17°

27°

Parma

Ospedale vecchio e dintorni: allarme risse e ubriachi

Ospedale vecchio e dintorni: allarme risse e ubriachi
Ricevi gratis le news
2
Chiara Pozzati
Un pomeriggio, le risse tra ubriachi. Un altro, i pugni contro le vetrine. Quello dopo ancora, le minacce ai commercianti.
«Ed ora spuntano anche i pusher in vicolo Santa Maria e vicolo Grossardi». La denuncia arriva direttamente dagli abitanti di via D’Azeglio che, come spiegano alcuni residenti che preferiscono rimanere anonimi, «quasi tutti i giorni si assiste al commercio dello sballo, oltre a sopportare insulti e intemperanze dei clochard».
«Si tratta di due borghi bui – racconta un barista – che conducono direttamente al Giardino pubblico e dove è semplice far perdere le proprie tracce. Di sera, sono in penombra e poco frequentate: insomma, il posto ideale per i malintenzionati». Malintenzionati che si assiepano su marciapiedi e gradini «e ai residenti dei due vicoli non resta che guardare dalla finestra», commenta un altro signore, sulla cinquantina, che vive a poche decine di metri dall’Ospedale Vecchio. 
E aggiunge: «Dopo le 20 siamo costretti a barricarci nelle nostre case». «Sono sempre le solite facce - aggiunge la commessa di un negozio d’abbigliamento -: un pò smerciano, un po’ bevono e poi ci danno fastidio». Numerosi uomini «di ogni età ed etnìa - rincara la dose una giovane studentessa - facili a commenti volgari e insulti, specialmente nei confronti delle ragazze».  
«Che sotto l’archivio di Stato si beva, non è una novità - aggiunge una 60enne parmigiana -; il fatto è che ultimamente la situazione è degenerata». 
Bagarre, schiamazzi, ubriachi e pusher alla luce del sole: «D’accordo, la via è sempre stata un porto di mare - esclama un giovane 25enne - ma così si esagera».
«Certo, polizia e carabinieri intervengono ad ogni nostra chiamata - risponde rassegnata la titolare di un noto ristorante della zona - ma che ci possono fare gli agenti se queste persone finiscono in cella non più di 48 ore e  tornano sulla strada come nulla fosse?».
 E allora si corre ai ripari. C’è chi assolda un «buttafuori di fortuna» tra gli amici («qualcuno che stazioni di fronte al negozio fino all’orario chiusura», racconta un barista), chi abbassa la saracinesca non più tardi delle 20 e chi chiede a mariti, fratelli e compagni di essere scortato nel tragitto fino a casa.
 Intanto, dalla settimana prossima la Questura ha annunciato una serie di controlli straordinari. 
«Si tratta di un progetto attivato per contrastare il degrado - afferma il dirigente delle Volanti, Roberto Cilona -. Nelle operazioni, coordinate da borgo della Posta, saranno coinvolti sia la Polizia di Stato che gli agenti della Municipale». 
E prosegue: «Partiremo proprio dalle zone segnalate dai cittadini tramite esposti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    01 Novembre @ 10.08

    Lancillotto, con questa razza di politici (facciamone di tutti un fascio ) ci sarebbe veramente bisogno di re artù

    Rispondi

  • Lancillotto

    31 Ottobre @ 23.50

    ..questa è diventata Parma. Lo si dice da tempo, si deve cercare di prevenire non di aspetterare e curare con cerotti che non servono a nulla. Fra non pochi anni la città diventerà terra di nessuno con un elevato tasso di delinquenza.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design