17°

27°

Parma

La strada degli arcobaleni di Veronica

La strada degli arcobaleni di Veronica
Ricevi gratis le news
1

Gabriele Balestrazzi

Più che un'intervista, sarebbe stata una buona azione. Forse condita anche da qualche bugìa, ma a fin di bene.

Si trattava infatti di andare ad incontrare per Tv Parma, nella scuola media di Baganzola, una ragazzina gravemente ammalata, e con la passione della poesia. Le poesie ingenue e infantili - immaginavo - che può scrivere una ragazzina delle Medie, per di più sicuramente condizionata dalle medicine e dall'ospedale.

Il sorriso e i colori di Veronica mi accolsero e mi spiazzarono dal primo banco della classe.  Maglione giallo, sciarpa azzurra, e quel basco lilla che però non faceva pensare alla malattia e alle cure, perchè la sorridente serenità di Veronica lo dipingeva come il più «normale» copricapo per una poetessa.

E soprattutto le poesie. Quei versi a loro volta coloratissimi,  illuminati dai gioiosi arcobaleni  e dai luminosi soli disegnati da Fabrizia Monticelli e Angela Bornia. Versi sorprendenti, frammenti di una maturità impensabile in una ragazzina. Piccole, lucidissime gocce sul senso di quella vita che, lo si capiva fra le righe, Veronica Biancardi sapeva che le stava sfuggendo.
Quella vita di cui Veronica era innamorata, letteralmente. Quella vita riassunta in un verso che avrebbe fatto scrivere ad Alberto Bevilacqua di un «piccolo miracolo»:  « La vita...libro stupendo-quasi misterioso-molto indispensabile».

Sono  passati 28 anni da quell'incontro mai dimenticato. Veronica, che si addormentò pochi mesi dopo all'alba di un sabato di aprile, non ha mai smesso di vivere nel cuore dei suoi genitori, nel ricordo di tanti amici e nei versi stampati su quei libri color arcobaleno. E oggi, quasi a confermare che, come scriveva lei, «ci sarà sempre un inizio a dare il coraggio di ricominciare», Veronica vive anche in un sito internet interamente dedicato a lei (ma che non dimentica l'altra toccante storia di Fabio Scovenna) e nel nome di una strada di Baganzola, che presto verrà inaugurata ufficialmente. Il sito www.veronicabiancardi.it  è l'occasione per conoscere meglio una storia che ha davvero tanto da insegnare.

E la strada, che la targa ufficiale etichetterà come «via Veronica Biancardi», potrebbe avere per sottotitolo «strada degli Arcobaleni», magari con un'altra piccola targa disegnata in cui Veronica ci ricordi ancora che «se c'é/ qualcuno che sorride a te/ un domani ancora c'é».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sandra

    01 Novembre @ 08.15

    Ricordiamoci anche di Ulisse Adorni, un grande amministratore che alla dolcissima Veronica volle intitolare il Centro di Via Marchesi e a Fabio Scovenna un premio di poesia per i giovani.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design