17°

29°

Parma

Giocampus: l'educazione al benessere entra in classe

Giocampus: l'educazione al benessere entra in classe
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
La prima campanella è suonata anche per «Giocampus scuola». Dopo la neve e l’estate, il progetto di welfare community unico in Italia che promuove l’educazione al benessere per i bambini grazie all’alleanza pubblico-privato che coinvolge diverse istituzioni cittadine, torna sui banchi di scuola e si appresta ad appassionare oltre 7.500 piccoli alunni. Tutte le classi delle 28 scuole primarie di Parma saranno coinvolte nel progetto educativo che «Giocampus scuola» rinnova per il nono anno consecutivo.
Nelle due ore di educazione motoria a settimana, per un totale di 60 ore nell’arco dell’anno scolastico, i bambini saranno affiancati da un «maestro del movimento», che li accompagnerà attraverso un ampio programma didattico di educazione motoria. Quattro gli obiettivi fondamentali che i 70 maestri del movimento perseguiranno nel corso dell’anno: mobilità articolare e conoscenza degli schemi posturali di base, coordinazione e senso del ritmo, motricità e progressioni dinamiche e, per chiudere, il gioco e la condivisione delle regole sportive.
Un’attenzione speciale sarà riservata ai 60 bambini affetti da disabilità che saranno seguiti da professionisti del Comitato italiano paraolimpico e che svolgeranno un percorso di educazione motoria ad hoc.
Durante il secondo quadrimestre, e quindi da gennaio 2011, le classi terze e quarte delle scuole primarie della città inizieranno anche il programma di educazione alimentare. Gli insegnanti saranno supportati da unità didattiche dedicate per le attività in classe che saranno arricchite da divertenti lezioni dei «maestri del gusto».
Durante la presentazione di «Giocampus scuola», avvenuta ieri nella nuova palestra della scuola elementare di Porporano, Elio Volta, coordinatore del progetto Giocampus, ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra le diverse realtà che rendono possibile l’iniziativa: «Mai come in questa situazione - ha detto - ho visto le istituzioni, e quindi le persone che le costituiscono, entusiasmarsi al fine di migliorare il progetto, per tutelare il benessere dei bambini». Un’alleanza consolidata, quella alla base di Giocampus, che coinvolge Comune di Parma, Università degli studi, Coni, Ufficio scolastico regionale, Cus Parma e Barilla.
«Un’alleanza educativa strategica che si basa su principi fondamentali, che rendono l’esperienza di Parma preziosa e importante - ha dichiarato l’assessore comunale alle Politiche scolastiche Giovanni Paolo Bernini -. Anche per questo l’Amministrazione sta continuando a investire sulla scuola, in modo da rendere la nostra città ancora più attrattiva».
Fondamentale per la riuscita del progetto anche l’affiatamento tra insegnanti e maestri del movimento: «Nell’esperienza di questi anni ho potuto notare come la presenza dei maestri del movimento fosse uno stimolo continuo, per il corpo docente, a migliorarsi», ha chiarito la dirigente scolastica della scuola primaria Bozzani di Porporano, Elisabetta Botti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso è (ora) politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

4commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Luis Alberto-Immobile: la Lazio piega l'Apollon

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse

motori

Il tempo libero secondo Mercedes