19°

29°

Parma

Bernini: assunzione diretta ma non per tutti i precari

Bernini: assunzione diretta ma non per tutti i precari
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Assunzione diretta da parte del Comune, ma solo di una parte dei precari. E' la proposta che l’assessore Giovanni Bernini rilancerà ai sindacati dopo il no all’ipotesi di creare una società di scopo per stabilizzare i 54 precari delle scuole d’infanzia. «Era una proposta tecnica - spiega l’assessore -, che permetteva di stabilizzare tutti compatibilmente con il patto di stabilità, i vincoli per le assunzioni e le risorse. Ci sembrava una buona soluzione su cui confrontarsi ma non avendo trovato apertura avanzeremo una proposta alternativa e speriamo condivisa». Per ora l'assessore non dà  alcuna indicazione  sui numeri, ma è certo che, rinunciando all'azienda esterna, non potranno essere assunti tutti i 54 precari. Le ipotesi più gettonate parlerebbero di poco meno della metà, un numero realistico potrebbe essere una ventina circa. Ciò che però Bernini intende ribadire è che la proposta originaria non prevedeva alcuna esternalizzazione. «La spa, totalmente controllata dal Comune - spiega -, sarebbe stata una società di scopo, e come azienda avrebbe permesso una diversa gestione delle assunzioni». Nessuna volontà, dunque, di frammentare i servizi educativi, «un settore delicato e strategico su cui l’amministrazione ha scelto di investire», ribadisce Bernini che è alla guida dell'assessorato da alcuni mesi. E per continuare a garantire la qualità dei servizi il ricorso alla collaborazione con il privato sarà non solo confermato ma anche rilanciato, nell’ottica della pluralità e dell’innovazione. «Guarderemo cioè a più di un soggetto - chiarisce l’assessore -. La collaborazione con ParmaInfanzia ha dato ottimi risultati, ma vogliamo andare oltre e aprire a nuove collaborazioni per offrire servizi sempre più innovativi». L'obiettivo è rispondere alle nuove esigenze delle famiglie; in progetto, ad esempio, la creazione nel futuro Wcc di spazi per lo scambio generazionale tra bambini e nonni e l’ipotesi di un servizio di colazione per i piccoli della scuola dell’infanzia. «A questo si affiancano il potenziamento dei servizi esistenti, come i voucher per i nidi e l’albo delle baby sitter, - chiarisce Bernini - la realizzazione di nuove strutture per ridurre ulteriormente le liste d’attesa e i progetti legati all’alimentazione, come il servizio pasti in deroga, che riduce i costi per le famiglie e destina gli investimenti ai servizi per la scuola».
«Infine - conclude l'assessore Bernini - stiamo lavorando sul regolamento di accesso ai servizi scolastici, contestato da troppe famiglie, per dare maggiori possibilità a chi ha due o più figli di iscriverli nella stessa scuola».

La replica all'ex assessore
«Lavagetto? Posizione paradossale»

«E' paradossale vedere l’ex assessore Lavagetto inseguire i compagni della Cgil su fantasmi di esternalizzazione, in un settore dove lui stesso è stato il campione delle esternalizzazioni». E' la dura replica dell’assessore Bernini al predecessore e collega di partito, che ha criticato la proposta dell’amministrazione per stabilizzare i 54 precari attraverso una società di scopo.
«In eredità non ho trovato, come sostiene trofei e riconoscimenti - aggiunge l’assessore -, ma amianto sui tetti delle scuole, strutture allagate, aule informatiche obsolete. Stiamo lavorando per colmare lacune non indifferenti e garantire la qualità dei servizi». «Meglio sarebbe - conclude - se l’ex assessore esternasse le sue opinioni nelle sedi appropriate del movimento politico, visto che, gli ricordo, veniamo dallo stesso partito, quello che è nella maggioranza in Comune e con cui lui fa opposizione, al centro sinistra, sui banchi del consiglio provinciale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse