 11 anni investito in via Jenner
Ricevi gratis le news
8

Un bambino di undici anni è stato investito questa mattina, intorno alle 7,50, in via Jenner. Il bimbo stava attraversando la strada insieme ad alcuni amici per raggiungere la scuola Giacomo Ferrari di via Galilei, quando è stato travolto da una Peugeot 106. Alla guida dell'auto, un ragazzo che stava viaggiando in direzione sud, verso strada Valera di sopra. 
Subito sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato il piccolo in ospedale con ferite di media gravità. Sul posto, per i rilievi, anche la Polizia Municipale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Laura

    27 Ottobre @ 20.11

    Povero bimbo,spero che stia bene e spero che non abbia gravi ferite.In via jenner guidano tutti come dei pazzi senza pensare che la mattina molti ragazzini attraversano per andare a scuola...Guarisci presto piccolino:)

    Rispondi

  • Akd

    27 Ottobre @ 15.47

    Allora..partiamo da un presupposto...non stavo andando forte..andavo rispettando i limiti come faccio sempre...il bambino ha attraversato correndo da dietro una macchina che arrivava dal senso opposto..appena l'ho visto spuntare fuori all'improvviso ho sterzato di colpo ma era troppo vicino,me lo sono ritrovato a pochi centimetri dalla macchina praticamente...mi sento ancora male per quello che è accaduto ma questo incidente non si può attribuire alla velocità....anche io auguro al bambino una pronta guarigione perchè mi è dispiaciuto molto per quello che è successo..

    Rispondi

  • Emme

    27 Ottobre @ 14.42

    spero che il bambino guarisca presto e senza futuri strascichi. pero' in quella zona ci passo tutti i giorni e mi rendo che i problemi sono maggiori di quanto sembri.. e parlo sia per automobilisti che pedoni. solo stamattina su via tagliaferri un bambino che stava andando a (presumo) quella scuola mi e' spuntato con la bicicletta da dietro due macchine immettendosi in strada senza guardare. c'è mancato poco che non lo colpissi, eppure non andavo oltre i limiti.. e questo è solo un'esempio. inutile fare gli ipocriti, ci sono tanti automobilisti pericolosi ma anche chi va a piedi e in bicicletta (persone di tutte le eta' che sanno essere incoscenti tanto quanto chi guida un'auto) dovrebbe fare attenzione.. soprattutto in quella zona, dove tra incroci e parcheggio selvaggio, il margine di visibilita' ed errore è ridotto ai limiti. Fatto salvo questo, di sicuro dispiace quanto e' successo.

    Rispondi

  • spider

    27 Ottobre @ 14.30

    Concordo pienamente con i lettori che hanno commentato precedentemente e vorrei sottolineare anche che via jenner è una via dove passano i mezzi pubblici che a volte (spesso) si devono letteralmente "buttare" in mezzo alla strada a causa delle auto parcheggiate selvaggiamente. Parcheggiate li anche da dipendenti o cittadini che si devono recare all'ospedale perchè dopo via fleming ci sono le righe blu. Queste sono altre concause della confusione che regna sovrana in questo quartiere un pò...dimenticato. Comunque senza polemiche perchè non servono mai a costruire ma a demolire, e non lo volgio fare, si vedono raramente le pattuglie della polizia municipale anche in considerazione del fatto che la media ferrari ha un bel numero di studenti...almeno dieci minuti come deterrente...poi se deve succedere succede...dai bimbo che ti aspettiamo a giocare in cortile...

    Rispondi

    • ratman

      27 Ottobre @ 21.20

      si hai ragione e dovrebbero stare più attenti anche se il bimbo doveva attraversare sulle strisce!!...speriamo che stia meglio

      Rispondi

  • giorgio

    27 Ottobre @ 14.05

    solidarietà per il bambino, in bocca al lupo; ma le strisce pedonali dove sono ? ED I MARCIAPIEDI ?- SONO PIU' UTILI LE ROTATORIE ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"